Home > Ambiente e salute > IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS

scritto da: Dagcom | segnala un abuso

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS


Nel cuore dell’Alto Adige, attraverso una gola spettacolare lungo la strada che per il Passo di Pennes conduce a Vipiteno, si arriva in una valle magica, la Val Sarentino, dove due case gemelle in puro legno dominano l’omonimo paese completamente immerse nella natura: il bosco alle spalle e un immenso prato tutt’intorno. Abbarbicate su un terreno in pendenza, le due case sono tutt’uno con la collina, le appartengono così che, come diceva Frank Lloyd Wright, “collina e casa possano vivere insieme, ciascuna delle due più felice per merito dell’altra”.


L’architettura è qui espressione di desideri e necessità: di vivere in armonia con la natura, una natura sempre amata nella quale chi abita queste case è cresciuto, e di non sacrificare gli spazi ma anzi dar loro tutto il respiro possibile. Per questo la famiglia ha scelto di costruire in Blockhaus, un sistema di costruzione con travi in legno massiccio che risale all’Età del bronzo.

Nel Blockhaus, l’elemento principale è costituito da un “blocco” di travi in legno, tagliate su misura e unite con incastro a pettine negli angoli. La parete è ecosostenibile al 100% poiché priva di parti metalliche. Lo strato isolante interno è in fibra di legno tenero, che impedisce la formazione di spazi vuoti dove si può creare condensa o umidità. Il risultato è una straordinaria piacevolezza dell’abitare, una sensazione di calore, di benessere in tutti gli ambienti.

 Con una superficie di oltre 150mq, le due abitazioni gemelle sono costituite al piano terra di due camere, servizi e soggiorno con cucina, la zona più vissuta della casa con le sue aperture all’esterno e la luce del sole che scalda e illumina il legno. E, al piano superiore, gli altri ambienti più amati sono le stanze da letto e quelle dedicate allo studio: così vicine alle travi di legno chiaro, con le finestre che, come cannocchiali, puntano alle montagne, sono gli spazi più caldi e intimi dove raccogliersi e dedicarsi a sé stessi. Dalle terrazze al piano superiore le montagne appaiono vicinissime, tanto che sembra di poterle toccare. Entrambe le abitazioni sono totalmente ecologiche e bio-climaticamente efficienti.

 Rubner Haus è la società del Gruppo Rubner specializzata in case mono e bifamiliari. La sostenibilità e la responsabilità ambientale sono una caratteristica del brand, intimamente connessa alla sua materia prima: il legno, materiale naturale ed ecosostenibile al 100%. Il legno è un incredibile immagazzinatore di carbonio e consente un’economia circolare che non produce rifiuti. Inoltre, è un materiale organico che non rilascia sostanze dannose alla salute umana nell’ambiente indoor. Ogni metro cubo di legno impiegato in edilizia, corrisponde a quasi una tonnellata di CO2 stoccata per tutto il ciclo di vita del manufatto. Questo dato è di fondamentale importanza se si pensa che un’auto di medie dimensioni rilascia circa 3,2 tonnellate di CO2 in un anno; 2.000 litri di olio combustibile, bruciando, ne emettono circa 5,2 tonnellate mentre il riscaldamento a metano di un appartamento medio emette ben 2 tonnellate di CO2 in un anno. Il legno Rubner, in particolare, proviene da zone alpine a deforestazione controllata che si estendono per 150km nei dintorni della segheria del gruppo in Austria. A ora, Rubner Haus ha realizzato più di 25.000 edifici.

anno di costruzione: 2019
tempi di costruzione: circa 3,5 mesi         
progettisti: Mair Geom. Alois & Unterweger Geom. Jakob - Bolzano
certificazione CasaClima: CasaClima A Nature

architettura | design | greendesign |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

RUBNER HOLZBAU PLURIPREMIATA AGLI AUSTRALIAN TIMBER DESIGN AWARDS 2020


ARCHITETTURA SENSIBILE E NATURA IN CASA


UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI


Benefici per l’uomo, oltre che per l’ambiente: i vantaggi dei luoghi realizzati in legno


LINEARITÀ E LUMINOSITÀ PER LA NUOVA ABITAZIONE SOSTENIBILE FIRMATA RUBNER HAUS


Rubner Haus: realizzata la Südtirol Home per il campionato del mondo di biathlon ad Anterselva


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5
Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, holzius realizza una perla rara di bioedilizia urbana Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, dietro la sede del governo dell'Alta Franconia e di fronte al New Castle, VIDA HolzProjekt GmbH e holzius hanno costruito un complesso residenziale di classe 5, un edificio in legno innovativo e contemporaneo. L'edificio in Ludwigstrasse è una perla rara di bioedilizia urbana, un progetto che non passa inosservato per i molteplici aspetti di novit (continua)

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO
Porta la firma di holzius l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione dell’abitazione privata di imprenditrice di storica falegnameria altoatesina Il futuro dell’edilizia è nel legno, il materiale più antico del mondo: lo sa bene Birgit Kager, amministratore delegato della storica falegnameria altoatesina Kager, che il legno ce l’ha nel dna di famiglia da 40 anni e che per l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione della sua abitazione ha scelto holzius e la sua tecnica di costruzione che utilizza elementi in legno massello non (continua)

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA
Il padiglione dell’Azerbaigian ad Expo 2020 Dubai è stato ideato, progettato e realizzato da Simmetrico Network, che sta sviluppando anche l’experience design e la produzione dei contenuti della mostra centrale; Il concept, Seeds for the Future, pone l’accento sul portare consapevolezza nei visitatori rispetto all’impatto delle loro scelte individuali: solo investendo nel futuro oggi, si può (continua)

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI
Realizzata da Rubner Haus in dialogo tra architetture antiche e soluzioni moderne Nella piccola cittadina di Noventa, ultimo paese della Riviera del Brenta, sorge un piccolo gioiello di bioedilizia, una casa dalla personalità complessa che coniuga modernità della visione architettonica con la bellezza e la storia del luogo adorno di meravigliose ville cinque, sei e settecentesche e percorso dell’antico alveo naturale dell’omonimo fiume dove i nobili del posto, nel ‘700, pe (continua)

ARCHITETTURA SENSIBILE E NATURA IN CASA

ARCHITETTURA SENSIBILE E NATURA IN CASA
Rubner Haus realizza a Vignolo un edificio che si integra perfettamente nella natura circostante. Senza disturbare l’occhio o interrompere l’armonia del paesaggio A Vignolo, in Valle Stura, una casa di legno e vetro emerge dal terreno come un germoglio perfettamente integrato nella bellezza dei boschi di faggi, castagni e betulle nei quali è immerso. In lontananza, la splendida cornice dei monti Bisalta e Monviso, di fronte la vista di una vallata. Esempio straordinario di architettura sensibile al paesaggio, l’edificio ha trasformato le limitazioni im (continua)