Home > Ambiente e salute > Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo

Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un bilancio in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo


Un 2020 in attivo per le Farmacie Comunali di Arezzo. L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata ha approvato e presentato il bilancio dello scorso anno che, caratterizzato dall’emergenza sanitaria, è stato scandito da un potenziamento dei servizi e dei progetti rivolti ai cittadini per consolidare le otto farmacie di città e frazioni come un presidio sanitario di prossimità e di supporto. Il Covid19 è stato un fenomeno improvviso e imprevisto che ha richiesto un impegno in prima linea agli ottantanove dipendenti per una riorganizzazione e per un costante adeguamento all’evolversi della situazione, con uno sforzo straordinario che ha trovato conforto in un positivo andamento del gruppo.

L’attività svolta dalle otto farmacie di città e frazioni, unita a quella del magazzino di distribuzione, ha riportato allo scorso 31 dicembre un utile di esercizio pari a 333.944 euro (+30,94% rispetto al 2019) e, di questa cifra, il 20% tornerà a disposizione del Comune di Arezzo in qualità di socio che potrà così reinvestire sul territorio. Questo risultato deriva da un fatturato complessivo di 31.880.870 euro, con un miglioramento del +5% rispetto al 2019. La maggiore crescita è stata registrata nell’attività del magazzino con un +6,21% in virtù dell’acquisizione di nuovi clienti, con il servizio di logistica e distribuzione che è oggi un punto di riferimento per decine di farmacie sul territorio di Arezzo e provincia. Al contrario, invece, i ricavi totali dalla vendita di medicinali sono diminuiti del 2%, ma in parallelo le farmacie hanno consolidato il proprio ruolo di vicinanza ai cittadini garantendo la continuità delle aperture in sicurezza, risultando come punti di ascolto e rassicurazione, e prevedendo la distribuzione di mascherine e altri dispositivi di protezione individuale. Un importante servizio è stato rivolto anche alle attività dei medici con la dematerializzazione delle ricette e con la distribuzione dei vaccini antinfluenzali. «L’emergenza sanitaria - commenta l’amministratore delegato Gianluca Ceccarelli, - ha avuto un impatto rilevante anche sulle attività delle otto farmacie comunali e del magazzino: il tema della salute è diventato di interesse quotidiano e la nostra azienda è stata impegnata nel rafforzare servizi e prodotti per ribadire il proprio ruolo di vicinanza e di supporto al cittadino».

La gratitudine e l’attenzione delle Farmacie Comunali di Arezzo nei confronti dei propri dipendenti per questo lavoro straordinario sono state dimostrate nel giugno 2020 dalla sottoscrizione di una polizza assicurativa per loro e per le loro famiglie per garantire una tutela in caso di positività al Covid-19. Nel corso del 2020, infine, è stato ribadito l’impegno nella promozione di attività di educazione alla salute e al benessere che, riorganizzate in sicurezza in relazione all’evolversi dell’emergenza sanitaria, hanno previsto appuntamenti volti a informare, sensibilizzare e stimolare i cittadini all’acquisizione di corretti comportamenti e di abitudini salutari. Le campagne informative “Le settimane del benessere”, ad esempio, sono proseguite con continuità proponendo consulenze gratuite e approfondimenti dedicati a differenti tematiche per vivere al meglio i diversi periodi dell’anno, mentre una rinnovata attenzione è stata orientata verso le situazioni di bisogno attraverso iniziative quali la “Giornata di Raccolta del Farmaco” per offrire un supporto a chi versa in difficoltà economiche o “In farmacia per i bambini” in sostegno all’Istituto Thevenin. «I buoni risultati economici - aggiunge il presidente Francesco Francini, - sono accompagnati da ancor più buoni risultati sociali. Un ringraziamento particolare va ai nostri dipendenti e ai nostri collaboratori per la professionalità, la sensibilità e l’impegno dimostrati fin dall’emergere della pandemia, mentre un pensiero va a chi non è più con noi. Nell’anno più duro della storia recente, le Farmacie Comunali hanno confermato la loro vicinanza al territorio con bellissime professionalità e tanta passione: la ripartenza è già iniziata».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Farmacie Comunali, un bilancio del 2019 con il segno “più”


Esami e Social Meeting: ripartono le iniziative delle Farmacie Comunali


Energo Logistic Spa: Francesco Pavolucci +15% nell' Home Delivery e trasporto


Farmacie Comunali, una settimana dedicata al benessere dell’intestino


“SosteniAmo il Calcit”, tre settimane solidali nelle Farmacie Comunali


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le sincronette della Chimera Nuoto iniziano la nuova stagione

Le sincronette della Chimera Nuoto iniziano la nuova stagione
Tornano in vasca le sincronette della Chimera Nuoto. Il 20 settembre è il giorno fissato per la ripresa degli allenamenti di nuoto sincronizzato che vedranno le bambine e le ragazze della società aretina ritrovarsi al palazzetto del nuoto per iniziare il percorso in preparazione alle gare regionali in programma nella stagione 2021-2022. L’avvio dell’attività sarà caratterizzato da una settima (continua)

Proxima Music apre il nuovo anno di corsi

Proxima Music apre il nuovo anno di corsi
Proxima Music apre il nuovo anno didattico. I corsi della scuola aretina prenderanno il via da lunedì 20 settembre quando partiranno le lezioni di strumento e di canto che proseguiranno fino al prossimo giugno, facendo affidamento sulle competenze e sulle esperienze di un gruppo di venti docenti capaci di accompagnare dalle prime note alla specializzazione. Questa ripartenza coinvolgerà music (continua)

Le Acli tracciano il loro futuro nella Giornata dei Circoli

Le Acli tracciano il loro futuro nella Giornata dei Circoli
Una giornata di confronto, riflessioni e progetti per le Acli provinciali di Arezzo. Sabato 18 settembre, la Cittadella della Pace di Rondine ospita la Giornata dei Circoli che rappresenterà un positivo momento di ritrovo e di ripartenza per le diverse componenti dell’associazione con l’obiettivo di arrivare a definire comuni strategie operative, organizzative e programmatiche per le attivit (continua)

Autunno e terza età una campagna d’informazione nelle Farmacie Comunali

Autunno e terza età una campagna d’informazione nelle Farmacie Comunali
Autunno e terza età: queste due tematiche saranno trattate dalle Farmacie Comunali di Arezzo che si preparano ad ospitare due settimane di consulenze e informazioni per vivere al meglio l’ormai prossimo cambio di stagione. Da sabato 18 settembre a sabato 2 ottobre è in programma una nuova edizione della rassegna “Settimane del Ben-essere” che è promossa dallo otto farmacie comunali di città e (continua)

Il Tennis Giotto inaugura il secondo campo da padel

Il Tennis Giotto inaugura il secondo campo da padel
Un secondo campo da padel per il Tennis Giotto. L’impianto sarà inaugurato alle 18.00 di sabato 18 settembre e rappresenterà un’importante tappa nello sviluppo delle attività sportive del circolo aretino per un ulteriore consolidamento di una disciplina che sta appassionando e coinvolgendo sempre più soci e atleti. Il nuovo campo è infatti stato progettato con la copertura di una struttura pr (continua)