Home > Musica > La chitarra di Burns e la bacchetta di Basso conquistano Bibione con la musica dei Queen

La chitarra di Burns e la bacchetta di Basso conquistano Bibione con la musica dei Queen

scritto da: Giuseppebettiol | segnala un abuso

La chitarra di Burns e la bacchetta di Basso conquistano Bibione  con la musica dei Queen

Dopo aver entusiasmato il pubblico di Treviso e Asiago il nuovo progetto musicale “Diego Basso Direttore d'Orchestra PLAYS QUEEN” ha portato l’emozione della musica dei Queen anche a Bibione.


Quello a cui il pubblico ha potuto assistere lunedì 16 agosto in Piazza Fontana è stato un evento unico nel suo genere che ha visto uniti l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e le voci soliste e coro di Art Voice Academy dirette dal Maestro Diego Basso e il chitarrista Stef Burns in un concerto che ha ripercorso l’intera carriera dei Queen eseguendo in versione ritmico sinfonica un’accurata selezione dei brani che hanno fatto la storia del rock e che sono rimasti nel cuore non solo dei fan ma di tutti coloro che amano la musica.

Un concerto iniziato con “Somebody to love” e “Bohemian Rapsody” e che ha alternato inni rock quali “Hammer to fall”, “We will rock you”, “We are the champions” e “I want it all” alle intense e commoventi “Love of my life” “Who want to live forever”, “These are the days of our lives”. Per chiudersi con il gran finale di “The show must go on”.

L’orchestrazione e la direzione del Maestro Basso hanno permesso di esaltare al meglio la professionalità dei musicisti dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e le voci di Anna Danieli, Claudia Ferronato, Sonia Fontana, Davide Antonio Pio, Giuseppe Lopizzo, Barbara Lorenzato, Cristina Mariz e Manolo Soldera.

Ad impreziosire il tutto il virtuosismo di Stef Burs, noto al grande pubblico come chitarrista di Vasco Rossi, ma che nel corso della sua carriera ha collaborato con vere e proprie leggende del rock.

Perfettamente integrato con le voci e l’orchestra ha donato al pubblico una performance straordinaria che, seppur per una notte, ha trasformato Piazza Fontana nell’Arena di Wembley.

Evento promosso dal Comune di San Michele al Tagliamento. Partner tecnico Hollywood Service. Produzione AVA Sound Live Music.

I prossimi appuntamenti dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e del Maestro Diego Basso saranno venerdì 27 agosto a Castelfranco Veneto (TV) con “Roby Facchinetti Symphony” e “E-STATE in Rotonda - Omaggio a Ennio Morricone”, sabato 4 settembre a Badoere di Morgano.


Fonte notizia: https://www.diegobasso.com/


Diego Basso | Stef Burns | Queen |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Defensive end Burns re-energized by new Florida State scheme


Restyling per il sito Bibione.eu


«Condividi una Coca‐Cola» protagonista della tappa veneta del Tour 105 Music & Fun: Bibione


Pregustare le vacanze 2012. L'idea è Zecchinel Hotels Group a Bibione


Le regate riscaldano la laguna di Bibione anche in Inverno


Home page rinnovata per Bibione.eu


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

In Veneto si torna al Cinema con tre euro

In Veneto si torna al Cinema con tre euro
Tutti i martedì del mese di ottobre e novembre in Veneto, recandosi nelle sale cinematografiche aderenti, si potrà fruire di opere d’autore, spesso alternative ai grandi circuiti commerciali, al costo ridotto di soli tre euro. Le proiezioni, inoltre, saranno accompagnate dal commento di un esperto. Riportare il pubblico nelle sale cinematografiche con opere di qualità e riaffermare il ruolo delle sale di spettacolo come presidi culturali sul territorio, in particolare quello veneto. Sono questi gli obbiettivi ambiziosi che si pone l’edizione 2021 de “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema”, progetto pluriennale d (continua)

Il Pride Village conclude la propria XIV edizione con l’Oktobearfest

Il Pride Village conclude la propria XIV edizione con l’Oktobearfest
Da mercoledì 29 settembre a sabato 2 ottobre il Festival LGBT+ festeggia l’arrivo dell’autunno proponendo al Parco delle Mura di Padova quattro giorni di appuntamenti con birre e specialità bavaresi, cucina, ospiti e tanta musica in collaborazione con Beardoc, punto di riferimento della community ursina. Sabato sera party finale di chiusura della XIV edizione con tutta l’animazione. Con l’arrivo dell’autunno, oltre all’estate giunge a conclusione anche la XIV edizione del Pride Village, il Festival LGBT+ più grande d’Italia, dopo aver regalato al proprio pubblico quattro mesi “sotto le mura” a base di dinner show, radio ed incontri ad ingresso gratuito.Per festeggiare l’ultima settimana, la kermesse patavina ha unito le forze con Beardoc, punto di riferimento della comuni (continua)

Omogenitorialità e comicità nel fine settimana del Padova Pride Village

Omogenitorialità e comicità nel fine settimana del Padova Pride Village
Venerdì 24 settembre ospite del Festival LGBT+ Padovano sarà Luca Trapanese, papà di Alba, e primo caso in Italia di genitore single ad aver adottato una bambina down. Sabato 25 settembre spazio alla comicità di Paolo Camilli con il talk&show “… a pezzi!”. Domenica 26 alle 18.00 il Pride village ospiterà inoltre “Dalla forma alla parola con il Viet Tai Chi”, evento di musica, forme, arte, teatro e parole, organizzato dall’Associazione Neuro Giardinieri. Si preannuncia un fine settimana di quelli da non perdere quello che inizierà venerdì 24 settembre al Pride Village, il festival LGBT+ in corso al Parco delle Mura di Padova. Aperto tutta la settimana, dalla colazione al dopo cena, il Village ha regalato ai padovani da giugno in poi, dinner show, radio ed incontri, ad ingresso gratuito, per ritrovare il piacere di stare insieme nel verde.Ad a (continua)

A Palazzo Cordellina a Vicenza la mostra “Leggi, sogna, viaggia con Agata allegra Mucci” di Maria Pia Morelli in arte Zapi

 A Palazzo Cordellina a Vicenza la mostra  “Leggi, sogna, viaggia  con Agata allegra Mucci” di Maria Pia Morelli in arte Zapi
Apre sabato 18 settembre a Vicenza a Palazzo Cordellina (ore 18) la mostra “Leggi sogna, viaggia con Agata allegra Mucci”, della scrittrice e artista vicentina Maria Pia Morelli in arte “Zapi”. La mostra è organizzata in collaborazione in collaborazione con Biblioteca Bertoliana e Comune di Vicenza Dai dieci libri illustrati di fiabe per ragazze e ragazzi della collana Agata allegra Mucci, in italiano e in inglese, è nata la mostra itinerante che ha già aperto a Bassano del Grappa, Cittadella, Bari, Cortina  e ora fa tappa a Vicenza, dove resterà allestita fino al 17 ottobre, in collaborazione con la Biblioteca Bertoliana e il Comune di Vicenza. L’evento è organizzato grazie a (continua)

Dalla Mostra del Cinema alle sale cinematografiche del Triveneto

Dalla Mostra del Cinema alle sale cinematografiche del Triveneto
Dal 20 settembre al 22 ottobre torna l’appuntamento con “Le Giornate della Mostra. I film della settimana internazionale della critica” in Veneto, nelle Province autonome di Trento e Bolzano Alto Adige, nella Regione autonoma Friuli Venezia Giulia. I film della Settimana Internazionale della Critica, sezione autonoma e parallela della Mostra del Cinema di Venezia, che dal 1984 ha selezionato opere prime di registi emergenti poi affermatisi nel panorama cinematografico internazionale, escono dalle sale cinematografiche della Biennale appena conclusa, per portare la loro poetica, il loro fascino e la loro carica innovativa nelle sale cine (continua)