Home > Lavoro e Formazione > Nasce Sangalli School per la formazione in ambito stradale

Nasce Sangalli School per la formazione in ambito stradale

scritto da: Raffaella borea | segnala un abuso

L’impresa di Mapello attiva una scuola interna funzionale a realizzare training specifici per chi vuole costruire la propria carriera in ambito stradale-edilizio. Previsti, a gennaio 2022, due corsi di alta formazione: gratuiti, per un numero limitato di iscritti, offriranno anche un’opportunità di lavoro in azienda ai più meritevoli. Iscrizioni entro il 15 Novembre 2021.


Dal 1979, anno della sua fondazione, Sangalli Spa, in prima linea nella realizzazione di lavori stradali, produzione di conglomerati bituminosi e calcestruzzi, urbanizzazioni e sviluppo di infrastruttureha fatto di innovazione, ricerca, sostenibilità  e formazione i cardini della sua crescita. Coerentemente con questa filosofia, l’azienda di Mapello, con oltre 120 dipendenti e un fatturato di oltre 35 milioni di euro (dato 2020), a partire dal 2022  attiverà nel proprio interno una  divisione specificatamente dedicata  al training: Sangalli School.

La scuola permetterà ai giovani che hanno concluso il loro percorso scolastico in istituti ad indirizzo operativo-tecnico con vocazione edilizia, ad universitari interessati ad avere maggiore conoscenza del comparto, ma anche a quanti vogliano costruire la propria carriera nel settore o intraprendere un nuovo percorso professionale, di acquisire tutte le competenze indispensabili per poter operare con sicurezza ed efficacia.

L’iniziativa risponde appieno a quello “Siamo sulla strada del futuro” che Sangalli Spa ha scelto come fil rouge del proprio sviluppo e come espressione della  sua filosofia, che fa dell’evoluzione continua e della crescita i propri fondamenti.. “Avere un ruolo attivo nel contribuire alla crescita professionale delle nuove generazioni, ma anche offrire una opportunità concreta a chi vuole ridisegnare il proprio percorso lavorativo sono impegni che sentiamo nostri, perché da sempre crediamo che le persone siano il vero patrimonio su cui investire” spiega Marco Sangalli, titolare dell’omonima azienda, tra le imprese capofila anche del progetto Edinnova (rete per l’Innovazione della filiera dell’edilizia, promossa da Confindustria Bergamo e Ance Bergamoesupportata daRetImpresa, l’Agenzia di Confindustria per le aggregazioni e reti d’impresa).

Due corsi di alta formazione per un unico obiettivo: dare competenze

A dare ufficialmente il via, a gennaio 2022, alla Sangalli School saranno il “Corso di alta formazione in road construction” eil “Corso di alta formazione in road construction&project management” che, gratuiti, forniranno ai partecipanti la preparazione indispensabile per il proprio futuro lavorativo  in campo stradale. Con una durata complessiva di 5 settimane, un monte orario di 110 ore ciascuno e a numero chiuso (12/15 partecipanti) , i due corsi saranno affidati a docenti dalle solide competenze nel settore stradale ed edile e a selezionati consulenti aziendali per le discipline complementari, che accompagneranno gli iscritti in un percorso di conoscenza teorico e pratico.

Gli incontri, che si svolgeranno in aule appositamente allestite in azienda, verteranno sui seguenti temi: “L’importanza della strada per la crescita di un paese”, “La composizione della strada: materiali, caratteristiche tecniche di prestazionalità, prodotti di ultima generazione per performance e sostenibilità, lavorazioni”, “Conoscere i macchinari: teoria e pratica di fresa, vibro finitrice, rullo stradale ed escavatore”, “Sicurezza&ambiente: best practice in cantiere, sulla strada e in azienda”, “Management del cantiere (budget di commessa, contabilità di cantiere, logistica e direzione lavori) e cantiere 4.0 (digitalizzazione e tecnologie di ultima generazione),  “Lettura dei disegni tecnici di opere infrastrutturali e topografia applicata”, “La squadra: i ruoli, le competenze, la comunicazione, il valore della collaborazione”.“I due corsi – conclude Sangalli - prevedono un esame finale per verificare l’ apprendimento delle tematiche analizzate e il conseguente rilascio di un attestato di partecipazione.A coloro che si saranno distinti per capacità, impegno e interesseverrà offerta la possibilità di entrare a far parte del team dell’azienda”.

Come accedere ai corsi

Gli interessati a partecipare a Corso di alta formazione in road construction”  o a “Corso di alta formazione in road construction&project management”, dovranno inviare entro il 15 Novembre a hr@sangallispa.it, una mail con per oggetto il corso d’interesse ed allegati il proprio curriculum e una breve lettera motivazionale indicante la ragione per cui vorrebbero prendervi parte.

Entro l’inizio di Dicembre, lo staff della Sangalli School contatterà i selezionati per un incontro funzionale a perfezionare la partecipazione.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Attività e servizi di Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l.


Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l.: le modalità operative


Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l., società all’avanguardia nei servizi per l’ambiente


Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l. e le iniziative promosse a Sabaudia


Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l.: il profilo della società specializzata in servizi ambientali


Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l.: caratteristiche del modus operandi della società


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

JULIPET LOVES ITALY: (WINE) ARTIST EDITION E GREETINGS FROM ITALY

JULIPET LOVES ITALY: (WINE) ARTIST EDITION E GREETINGS FROM ITALY
Il brand che fa capo a Trucco Tessile celebra l’amore per l’Italia con due collezioni di pigiami ed underwear che mettono la lente su altrettante eccellenze del Bel Paese: il vino e i suoi monumenti più celebri. Un regalo di Natale da impacchettare per il wine lover e il globetrotter Sono due capisaldi dell’immagine dell’Italia nel mondo, due eccellenze che ne fanno una delle mete più sognate dai viaggiatori di ogni nazione, due punti di forza che la rendono unica e riconoscibile: vino ed arte sono ambasciatrici del miglior saper fare italiano e delle sue bellezze, così identitarie da meritarsi riconoscimenti dai sommelier più blasonati come dall’Unesco. Che si tratti di b (continua)

WORKSHOP WORLDWIDE e WECHAT: DUE ALTRE SFIDE VINTE DA CPF

WORKSHOP WORLDWIDE e WECHAT: DUE ALTRE SFIDE VINTE DA CPF
Uno yarn tour in sei tappe tra Europa, America ed Asia per presentare le collezioni A/I 22/23 e un innovativo tool digitale destinato a migliorare i rapporti commerciali con la Cina: continuano le iniziative e i progetti di successo del Consorzio Promozione Filati per supportare operativamente i propri associati durante la ripartenza post pandemica. “Siamo molto soddisfatti dei riscontri ricevuti dai diversi workshop organizzati per dare alle aziende associate l’opportunità di presentare le loro collezioni a/i 22/23 oltre i confini Italiani. Le sei tappe che hanno scandito questo yarn tour 2021 sono state un oggettivo successo, non solo per numero di espositori che hanno creduto nella nostra proposta prendendovi parte, ma anche per la co (continua)

POKER DI AGGIUDICAZIONI PER SANGALLI SPA

POKER DI AGGIUDICAZIONI PER SANGALLI SPA
Quattro commesse, splittate nei prossimi 4 anni e con un ammontare complessivo di 120 milioni di euro: l’azienda di Mapello, aggiudicandosi una serie di interventi di diversa tipologia su strade statali ed ex provinciali lombarde, si ritaglia un ruolo di primo piano nel settore della costruzione e della manutenzione delle infrastrutture della regione. “Mettere in sicurezza”, “ammodernare”, “risanare” e “manutenere”: sono queste le parole chiave che definiscono le 4 commesse aggiudicatesi da Sangalli Spa, per un ammontare complessivo di 120 milioni di euro, a seguito di bandi di gara di ANAS SPA. Le diverse squadre dell’azienda, per i prossimi quattro anni, saranno dunque chiamate ad utilizzare tutto il loro know how per migliorare le cond (continua)

LIFE SOURCE: UN NUOVO POLO RICETTIVO NEL NOME DELLE EXPERIENCES

LIFE SOURCE: UN NUOVO POLO RICETTIVO NEL NOME DELLE EXPERIENCES
Innovazione, sostenibilità e design sono i cardini del nuovo polo ricettivo alle porte di Bergamo, che intreccia nel suo interno esperienze immersive dalle anime diverse ma connesse che prendono corpo in: Life Hotel, Life Source Food Experience e MediSPA. Il 6 settembre, in occasione del Salone del Mobile, il corso di formazione “Polo Life Source – il futuro dell’ospitalità” accoglierà architetti ed ingegneri che potranno approfondire elementi architettonici, strutturali e tecnologici alla base della forte innovazione dello spazio L’uomo al centro, attore principale e protagonista di una serie di esperienze di diversa natura – food, healthy, relaxing - utili alla sua crescita e al suo appagamento. Da questa consapevolezza e con questa filosofia nasce Life Source, nuova frontiera del benessere e del well-being, le cui particolarità architettoniche e scelte sostenibili saranno presentate alla stampa con due eventi il 2 e (continua)

FEEL THE CONTEST: ELETTO IL VINCITORE ASSOLUTO

FEEL THE CONTEST: ELETTO IL VINCITORE ASSOLUTO
A Pitti Immagini Filati sale sul podio della prima edizione del concorso promosso da Feel the Yarn Raquel de Carvalho accostata a ISY by Torcitura di Domaso. I due outfit in maglia della giovane designer, premiati da una giuria di esperti, hanno avuto la meglio sulle realizzazioni di altri 4 creativi selezionati dal gruppo privato di Facebook “FTY for New Designers” nella prima fase dell’iniziativa. Tutti i 10 capi finalisti sono stati esposti durante la fiera fiorentina nello stand appositamente dedicato al Contest. Realizzare una capsule collection di 12 outfit per la stagione SS22, interamente Made in Italy e prevalentemente in maglia: questo il premio della prima edizione di “Feel The Contest” - concorso proposto da Feel the Yarn, in collaborazione con Pitti Immagine - che ha dichiarato vincitrice assoluta Raquel de Carvalho accostata a ISY by Torcitura di Domaso. La giovane designer ha avu (continua)