Home > Musica > Veralibera canta "Mare Mare" (Senza Dubbi / Jaywork)

Veralibera canta "Mare Mare" (Senza Dubbi / Jaywork)

scritto da: Lorenzotiezzi | segnala un abuso

 Veralibera canta




Veralibera reinterpreta "Mare Mare" di Luca Carboni tornando a parlare dell'estate in chiave velatamente malinconica, così come successe nel 1992, anno della prima pubblicazione del brano e del suo grande successo. "Mare Mare" fu infatti un vero inno di quell'estate e fu la canzone vincitrice de il Premio Singoli al Festivalbar.

Complice l'arrangiamento electropop attuale e leggermente "sinistro", in questa nuova versione di Veralibera, "Mare Mare"esalta il senso di aspettativa disillusa di una storia d'amore che non trova un epilogo, nonostante gli sforzi di chi canta per raggiungere il fantomatico destinatario del testo del brano. 

Così ci si ritrova al mare, un mare consolatorio, sempre bello anche se velatamente malinconico, che porta con sé una spensieratezza che però a volte stride con il vero stato d'animo di chi la vive. Il contrasto tra i toni più cupi e le atmosfere scure delle strofe e le aperture tipicamente "estive" dei ritornelli punta proprio a mettere in luce questa interna contraddizione, il dolce amaro di un'esperienza d'estate e di tutte le cose della vita, quel senso di incompiutezza e ambiguità che spesso è tipico dei ricordi più belli complice uno dei ritornelli più conosciuti non solo in Italia ma anche all'estero.

Presto Veralibera - "Mare Mare"  uscirà anche in una versione remix a cura di Luca Peruzzi e Matteo Sala. 

Classe 1994, nata in un piccolo paese tra le montagne dell'Appennino reggiano, Veralibera – all'anagrafe Veronica Vezzosi – cresce in un ambiente a stretto contatto con la natura e incontaminato dagli stereotipi e dalle etichette delle realtà metropolitane. Questo le permette, nel suo percorso di crescita musicale, di sperimentare con curiosità e genuinità generi diversi, che spaziano dal pop, alla ballad tradizionale, sino ad arrivare all'indie-pop di base elettronica...

Nell'anno 2019 affianca alla già attiva pubblicazione di cover musicali sui propri profili social e YouTube, la scrittura e produzione di brani inediti, iniziando così un importante percorso di crescita artistica e personale: Veralibera. Il suo nome d'arte vuole essere un mantra, una promessa, un obiettivo costante da raggiungere e mantenere: la verità e la libertà… di sentimento, di scrittura, di essenza, anche a livello musicale. Una genuinità solida, per poter guardarsi allo specchio e, cambiando, rimanere sempre sé stessi: veri. E liberi.

Veralibera - "Mare Mare" (Senza Dubbi / Jaywork)
https://bfan.link/mare-mare



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Jaywork Music Group: blog, newsletter e il suono di Diego Broggio (DB Boulevard)


Jaywork Music Group: sul sito ecco 10 tool che aiutano i dj producer


Jaywork Music Group: la community in crescita… con spunti per producer e dj e tante tracce


Jaywork Music Group, un dj tutorial per le dirette su Twitch


Andrea Bozzi: "Oh La La" per una estate ritmata by Jaywork Music Group


Kantara Records by Andrew Novelli & Nicola Serena: Jaywork Music Group dà il benvenuto ad una nuova label


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Marco Bollani, dj e organizzatore di eventi e matrimoni si sposa

Marco Bollani, dj e organizzatore di eventi e matrimoni si sposa
Marco Bollani, dj e organizzatore di eventi e matrimoni... si sposa!Il famoso DJ e organizzatore di eventi e importanti matrimoni Marco Bollani ha sposato la sua compagna Lisa Bedin e, questa volta, lo sposo era lui!Il sound era quello più bello della sua vita, che ha scandito il giorno del suo sì, in una splendida location. Completo blu impeccabile per lui, elegantissimo e sontuoso abito bianco l (continua)

Bagnarol Wine Cocktail by Michele Piagno: un modo diverso per gustare le eccellenze friulane

 Bagnarol Wine Cocktail by Michele Piagno: un modo diverso per gustare le eccellenze friulane
I Bagnarol Wine Cocktail nascono dall'esperienza di Franco Bagnarol, dalla creatività del barman internazionale Michele Piagno e dall'eccellenza dei vini e dalla grappa friulani dell'Azienda Agricola Bagnarol. Freschi e perfetti per l'estate, sono legati a doppio filo con il Friuli.Infatti sia Michele Piagno sia Franco Bagnarol sia l'Azienda Agricola Bagnarol sono friulani DOC. I nuovi Bagnarol Wi (continua)

Il 6 agosto 2021 The Veterans of Funk (Daniele Baldelli, Al-B.Band) a Pescantina (Verona)

 Il 6 agosto 2021 The Veterans of Funk (Daniele Baldelli, Al-B.Band) a Pescantina (Verona)
Venerdì 6 agosto per la Sagra di San Lorenzo, a Pescantina (Verona), in Piazza degli Alpini alle 21 prende vita un evento davvero imperdibile per chi ama il ritmo. In un'estate in cui non si può ballare, sentire, ed ascoltare il ritmo è una necessità ancora più grande... Una cosa è sicura: quando sul palco vanno The Veterans of Funk il ritmo diventa protagonista in modo davvero originale e coinvol (continua)

Stefano Pain & Francesco Pittaluga: è tempo di "Good Times", una bomba funky house

Stefano Pain & Francesco Pittaluga: è tempo di
Esce su I Am House Music Plant Group, la label di Georgie Porgie, storico dj and producer di fama internazionale tra i creatori della house music Made in Chicago, il nuovo singolo di Stefano Pain & Francesco Pittaluga. Si chiama "Good Times", che vuol dire bei momenti o qualcosa del genere, ed è proprio il pezzo perfetto, con le sue sonorità funky house decisamente happy, per il periodo non fa (continua)

Woodoo by Circo Nero Italia incanta Vesper Beach - Capriccioli (OT) ogni domenica

Woodoo by Circo Nero Italia incanta Vesper Beach - Capriccioli (OT) ogni domenica
Ogni domenica la crew di Circo Nero Italia sbarca in Costa Smeralda, al Vesper Beach Club di Capriccioli - Azarchena (OT) (info: https://vesperbeachclub.com/). Qui mette in scena Woodoo Spiritual Mood, un evento da non perdere per chi vuol godere di nuove emozioni in ambito intrattenimento e musica. Woodoo è un party perfetto per sentirsi almeno selvaggi e pure spirituali. Dal giorno fino all (continua)