Home > Altro > FOLLADOR PROSECCO CONQUISTA IL MERCATO ITALIANO E INTERNAZIONALE CON UNA NUOVA BRAND IMAGE

FOLLADOR PROSECCO CONQUISTA IL MERCATO ITALIANO E INTERNAZIONALE CON UNA NUOVA BRAND IMAGE

scritto da: Irene.jesi | segnala un abuso

FOLLADOR PROSECCO CONQUISTA IL MERCATO ITALIANO E INTERNAZIONALE CON UNA NUOVA BRAND IMAGE

Chiarezza dei contenuti, riconoscibilità immediata e uno stile elegante e contemporaneo caratterizzano con originalità 5 linee della storica Azienda di Valdobbiadene: l’identità di Follador Prosecco è impreziosita da dettagli inediti e distintivi nella grafica e non solo, per soddisfare il gusto di un mercato selettivo e cosmopolita.


Valorizzare l’esclusività di un marchio stimato e premiato a livello internazionale, creare una corporate image elegante, contemporanea e riconoscibile, per esprimere l’identità del brand incontrando il gusto di una clientela esigente e cosmopolita. Sono questi gli elementi trainanti del restyling completo dell’immagine di prodotto, a cui Follador Prosecco brinda in questi giorni con grande soddisfazione.

Dopo mesi di elaborazione, il progetto porta con sé la rivisitazione di alcuni degli elementi grafici predominanti: primo fra tutti il logo, ora bianco per assumere rilievo e visibilità o grigio scuro per le etichette dei frizzanti. Colori e disposizione dei contenuti puntano a valorizzare la chiarezza delle etichette, mentre ne resta invariata la tipica forma a rombo, carattere distintivo dei vini Follador dal 1769.

La capsula è realizzata in un’unica gradazione di colore, limitando il contrasto al rifilo liscio su fondo goffrato: un intervento che permette alla bottiglia di acquisire maggior slancio e modernità. Anche la grafica dei cartoni da imballo è rivisitata, con un gioco prospettico di rombi che richiamano la tonalità del prodotto contenuto.

Ma la novità più esclusiva e interessante è l’attribuzione di un nome ben preciso a tutti i vini, resi ancor più caratteristici e identificabili al primo sguardo.

I prodotti sono suddivisi in 5 linee, che spaziano dai D.O.C. e D.O.C.G., fra i quali appare il Brut NANI DEI BERTI, ora catalogato “Rive di Col San Martino”, fino ai classici frizzanti. Una categoria è dedicata ai due Spumanti Millesimati JOANI e KLEOFE e un ultimo assortimento ai Rosé, con il nuovo Prosecco D.O.C. LAELIA.

Le denominazioni dei prodotti sono ispirate ai termini tipici del Territorio, così come agli antenati della famiglia Follador, per omaggiare quei valori cardine sui cui si è costruita in oltre 2 secoli un’intera filosofia produttiva. In alcuni casi vi è un riferimento alla peculiarità che maggiormente caratterizza il vino in questione: è il caso di XZERO, il cui titolo si riferisce all’assoluta assenza di zuccheri residui.

Cristina Follador, sales e marketing manager dell’Azienda, ha seguito in prima persona tutti i passaggi che hanno condotto a questo rinnovamento, ispirando e orientando l’opera dei diversi designer che vi hanno contribuito. Adesso che il restyling è completo, dichiara: “Sono certa che il pubblico degli estimatori del nostro Marchio apprezzerà la nuova impronta di stile che abbiamo offerto al prodotto, rendendolo ancora più attraente e connotato. È un abito realizzato con cura sartoriale, che rappresenta pienamente l’Eccellenza dei prodotti Follador”.

Il nuovo packaging punterà a consolidare il mercato nazionale e oltreconfine riportando in ogni etichetta la memoria di un passato familiare antico, i cui principi si rispecchiano nella bellezza di un territorio privilegiato, tra le Dolomiti e Venezia. Spirito di squadra, impegno e attenzione alla salute dell’ambiente tengono legate a doppio filo ben 9 generazioni, custodi della più autentica tradizione vinicola di eccellenza.

www.folladorprosecco.com



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


FILAGOSTO FESTIVAL DAL 1 AL 6 AGOSTO 2017 L’EDIZIONE NUMERO 15 DI UNO DEI FESTIVAL GRATUITI PIÚ ATTESI DELLA LOMBARDIA


UNIVERSO PROSECCO: LE TRE DENOMINAZIONI INSIEME A VINITALY


GIUSTIZIA


IT’S FOLLADOR, IT’S PINK! FOLLADOR AL FIANCO DELLE DONNE CON IL NUOVO PROSECCO DOC TREVISO ROSÈ BRUT


FOLLADOR PROSECCO DAL 1769 APRE LE PORTE AL CONEGLIANO VALDOBBIADENE EXPERIENCE IL PRIMO EVENTO OPEN AIR DEL 2021


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CALICANTUS: I BRAND DELLO SPORT SONO SEMPRE PIÙ DIGITALI MA L’E-COMMERCE NON BASTA, SERVE UNA STRATEGIA CHE METTA AL CENTRO IL CLIENTE

CALICANTUS: I BRAND DELLO SPORT SONO SEMPRE PIÙ DIGITALI  MA L’E-COMMERCE NON BASTA, SERVE UNA STRATEGIA CHE METTA AL CENTRO IL CLIENTE
Nell’ultimo anno la ricerca di articoli sportivi su marketplace e comparatori è schizzata alle stelle e le piattaforme che forniscono lezioni virtuali di fitness si sono moltiplicate. La strategia omnicanale si delinea ora come il futuro per i brand di attrezzatura e abbigliamento sportivo, per essere competitivi e guadagnarsi la fiducia delle persone. Secondo un’indagine di Witailer, negli ultimi 12 mesi le ricerche su Amazon di abbigliamento e articoli sportivi sono cresciute di 60 volte e nell’ultimo “Shopping Index” trimestrale di Salesforce, relativo ai mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021 l’incremento a valore più al rialzo spetta proprio agli articoli sportivi (101%).Numeri più che positivi, che però non devono ingannare: secondo un’ind (continua)

FOLLADOR PROSECCO DAL 1769 APRE LE PORTE AL CONEGLIANO VALDOBBIADENE EXPERIENCE IL PRIMO EVENTO OPEN AIR DEL 2021

FOLLADOR PROSECCO DAL 1769 APRE LE PORTE AL CONEGLIANO VALDOBBIADENE EXPERIENCE IL PRIMO EVENTO OPEN AIR DEL 2021
Giovedì 1 e venerdì 2 luglio, Follador Prosecco dal 1769 riparte in sicurezza con gli eventi aperti al pubblico. I visitatori godranno di una suggestiva esperienza, di gusto e piacevolezza, fra i luoghi, le bellezze e le atmosfere di uno dei paesaggi culturali più affascinanti di sempre, scrigno di valori, storia e sapori della tradizione. C’è aria di fermento fra le scenografiche Colline del Prosecco Superiore D.O.C.G. in vista del Conegliano Valdobbiadene Experience, ilprimo appuntamento OPEN AIR dell’anno. Giovedì 1 e venerdì 2 luglio (dalle ore 14.00) Follador Prosecco riaprirà con gioia le sue porte, per condurre i visitatori in un percorso suggestivo, gustoso e piacevole fra la storica cantina la cui tradizione vinicola (continua)

AI TEMPI DEL COVID-19 IL FARMACISTA IDEALE LAVORA TRA FISICO E DIGITALE MA L’E-COMMERCE È PRIMO CANALE DI VENDITA PER I CONSUMATORI

  AI TEMPI DEL COVID-19 IL FARMACISTA IDEALE LAVORA TRA FISICO E DIGITALE  MA L’E-COMMERCE È PRIMO CANALE DI VENDITA PER I CONSUMATORI
Schizzano alle stelle i ricavi del settore farmaceutico nel 2020: vendute 25,3 milioni di unità, rispetto alle 14,3 milioni del 2019 (+76%). A febbraio 2021 le vendite online di farmaci e fitofarmaci segnano un +63% in fatturato e +55% di confezioni vendute rispetto allo stesso mese del 2020. I canali di vendita online sono confermati strumenti adatti alla soddisfazione del cliente, soprattutto in settori delicati come quelli afferenti alla salute e al benessere. Se è vero che i dati devono essere correttamente interpretati prima di poter trarre conclusioni, i numeri relativi alla crescita degli acquisti online per il settore farmaceutico - individuati da IQVIA - lasciano ben pochi dubbi: nei primi nove mesi del 2020 sono state vendute 25,3 milioni di unità, rispetto alle 14,3 milioni del 2019 (+76%), vale a dire 274 milioni di euro contro 172 milioni dell (continua)

DALLA CANDIDATURA UNESCO ALL’INTRAPRENDENZA IMPREDITORIALE GIOVANILE: IL CAFFÈ ESPRESSO ITALIANO SCOMMETTE NEL RILANCIO PER IL 2021

DALLA CANDIDATURA UNESCO ALL’INTRAPRENDENZA IMPREDITORIALE GIOVANILE:  IL CAFFÈ ESPRESSO ITALIANO SCOMMETTE NEL RILANCIO PER IL 2021
Il rito del caffè espresso italiano è candidato a Patrimonio Immateriale dell’Umanità Unesco e si conferma trait d’union di tradizione storica e nuove generazioni, da nord a sud. Spiccano i dati percentuali Unioncamere-Infocamere raccolti dal GITC: a fine 2020 i giovani detengono il 6,5% delle imprese del settore, un dato decisamente superiore rispetto alla media nazionale delle aziende manifatturiere (5,4%). È più che mai simbolo di italianità nel mondo il caffè espresso italiano, un’arte ora in lizza per il titolo di Patrimonio Immateriale dell’Umanità Unesco. Ad esprimere il giudizio favorevole all’unanimità è il Mipaaf che, in seguito alla richiesta del Gruppo Italiano Torrefattori Caffè assieme a  Consorzio di Tutela Del Caffè Espresso Italiano Tradizionale, Comitato Italiano del Caffè d (continua)

DALLA CRESCITA DEL 2020 ALLE PREVISIONI PER IL 2021 CALICANTUS IN PRIMA FILA NEL MONDO DELL’E-COMMERCE

DALLA CRESCITA DEL 2020 ALLE PREVISIONI PER IL 2021 CALICANTUS IN PRIMA FILA NEL MONDO DELL’E-COMMERCE
La chiusura di bilancio 2020 di Calicantus registra un’impennata delle vendite online al 36% e una crescita totale pari a +39% rispetto all’anno precedente. L’azienda veneta di digital commerce in full outsourcing, traccia le linee di previsione del mercato online e i trend di acquisto rilevanti per i prossimi mesi. La pandemia ha determinato uno dei cambiamenti più profondi e radicali del Retail degli ultimi dieci anni e il mondo dell’e-commerce non ha ancora smesso di premere sull’acceleratore. La frequenza con cui si acquista online è infatti cresciuta del +79% nel post lockdown del 2020.  I dati confermano che nel nostro Paese molte attività economico-produttive stanno progressivamente benefic (continua)