Home > Musica > MINI Meets Music Contest 2021 alla ricerca di un producer ed una songwriter. E' possibile partecipare fino a fine mese

MINI Meets Music Contest 2021 alla ricerca di un producer ed una songwriter. E' possibile partecipare fino a fine mese

scritto da: Lorenzotiezzi | segnala un abuso

MINI Meets Music Contest 2021 alla ricerca di un producer ed una songwriter. E' possibile partecipare fino a fine mese





Se Meet Music 2021 si è ormai concluso e i video di tutti i tavoli online sono disponibili sulla pagina Facebook della manifestazione, MINI Meets Music Contest va invece avanti: il termine per inviare il proprio video selfie via WhatsApp al +393713340362 è infatti il 30 settembre 2021.  Nella foto c'è Deitz, vincitore dell'edizione 2020, la cui carriera è senz'altro arrivata ad un livello importante nel corso di questi mesi grazie al contest: ad esempio, si è esibito con Bob Sinclar e Salmo, in Sardegna, al Water World Music Festival. 

Ecco le 5 domande a cui rispondere con un video selfie.

1. Qual è l'artista che ti ha fatto innamorare della musica?
2. Qual è la tua traccia che ti rappresenta di più e perché?
3. Cosa è necessario fare per costruire una carriera artistica con basi solide?
4. Cosa pensi sia necessario per godere dell'affetto e della stima dei tuoi fan?
5. Qual è il motivo principale che ti spinge ogni giorno a provare a diventare un professionista?

I video con le risposte vanno inviati al numero +393713340362 dal 10 Settembre fino al 30 Settembre 2021.

Sul sito ufficiale di Meet Music (https://www.meetmusic.it/contest/disponibili è disponibil tutto il regolamento del Contest.

"Non siamo un talent show musicale e non ci è mai interessato diventarlo. Per questo abbiamo optato per farci incuriosire dai video e dal potenziale di questi talenti", continua Luca Guerrieri. "Alcuni dei video ricevuti ci hanno già colpito, ma i giochi sono ancora aperti".

Per l'edizione 2021 MINI Meets Music Contest cerca infatti due giovani talenti musicali tra i 18 ed i 25 anni, non solo due frontman. In particolare, la figure sono un producer ed una songwriter. Al producer vincitore verrà offerto un corso base presso Mat Academy. Alla Songwriter invece verrà regalato un corso di perfezionamento in tecnica di canto. Entrambi i vincitori potranno poi realizzare una produzione discografica presso la struttura di Studio1, con la successiva pubblicazione della traccia realizzata su una delle etichette legate al Meet Music. 

L'edizione 2021 di Meet Music è andata scena in diretta Facebook dal Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (GR) il 7 e l'8 settembre scorsi. "Emozioni ed energia le abbiamo sentite forti comunque, anche attraverso i social", racconta Luca Guerrieri, il creatore di Meet Music, reduce con Lorenzo Tiezzi da oltre 17 ore di diretta online in due giorni. "E' stato faticoso, ma pian piano, negli anni, abbiamo imparato come lasciare spazio ai vari ospiti e a farli interagire con chi è davanti al PC o al telefonino. Il consiglio di guardarsi o riguardarsi gli interventi più vicini ai propri interessi. C'è tanto da imparare, anche per noi che il Meet Music lo organizziamo, anche quest'anno grazie al supporto di MINI Italia, Comune di Follonica, Cantiere Cultura, Pequod Acoustics e DeOrb". 

I video di Meet Music 2021 sono ancora disponibili sulla pagina Facebook di Meet Music (https://www.facebook.com/meetmusic.it), per tutti coloro che sono interessati ma non sono riusciti a vedere 'live' gli interventi di artisti come Saturnino con il giornalista Damir Ivic  o il tavolo online di professionisti del settore come Matteo Fedeli (direttore SIAE sezione Musica), a confronto con lo storico editore Pierangelo Mauri e Renato Tanchis (Sony Music). 

Si parlato anche di economia della musica, perché non si vive di sola arte: durante il tavolo online intitolato "Esiste ancora l'underground", Luciano Chirico (titolare della label Full Heads e manager di Anastasio) ha parlato della grande importanza dei brand, anche per un artista in bilico tra indie e pop. Si è poi parlato di sponsor e dei valori che ad essi interessano anche nel tavolo chiamato "Qual è il futuro degli eventi?", uno dei più difficili, visto che attualmente concerti in piedi e discoteche in Italia sono fermi quasi del tutto. Luca Seminerio di Musa Agency ha sottolineato come non contino solo grandi numeri e divertimento. 


Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Per Michele Piagno un riconoscimento importante: è ispettore della Federazione Baristi Italiani

 Per Michele Piagno un riconoscimento importante: è ispettore della Federazione Baristi Italiani
Michele Piagno, friulano DOC, è un barman di livello internazionale che da poco ha creato Barancli, gin, originale friulano (Barancli in friulano significa proprio ginepro - https://www.barancli.com). Il suo lavoro di ambasciatore di eccellenze della sua terra, il Nord Est, è quindi già iniziato da tempo e da oggi è reso ufficiale. Infatti Michele ha appena ricevuto un importante attestato, quello (continua)

#Costez - Telgate (BG), un gran weekend: 22/10 Midnite con Aryfashion, 23/10 Future Club

 #Costez - Telgate (BG), un gran weekend: 22/10 Midnite con Aryfashion, 23/10 Future Club
Il #Costez di Telgate (BG) è tornato a far divertire i giovani di Bergamo, Franciacorta, valli e non solo già a luglio 2021. Oggi che, in autunno 2021, in sicurezza (Green Pass e 50%  di capienza al chiuso, 75% all'aperto) si può finalmente di nuovo ballare, i party si susseguono ogni weekend e prefestivi. Due sale, Inside ed Outside, Gold Room e Green Room, due aree musicali, show che si fan (continua)

Nasty Juice Music, 21/10 New Episode su Crop of Music Radio: c'è Carmelo Prato

Nasty Juice Music, 21/10 New Episode su Crop of Music Radio: c'è Carmelo Prato
Nasty Juice Music, una crew formata da tanti dj in forte crescita internazionale, è decisamente attiva. Il 21 ottobre su Crop of Music Radio, per il suo scatenato radioshow ecco un New Episode con un protagonista musicale d'eccezione, Carmelo Prato.Tra le label su cui pubblica la sua musica c'è Trax Records, un punto di riferimento per chi ama l'elettronica tutta da ballare. Originario di Agrigent (continua)

ANDREA CORATI: Il patrimonio immobiliare italiano andrebbe riqualificato

ANDREA CORATI: Il patrimonio immobiliare italiano andrebbe riqualificato
Nel nostro paese una parte del patrimonio immobiliare rende poco o niente. Paradossalmente è proprio quello di fascia alta e di lusso.Abbiamo chiesto ad Andrea Corati, immobiliarista romano, il perchè di questa anomalia tutta italiana.“Gli immobili -spiega Corati- nella maggior parte dei casi provengono da successioni e lasciti.     L’Italia ha un patrimonio immobiliare immenso (continua)

Per Sandro Murru Kortezman... il weekend comincia prima! 21/10 all'Aperitore - Tre Archi (CA) + 23/10 La Cena in Festa - Sa Pampada (CA)

Per Sandro Murru Kortezman... il weekend comincia prima!  21/10 all'Aperitore - Tre Archi (CA) + 23/10 La Cena in Festa - Sa Pampada (CA)
Continuano le cene, gli aperitivi e i dopo cena musicali animati & musicali (o viceversa) da  Sandro Murru Kortezman. Sono eventi a metà tra ristorazione e discoteca, perfetti per mettere il sorriso a chiunque.Giovedì 21 ottobre è all'Aperitore di Tre Archi (CA), per un evento che inizia ovviamente già all'ora dell'aperitivo e allunga decisamente il weekend.Sabato 23 ottobre è invece a La (continua)