Home > Musica > Proxima Music apre il nuovo anno di corsi

Proxima Music apre il nuovo anno di corsi

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Proxima Music apre il nuovo anno di corsi


Proxima Music apre il nuovo anno didattico. I corsi della scuola aretina prenderanno il via da lunedì 20 settembre quando partiranno le lezioni di strumento e di canto che proseguiranno fino al prossimo giugno, facendo affidamento sulle competenze e sulle esperienze di un gruppo di venti docenti capaci di accompagnare dalle prime note alla specializzazione. Questa ripartenza coinvolgerà musicisti e cantanti già iscritti ai precedenti corsi e pronti dunque ad iniziare un nuovo anno di formazione, ma anche aspiranti allievi in procinto di iniziare un nuovo percorso artistico. Ogni lezione sarà ospitata dalla sede in via Severi che, inaugurata nel settembre del 2020, è dedicata esclusivamente alle attività di Proxima Music e che è stata organizzata nel rispetto delle misure previste per la prevenzione dal Covid19. «Il rispetto delle regole anti-Covid - ricorda il direttore Alessandro Bertolino, - ha permesso anche nell’ultimo anno di continuare quasi senza sosta la nostra attività, garantendo agli allievi la possibilità di vivere un percorso individuale di formazione artistica con continuità e con serenità».

Il nuovo anno di corsi sarà caratterizzato soprattutto dalla varietà della didattica, con proposte specifiche per ogni fascia d’età e per ogni preparazione. Questa ricchezza è testimoniata anche dalla presenza di due dipartimenti di Musica Classica e di Musica Moderna per assecondare gli interessi dei singoli allievi e per garantire un’offerta completa tra il canto nelle sue diverse forme (dalla lirica al rap) e il suono di ogni tipologia di strumento a corda, a fiato, a tastiera, a percussione e elettrico. Una particolare attenzione sarà rivolta proprio al rilancio dei corsi di canto tenuti dalle maestre Benedetta Bianchi, Lali Mishvelia e Lucrezia Perricci che, a differenza delle lezioni di strumento, sono stati particolarmente penalizzati dall’emergenza sanitaria. In quest’ottica, nel corso dell’anno saranno previsti periodicamente Open Day di canto dove sarà possibile vivere lezioni gratuite di prova, incontrare le docenti, conoscere le metodologie didattiche utilizzate per valorizzare l’intera estensione vocale di ogni allievo e, soprattutto, valutare le possibilità di vivere un percorso artistico di qualità anche nel rispetto delle misure anti-Covid. I corsi sono rivolti esclusivamente agli associati di Proxima Hub; per ulteriori informazioni è possibile scrivere a info@proximamusic.academy o chiamare il 331/199.78.65. «Il bilancio dei nostri primi cinque anni di attività è particolarmente positivo - aggiunge Bertolino. - Proxima Music può oggi vantare una sede dedicata esclusivamente ai propri corsi, può fare affidamento sugli insegnamenti di venti professionisti del settore musicale e può contare un numero di allievi in continua crescita. Tutto questo è un motivo di entusiasmo in vista dell’apertura del nuovo anno e, soprattutto, è un ulteriore stimolo a proseguire nel nostro percorso di promozione e di educazione musicale al servizio della città».

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Proxima Band Lab”, parte il laboratorio per band musicali


Song Writing e Academy: nuovi corsi per Proxima Music


Proxima Music, un Open Day in rosa con quattro giovani docenti


Cinque giornate alla scoperta della musica con Proxima Music


Nasce Proxima House, un luogo d’insegnamento musicale a 360°


“Proxima Talk”, quattro incontri con la giovane musica al femminile


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo
Al via un progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo. Il Centro Sport Chimera, soggetto gestore dell’impianto cittadino, ha avviato una sinergia con l’associazione Crescere volta a favorire percorsi di integrazione e inclusione di ragazzi con disabilità attraverso le diverse attività natatorie. Questi nuotatori saranno coinvolti nei gruppi sportivi impegnati all’interno del (continua)

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto
Il Patronato Acli riapre i propri sportelli a Montagnano e a Frassineto. I servizi nei due paesi della Valdichiana erano stati sospesi nel marzo del 2020 durante le prime fasi dell’emergenza sanitaria ma saranno ora riattivati per tornare a garantire un’importante forma di sostegno e di assistenza previdenziale alle comunità locali. La prima a ripartire sarà la sede di Frassineto nei locali (continua)

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato
Conto alla rovescia per il ritorno in campo delle squadre giovanili della Scuola Basket Arezzo impegnate nei campionati regionali. L’Under19 Tecnoil, l’Under16 Chimet, l’Under 15 Galvar e l’Under14 sono le quattro formazioni della società aretina che, nei prossimi fine settimana, potranno vivere le emozioni del ritorno in campo e del debutto in una stagione in cui saranno opposte ad avversari (continua)

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano
Porte aperte al Frantoio di San Gimignano. La partenza della stagione di raccolta e frangitura delle olive sarà arricchita da una giornata di degustazioni e di visite alla storica struttura sangimignanese in programma domenica 24 ottobre, dalle 10.00 alle 18.00, fornendo così la possibilità di vivere un’esperienza a diretto contatto con il mondo dell’olio. L’iniziativa, a ingresso gratuito ne (continua)

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca
Teatro e musica si uniscono per una grande produzione all’insegna della beneficienza. Domenica 31 ottobre, alle 18.00, il Teatro Petrarca ospita lo spettacolo di opera lirica “Lettere da Parigi: dalle Camelie alla Traviata” che proporrà un omaggio al capolavoro di Verdi attraverso la condivisione del palcoscenico da parte di cantanti, attori, poeti e danzatori. La serata, promossa dalle Acli (continua)