Home > News > Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

scritto da: M.relazionipubbliche | segnala un abuso

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta.


I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. Lo scopo dell’iniziativa è di mantenere il verde pubblico estetico e ripulito da cartacce, plastica e qualsiasi tipo di spazzatura che si annida tra i fili d’erba. 

Muniti di speciali pinze, guanti di protezione, sacchi, giubbotti e cappellini, hanno ripulito il verde da cartacce, bottiglie di plastica e residui trasportati dal vento e non solo. 

I volontari si occupano della pulizia del verde e delle spiagge periodicamente e ogni volta vengono rimossi sacchi di plastica, cartacce, cicche di sigaretta e vari rifiuti abbandonati nel verde. 

I volontari si ispirano alla guida al buonsenso La via della felicità di L. Ron Hubbard, che fa spesso appello al buon senso delle persone, invitandole a rispettarsi a vicenda, a rispettare l’ambiente e a collaborare per migliorare la società. 

L’iniziativa proposta vuole sensibilizzare le persone ad essere partecipi nel mantenere la città pulita. In fondo è la nostra casa! 

“La pulizia e l’igiene nelle nostre città, sono ingredienti indispensabili ad elevare lo standard di vita, ma anche a predisporre queste aree per incrementare il turismo. I volontari si impegnano ormai da oltre 15 anni in interventi che mirano al risanamento delle aree più delicate della città.” Dice Renata coordinatrice dell’iniziativa. “Purtroppo il degrado in alcune zone è dilagante, nonostante gli interventi delle amministrazioni. Ed è per questo che i volontari, si impegnano in questo tipo di attività, che hanno lo scopo di ridurre i danni ambientali e di creare maggiore vivibilità nelle zone più esposte a tale degrado nella comunità.”

Marotta | pulizie | ministri volontari | Scientology | verde |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Risparmia e vinci un posto in prima fila


Nasce Ospitalità e Turismo Marotta Mondolfo: 19 strutture ricettive. Enrico Ruggeri direttore artistico


Come dei ganci in plastica risanano l'economia?


Penne personalizzate ecologiche: le ultime tendenze


Ricostruiamo la storia... con la musica


Raccolta differenziata si…e poi?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ancora un attacco alla plastica: volontari nei parchi di Marotta.

Ancora bottiglie di plastica, carte e ancora plastica è il risultato del “raccolto” al parco Brodolini di Marotta. Ambiente: I Ministri Volontari di Scientology ritornano a raccogliere plastica e cartacce abbandonateAncora bottiglie di plastica, carte e ancora plastica è il risultato del “raccolto” al parco Brodolini di Marotta. L’iniziativa che si svolgerà mercoledì 1 dicembre alle 14.30 vedrà i volontari all’opera per mantenere il parco ripulito da ogni tipo di rifiuto, abbandonato o trasportato dal vento.&n (continua)

CONTINUA L’ATTIVITA’ DI PREVENZIONE SU COME MANTENERSI IN BUONA SALUTE

I volontari a disposizione per rifornire i negozi con copie di opuscoli informativi per i propri clienti. I volontari a disposizione per rifornire i negozi con copie di opuscoli informativi per i propri clienti.Continua l’iniziativa di prevenzione a Padova da parte dei Volontari di Scientology, che dopo aver già consegnato oltre a 25.000 copie di opuscoli, sono disponibili su richiesta per ritornare dai negozianti che lo desiderano, con copie gratuite di opuscoli su Come mantenere se stessi e gli altr (continua)

Continua anche a Cervia la prevenzione alla droga

I volontari “Mondo Libero dalla Droga” rafforzano l' informazione contro le sostanze stupefacenti per i ragazzi di Cervia. I volontari “Mondo Libero dalla Droga” rafforzano l' informazione contro le sostanzestupefacenti per i ragazzi di Cervia. Martedì 23 novembre, verranno distribuiti i libricini “La Verità sulle Droghe”ai ragazzi e cittadini nel cuore di Cervia.  - Un volontario dice: “Devono essere conosciute tutte le sostanze stupefacenti e i suoieffetti, per questo distribuiamo gli l'opuscoli “La V (continua)

Forlì: ancora prevenzione per creare una cultura libera dalla droga.

Forlì: ancora prevenzione per creare una cultura libera dalla droga.
Continua ancora l’attività di prevenzione a Forlì visto il continuo proliferare degli spacciatori in giro per la città che propongono droga come “mercanti al mercato” Continua ancora l’attività di prevenzione a Forlì visto il continuo proliferare degli spacciatori in giro per la città che propongono droga come “mercanti al mercato”, con l’unica grande differenza che vendono “morte” anziché vita.Per contrastare tale business multimilionario mercoledì 17 novembre, nel centro di Forlì verranno distribuite centinaia di copie dei libretti informativi “La verità sull (continua)

La campagna Mondo libero dalla droga ritorna per terra e per mare ad Ancona “veleggiando” in occasione della 2° tappa della regata del Campionato Invernale

La campagna Mondo libero dalla droga ritorna per terra e per mare ad Ancona  “veleggiando” in occasione della 2° tappa della regata del Campionato Invernale
e notizie sulle statistiche di reati per droga a livello nazionale e la splendida occasione della 2° tappa del Campionato Invernale di vela ad Ancona ha dato ulteriore coraggio ai volontari di Mondo libero dalla droga che nella giornata di domenica 31 ottobre Oltre 800 persone raggiunge dai volontari con La verità sulla droga            Le notizie sulle statistiche di reati per droga a livello nazionale e la splendida occasione della 2° tappa del Campionato Invernale di vela ad Ancona ha dato ulteriore coraggio ai volontari di Mondo libero dalla droga che nella giornata di domenica 31 ottobre (continua)