Home > News > Un cippo per valorizzare il laghetto Pozza Nera sul Pratomagno

Un cippo per valorizzare il laghetto Pozza Nera sul Pratomagno

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un cippo per valorizzare il laghetto Pozza Nera sul Pratomagno


Un cippo è stato posto sul crinale del Pratomagno per valorizzare lo storico passaggio dal laghetto Pozza Nera. L’installazione concretizza un progetto di Brigata di Raggiolo e Chalet Da Giocondo volto ad identificare un luogo che rappresentava uno snodo fondamentale nei percorsi dei pastori transumanti dal Casentino alla Maremma e che ambisce ora a fornire un nuovo punto di riferimento e informazione per i camminatori sul monte aretino.

Il monumento, realizzato con il sostegno del sindaco di Ortignano Raggiolo e dell’Unione dei Comuni del Pratomagno, è costituito da un grande scoglio su cui è scolpito il nodo di Salomone (uno dei segni identificativi dei pastori) e da cui emerge una banderuola con incisa la figura di San Michele Arcangelo (protettore dei pastori transumanti), arricchito da una targa che racconta la storia e l’unicità del luogo. “Un mare d’erba domina i crinali”, riporta la targa, “Per lunghi secoli fu il regno dei pastori e dei greggi di pecore transumanti tra il Casentino e la Maremma, sotto la protezione dell’Arcangelo Michele. Il vento riporta quelle antiche voci, mentre l’occhio di mare di Pozza Nera rispecchia il cielo infinito del Pratomagno”.

Pozza Nera si trova lungo la Grande Escursione Appenninica ed è il crocevia di alcuni sentieri provenienti dai diversi versanti del Pratomagno da cui, ogni anno, transitano migliaia di camminatori. Questo laghetto è infatti all’incrocio tra i Comuni di Ortignano Raggiolo, Loro Ciuffenna e Castel Focognano, e offre una delle vedute panoramiche più suggestive che spazia dalle vallate di Casentino e Valdarno fino al lago Trasimeno. Nei secoli scorsi, invece, è stato un luogo di importanza cruciale per la transumanza tra le praterie del Pratomagno e la Maremma, con il piccolo specchio d’acqua di Pozza Nera che permetteva l’abbeveraggio dei greggi di pecore. L’installazione del cippo, dunque, è stata animata dalla triplice finalità di rendere ben visibile e valorizzare questo luogo sul crinale, di fornire un’informazione ai camminatori e di ricordare secoli di pastorizia e di transumanza.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHE I DREZA SI PREPARINO. IL LORO GIORNO E’ VICINO!


Piscine Laghetto presenta il nuovo sito web 2012


Manuzio, l'editore che sovverte le regole dell'editoria


Promozioni Estive Piscine Laghetto


LE INTERVISTE DI TALENT-TIME: ANIMA NERA


ELEONORA DELLANTONIO SOREGHINA POLIGLOTTA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il dicembre della Chimera Nuoto sarà dedicato al nuoto neonatale

Il dicembre della Chimera Nuoto sarà dedicato al nuoto neonatale
Il mese di dicembre della Chimera Nuoto sarà dedicato al nuoto neonatale. Domenica 12 e domenica 19 dicembre è in programma una doppia edizione del Baby Acquatic’s Day che, rivolto alla fascia d’età da zero a quattro anni, sarà ospitato in entrambe le date dal palazzetto del nuoto di Arezzo e dalla piscina comunale di Foiano della Chiana. L’evento, a partecipazione gratuita, proporrà prima le (continua)

“RegaliAmo benessere”, al via l’iniziativa natalizia delle Farmacie Comunali

“RegaliAmo benessere”, al via l’iniziativa natalizia delle Farmacie Comunali
Etica e benessere si uniscono nell’iniziativa natalizia delle Farmacie Comunali di Arezzo. Da sabato 4 a sabato 18 dicembre è in programma la campagna d’informazione “RegaliAmo benessere” che, promossa insieme ad All Stars Arezzo Onlus e Istituto di Agazzi, rappresenterà un’occasione per far rete tra realtà locali e per valorizzare alcuni progetti virtuosi attivati in città. L’intenzione è in (continua)

“Le stelle del ring” fissa il nuovo appuntamento a giugno 2022

“Le stelle del ring” fissa il nuovo appuntamento a giugno 2022
Il Team Jakini traccia il bilancio de “Le stelle del ring” e fissa il nuovo appuntamento al giugno 2022. La ventesima edizione dell’evento di kickboxing, ospitata dal palasport Estra “Mario d’Agata” di Arezzo, è stata caratterizzata da numeri da record in termini di partecipazione con oltre quattrocento atleti da tutta Italia, di combattimenti con circa duecento incontri nelle diverse discipl (continua)

“Un presepe al giorno”, torna il concorso delle Acli dedicato alla natività

“Un presepe al giorno”, torna il concorso delle Acli dedicato alla natività
Un concorso di presepi per condividere i valori e le tradizioni del Natale attraverso i social network. Le Acli di Arezzo presentano la seconda edizione di “Un presepe al giorno” che tornerà a proporre un’innovativa formula di avvicinamento alle festività attraverso il racconto della natività di Gesù. L’iniziativa, aperta a tutti, prenderà il via da mercoledì 8 dicembre e resterà aperta fino (continua)

“Verso una casa per noi”, partito il progetto di residenzialità per adulti con disabilità

“Verso una casa per noi”, partito il progetto di residenzialità per adulti con disabilità
È entrato nel vivo il progetto “Una casa per noi” dell’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionisti di Agazzi. Questo percorso di residenzialità ambisce ad attivare un nuovo modello abitativo per adulti con disabilità intellettive che, a gennaio 2022, arriveranno a vivere in un’autonomia supportata in un appartamento allestito nella frazione di Agazzi, fornendo un servizio alle (continua)