Home > Auto e Moto > INEOS e The HALO Trust per lo sviluppo del Grenadier 4X4

INEOS e The HALO Trust per lo sviluppo del Grenadier 4X4

scritto da: Anice | segnala un abuso

INEOS e The HALO Trust per lo sviluppo del Grenadier 4X4

The HALO Trust, la più grande organizzazione umanitaria al mondo impegnata nella rimozione delle mine, collabora da due anni con il team INEOS Grenadier. INEOS punta a sviluppare una flotta di Grenadier su misura per le operazioni di HALO.Studiare come HALO gestisce la manutenzione e le riparazioni di veicoli impiegati nelle attività di bonifica in 25 Paesi contribuisce allo sviluppo del fuoristrada Grenadier.


INEOS Automotive conferma The HALO Trust come partner di sviluppo del fuoristrada Grenadier, un 4X4 senza compromessi. INEOS punta a sviluppare una flotta di Grenadier su misura per le operazioni di HALO, da impiegare nelle attività di bonifica in 25 Paesi usciti da periodi di guerra.

The HALO Trust è la più grande organizzazione umanitaria al mondo impegnata nella rimozione delle mine e nello smaltimento delle armi. Forte di una flotta globale di oltre 600 veicoli 4X4, l’ente benefico angloamericano utilizza mezzi fuoristrada in alcuni dei luoghi più remoti e inospitali del pianeta.

“Dai sentieri di montagna alla giungla urbana, HALO si impegna al massimo per svolgere la sua missione: individuare e distruggere le mine,” ha dichiarato James Cowan, CEO di The HALO Trust. “Per farlo abbiamo bisogno di una flotta di veicoli adatti alle zone di guerra, alle foreste pluviali e ai deserti. I nostri 9.000 sminatori sono fra le persone più coraggiose e tenaci al mondo e necessitano di un veicolo affidabile, che offra sicurezza mentre svolgono il loro lavoro. Vogliamo condividere le nostre esperienze con INEOS per aiutare l’azienda a costruire un fuoristrada pronto per le sfide del 21° secolo.”

“Provo grande ammirazione per la missione di The HALO Trust e per la dedizione del suo team. Collaborare al loro fianco è un enorme privilegio. Con decenni di esperienza nella gestione di una flotta numerosa di veicoli in condizioni estreme, non avremmo potuto fare affidamento su un’organizzazione meglio preparata per aiutarci a sviluppare il Grenadier,” ha affermato Dirk Heilmann, CEO di INEOS Automotive. “Tutte le conoscenze e le considerazioni che HALO sta condividendo con noi sono incredibilmente preziose per il programma ingegneristico e ci aiuteranno a creare il veicolo più robusto e capace per chiunque lo utilizzerà.”

INEOS collabora con HALO dal 2020, quando ha partecipato insieme all’ente benefico a un’operazione in Angola e ha visto i suoi veicoli affrontare strade dissestate, rocciose e talvolta del tutto impraticabili. Assistere a come i piloti si misuravano con i tracciati ostili e con le riparazioni dei mezzi in condizioni estreme, potendo contare solo su alcuni utensili di base, ha aiutato l’azienda a plasmare lo sviluppo del Grenadier. HALO opera in Angola da 27 anni e la sua missione nel Paese è stata messa in evidenza dalla storica visita della Principessa Diana nel 1997.

Nei prossimi 12 mesi oltre 130 prototipi di fase due raggiungeranno i quattro angoli del mondo per percorrere in totale 1,8 milioni di chilometri nell’ambito di un programma di collaudo e sviluppo inarrestabile. I prototipi del Grenadier prenderanno parte ai progetti attivi di HALO, Kosovo incluso. Queste attività di sviluppo serviranno a INEOS e HALO per valutare le capacità del veicolo su strada e in fuoristrada e per capire quanto è facile gestirne la manutenzione e le riparazioni direttamente sul campo.

In futuro INEOS punta a sviluppare una flotta di Grenadier realizzati su misura per The HALO Trust, con specifiche caratteristiche e dotazioni per le esigenze operative dell’organizzazione. Saranno disponibili anche punti di ancoraggio dove montare una protezione blindata anti-mine e riporre in sicurezza le attrezzature destinate alle operazioni di sminamento. I mezzi dovranno inoltre poter essere convertiti facilmente in ambulanze per portare in salvo le potenziali vittime.

Guarda il video The HALO Trust and Grenadier>>


Fonte notizia: https://www.anicecommunication.com/it/ineos-e-the-halo-trust-per-lo-sviluppo-del-grenadier-4x4/


Ineos e The Halo Trust | INEOSGrenadier | BuiltOnPurpose | 4x4 | fuoristrada | offroad | TheHALOtrust |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed


Cosa accade quando viene conferita una posizione bancaria estera ad un trust non residente? Chiarimenti attraverso la Voluntary Disclosure


Jabra Halo Smart: le nuove cuffie intelligenti per chiamate illimitate e musica stereo


Catapano Giuseppe: Il trust come strumento giuridico


Corte di Cassazione revoca sanzione a beneficiario di un Trust. L’opinione di AE Morgan


IL BIANCO NATALE DI JABRA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Apollo Tyres: pneumatici autobus EnduComfort CA

Apollo Tyres: pneumatici autobus EnduComfort CA
Il nuovo pneumatico garantisce il rispetto degli standard di comfort, durata e aderenza in tutte le condizioni atmosferiche. Durata quasi due volte superiore rispetto ai requisiti minimi dell'UE. Offre una maggiore protezione contro la foratura da sassi. Il design e la mescola del battistrada sono stati sviluppati per ridurre al minimo il rumore. Apollo Tyres lancia sul mercato il suo primo pneumatico per autobus: il nuovissimo EnduComfort CA, che garantisce livelli elevati di chilometraggio, durata e aderenza in tutte le condizioni atmosferiche, nonché standard di comfort superiori per passeggeri e conducenti.EnduComfort CA è stato progettato e sviluppato in Europa nel centro di ricerca e sviluppo di Apollo Tyres e viene prodotto nello st (continua)

Castrol lancia PATH360

Castrol lancia PATH360
PATH360 punta a rendere possibile un futuro più sostenibile. La strategia stabilisce gli obiettivi per il 2030: ridurre i rifiuti, le emissioni di CO2 e migliorare la vita delle persone. Castrol è impegnata a supportare sempre più significativamente i clienti alla ricerca di proposte a impatto zero di CO2. L’azienda continuerà la propria mission volta ad aiutare i clienti business a risparmiare energia, acqua e a ridurre i rifiuti. Per raggiungere gli obiettivi climatici previsti dall’Accordo di Parigi, il mondo dovrà impegnarsi a migliorare l’utilizzo dell’energia e ottimizzarne l’efficienza.Si stima che da tali progressi si possa arrivare a ridurre quasi il 40% delle emissioni di gas serra (GreenHouse Gas, GHG). Oggi circa un quarto dell’energia mondiale viene dissipato a causa di attrito, corrosione e usura.Da sempre, Cas (continua)

INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed

INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed
INEOS Grenadier al Goodwood Festival of Speed è stato raggiunto dagli INEOS Grenadiers sulla celebre salita di Goodwood. Al volante, Esteban Gutiérrez dal team Mercedes-AMG Petronas F1. INEOS Grenadier ha partecipato per la prima volta alla leggendaria gara in salita del Goodwood Festival of Speed con il sostegno della “famiglia allargata” INEOS. Il nuovo 4X4 è stato infatti accompagnato da un gruppo di ciclisti del team INEOS Grenadiers.Tra gli atleti in rappresentanza degli INEOS Grenadiers erano presenti l’oro olimpico inglese Owain Doull, l’emergente stella belga Laurens De P (continua)

Sondaggio Apollo Vredestein sulle nuove etichette degli pneumatici

Sondaggio Apollo Vredestein sulle nuove etichette degli pneumatici
Dal sondaggio Apollo Vredestein emerge che la maggior parte dei conducenti non conosce le nuove valutazioni di tenuta di strada, efficienza e rumorosità degli pneumatici. Solo il 51% dei conducenti era a conoscenza delle valutazioni indipendenti degli pneumatici in termini di resistenza al rotolamento, aderenza sul bagnato e rumorosità prima dell'acquisto.Solo il 51% dei proprietari di auto ha dichiarato di essere stato informato dal rivenditore in merito alle valutazioni di efficienza e rumorosità.L'89% ha dichiarato che maggiori informazioni su queste valutazioni (continua)

Apollo Tyres lancia Apollo EnduRace RT2

Apollo Tyres lancia Apollo EnduRace RT2
Aderenza su superfici innevate (3PMSF); resistenza al rotolamento ridotta e chilometraggio e durata superiori rispetto alla generazione di pneumatici precedente. Apollo Tyres Europe ha lanciato il suo nuovissimo pneumatico per rimorchi di nuova generazione: l’EnduRace RT2. Basandosi sul successo del suo famoso predecessore, il nuovo "pneumatico regionale per rimorchi" di Apollo offre eccellenti prestazioni in tutte le condizioni atmosferiche, una ridotta resistenza al rotolamento, un chilometraggio e una durata superiori: una soluzione perfetta e convenien (continua)