Home > Economia e Finanza > Gruppo Danieli sottoscrive un accordo di collaborazione con Italcertifer SpA

Gruppo Danieli sottoscrive un accordo di collaborazione con Italcertifer SpA

scritto da: Gpnewsoffice | segnala un abuso


L'AD Giacomo Mareschi Danieli sottoscrive per conto di Gruppo Danieli un accordo di collaborazione tecnica per il settore ferroviario con Italcertifer SpA: il valore e le finalità dell'operazione.

Gruppo Danieli: i dettagli dell'accordo di collaborazione con Italcertifer SpA

È stato siglato lo scorso 4 agosto dall'AD di Gruppo Danieli Giacomo Mareschi Danieli l'accordo di collaborazione tecnica per il settore ferroviario con Italcertifer SpA, società del Gruppo FS Ferrovie dello Stato: al centro lo sviluppo di una cooperazione mirata alla promozione di certificazione, sicurezza, efficienza e sostenibilità per linee ferroviarie e della metropolitana. L'accordo si inserisce nel contesto della rapida evoluzione del settore dei trasporti e in particolare dell'espansione del mercato delle rotaie e del materiale rotabile. La cooperazione tra Gruppo Danieli e Italcertifer punta quindi a rafforzare la loro presenza in quest'area di mercato sia in Italia sia all'estero. Tra le finalità dell'accordo rientrano formazione e sviluppo di competenze, asset management system, benchmark normativo e studio strategico al fine di individuare mercati e clienti per laminatoi per rotaie e ruote nei mercati internazionali, attuazione di progetti congiunti.

Gruppo Danieli è il primo player in Europa e in Russia anche nelle macchine per laminare rotaie

Tra i leader mondiali nelle tecnologie per l'industria siderurgica anche in ambito ferroviario, Gruppo Danieli ha realizzato in molti Paesi impianti per la produzione di rotaie di altissima qualità per lunghezze sino a 120 metri, senza saldatura e con trattamento di tempra in linea per garantire la massima qualità e durata: oggi sono considerati il benchmark mondiale di riferimento per il settore. Inoltre Gruppo Danieli è il primo player in Europa e in Russia anche nelle macchine per laminare rotaie: Danieli & C. Officine Meccaniche SpA lavora sugli impianti per la produzione di binari di Mechel, Evraz e Novostal Balakovo. Nuovi progetti saranno realizzati in sinergia con Italcertifer SpA, nell'ambito dell'accordo di collaborazione sottoscritto il 4 agosto dall'AD Giacomo Mareschi Danieli: nelle intenzioni delle due realtà la cooperazione in Italia e all'estero coinvolgerà anche ministeri, agenzie governative, università e imprese del settore pubblico e privato.


Fonte notizia: https://nordesteconomia.gelocal.it/imprese/2021/08/07/news/danieli-e-fs-alleanza-per-le-ferrovie-high-tech-1.40577928


Gruppo Danieli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Mits di Udine, con la partnership di Gruppo Danieli, ha inaugurato il nuovo LabMITS 4.0


Gruppo Danieli: con la nuova commessa in Russia si punta ad un impianto con meno emissioni


Acciaio green, la nuova commessa per Gruppo Danieli arriva dal Bangladesh


“Affari & Finanza”: Gruppo Danieli cresce negli acciai speciali, l’approfondimento


Acciaio e idrogeno: l’accordo Gruppo Danieli - Università di Savona per la siderurgia sostenibile


Acciaierie Bertoli Safau (Gruppo Danieli): a Cargnacco un nuovo impianto per vergelle speciali


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Gruppo Danieli regala un ecografo intelligente che aiuterà a salvare tanti bambini

Nel rinnovato padiglione 7 dell'Ospedale di Udine ha fatto il suo ingresso un ecografo di ultima generazione, dono della multinazionale Gruppo Danieli.L'ecografo donato da Gruppo Danieli salverà tante viteIl macchinario che la multinazionale di Buttrio ha generosamente donato all'Ospedale di Udine è un ecografo di alta tecnologia con un valore di mercato equivalente a decine di migliaia di euro. L (continua)

Gruppo Danieli inaugura il nuovo impianto a ridotto impatto ambientale

Gruppo Danieli inaugura il nuovo impianto a ridotto impatto ambientale
La divisione steelmaking di Gruppo Danieli, ABS, ha da poco inaugurato il Quality Wire Rod 4.0, l'impianto di laminazione più evoluto al mondo dove intelligenza artificiale e strategia sostenibile vanno a braccetto per realizzare vergella in acciaio speciale a ridotto impatto ambientale.Intelligenza artificiale e sostenibilità alla base del nuovo impianto di Gruppo DanieliLa multinazionale italian (continua)

Gianpietro Benedetti interviene all’inaugurazione del nuovo Abs di Gruppo Danieli

Gianpietro Benedetti ha commentato l'avvio del nuovo Abs (Quality Wire Road 4.0) di Gruppo Danieli: un impianto innovativo, automatizzato, che spinge sull'acciaio green. La riduzione degli scarti è significativa e quelli inevitabilmente generati vengono comunque riciclati.Gianpietro Benedetti: Gruppo Danieli e il nuovo Abs di UdineGianpietro Benedetti, Presidente di Gruppo Danieli, ha portato a Ud (continua)

Il Mits di Udine, con la partnership di Gruppo Danieli, ha inaugurato il nuovo LabMITS 4.0

Il LabMITS 4.0 è il nuovo laboratorio di meccatronica avanzata realizzato dal Malignani Istituto Tecnico Superiore in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e altri enti e imprese, tra cui Gruppo Danieli.LabMITS 4.0: il contributo di Gruppo DanieliIl 19 giugno è stato inaugurato il nuovo laboratorio del Malignani Istituto Tecnico Superiore di Udine, il LabMITS 4.0: il contributo finan (continua)

Acciaierie Bertoli Safau (Gruppo Danieli): a Cargnacco un nuovo impianto per vergelle speciali

Con un investimento da 190 milioni di euro, Gruppo Danieli ha ottenuto un impianto capace di produrre vergella di qualità con acciai speciali: alta flessibilità e basso impatto ambientale le caratteristiche che lo rendono uno dei più performanti al mondo.Gruppo Danieli: i dettagli del nuovo impianto ABSUna produttività annua di 500.000 tonnellate a velocità massima di 400km/h, basso impatto (continua)