Home > Auto e Moto > Nuovo Giti GDR675, superiore nella resa chilometrica

Nuovo Giti GDR675, superiore nella resa chilometrica

scritto da: Lapecommunication | segnala un abuso

Nuovo Giti GDR675, superiore nella resa chilometrica

Grazie ad un significativo e comprovato miglioramento nel potenziale di resa chilometrica rispetto ai suoi predecessori, il nuovo Giti GDR675 Combi Road per asse trattivo si pone l’ambizioso obiettivo di sedurre il mercato degli autotrasportatori di lunghe e medie percorrenze.


Il nuovo modello sostituisce il Giti GDR655+ e il Giti GDR665+ – lanciati nel 2019 con già un notevole incremento della resa chilometrica rispetto al predecessore – e ambisce ad un posizionamento di leadership sul mercato.

I maggiori progressi tecnici includono: un battistrada direzionale che massimizza la trazione, riduce la rumorosità e migliora l’usura; la tecnologia 3D delle lamelle che collega i blocchi del pneumatico conferendo rigidità al battistrada; Espulsori di pietre nella scanalatura centrale che proteggono ulteriormente la carcassa.

Il Giti GDR675 Combi Road è attualmente disponibile nella misura 315/70R22.5. Nei primi mesi del 2022 verranno integrate anche le misure 315/60R22.5, 295/80R22.5 e 315/80R22.5. 

“Il Giti DGR675 Combi Road rappresenta un netto miglioramento rispetto a quello che era già un ottimo pneumatico ad asse trattivo e senza dubbio mette in risalto il nostro potenziale di produttori in continua crescita nei confronti degli autotrasportatori di lunghe e medie percorrenze che attualmente utilizzano altri marchi di fascia media e premium.”

La gamma di pneumatici TBR di Giti è sviluppata in collaborazione con il Centro Ricerca&Sviluppo di Giti Tire ad Hannover, in Germania.

Antonio Palummo, Truck and Bus Product Manager di Giti Tire Europa, ha dichiarato: “I test su strada sono una parte fondamentale del processo di Ricerca&Sviluppo perché solo mettendo alla prova il pneumatico su flotte, condizioni e paesi diversi si può ottenere il quadro reale della sicurezza e delle prestazioni.

“Aver sviluppato in questo modo un nuovo prodotto che apporta un miglioramento del 20% nel potenziale di resa chilometrica è veramente eccezionale e rappresenta l’ennesima dichiarazione di intenti dell’azienda di voler investire nella qualità del suo portfolio TBR.”


Fonte notizia: https://www.dropbox.com/sh/adm7hjvc3mhqz3o/AACmJQWLQCpptt8d0zfTwEoAa?dl=0


pneumatici | gomme | nuovo prodotto | TBR |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Giti Tire chiude la sua prima collaborazione con Seat: il GitiSynergyH2 di classe energetica AA equipaggerà la nuova Ateca


Il nuovo GitiSportS2 promette altissime prestazioni di controllo e affidabilità


Le Giti Gazelles e Giti Tire insieme al raduno “Rallye Aïcha des Gazelles du Maroc”


Il Truck Team Holten sponsorizzato Giti porta a termine con successo il Rallye Breslau


Nuovo GitiWinterW2 - Prestazioni di guida eccezionali in qualsiasi condizione invernale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il GT Radial SportActive 2 centra buone performance nei test 2021 della rivista evo

Il GT Radial SportActive 2 centra buone performance nei test 2021 della rivista evo
Il GT Radial SportActive 2 ha ottenuto ottimi risultati nei test 2021 tenuti dalla rivista Evo, dicendo la sua in ben 11 prove ed ottenendo addirittura un primo posto e un primo posto ex aequo nell’aquaplaning in curva e in rettilineo. Chiudendo al sesto posto assoluto su nove partecipanti – in prevalenza brand premium – è stato così definito da Evo: “Lo SportActive 2 ha raggiunto risultati eccellenti nei test relativi all’aquaplaning, performando comunque bene anche su tutta la pista bagnata. Si è dimostrato meno dinamico sull’asciutto, ma il suo comportamento è piaciuto su strada per la buona risposta dello sterzo e per l (continua)

Il campione di Drift Boulbes, sponsorizzato GT Radial, chiude la stagione con una netta vittoria nell’ultima gara

Il campione di Drift Boulbes, sponsorizzato GT Radial, chiude la stagione  con una netta vittoria nell’ultima gara
Il pilota GT Radial Benjamin Boulbes ha concluso alla grande la breve stagione 2021 del Campionato Francese di Drift FFSA, categoria Elite, aggiudicandosi una bella vittoria nella gara finale della stagione. Con un calendario ridotto ad appena sei gare e tre circuiti in soli tre weekend, le squadre si sono ritrovate a Bordeaux, dove Boulbes ha conquistato il gradino più alto del podio, chiudendo al decimo posto assoluto.La nuova BMW Serie 1 e82 accuratamente elaborata, con cambio sequenziale Sadev e motore da 1200 CV, è stata la grande scommessa di quest’anno per il sette volte campione.La nuova (continua)

GT Radial Winterpro2 ottiene un buon piazzamento nei test invernali di AM&S

GT Radial Winterpro2 ottiene un buon piazzamento nei test invernali di AM&S
Giti Tire ha accolto con grande entusiasmo il risultato dei test 2021 sugli pneumatici invernali di Auto Motor und Sport (AM&S), dove il GT Radial Winterpro2 conquista una buona posizione in classifica. I test hanno messo a confronto 10 brand di pneumatici della gamma premium e media: il WinterPro2 ha dimostrato di essere un prodotto completo, ottenendo buoni risultati in tutte le prove, con valutazioni particolarmente buone in frenata su superfici asciutte, bagnate e innevate. La rivista ha anche elogiato il pneumatico per “le sue proprietà di guida confortevoli e l’eccellente grip su stra (continua)

Le Giti Gazelles e Giti Tire insieme al raduno “Rallye Aïcha des Gazelles du Maroc”

Le Giti Gazelles e Giti Tire insieme al raduno “Rallye Aïcha des Gazelles du Maroc”
Competizione e beneficenza “in team” all’evento motoristico di cross-country per sole donne più importante del mondo Le Giti Gazelles e Giti Tire hanno nuovamente unito le forze per affrontare il Rallye Aïcha des Gazelles du Maroc, uno degli eventi di motorsport tutto al femminile più duri e faticosi del pianeta. L’inglese Helen Tate Wright e la neozelandese Sue Alemann, insieme a Priscilla - il loro Defender 110 - e ad un set di pneumatici fuoristrada Giti AT70 4x4, hanno affrontato 2.500 chilometri di des (continua)

Benjamin Boulbes, sponsorizzato GT Radial, difende il titolo di Campione Francese di Drift nella categoria Elite

Benjamin Boulbes, sponsorizzato GT Radial, difende il titolo di Campione Francese di Drift nella categoria Elite
Benjamin Boulbes si appresta a difendere il titolo nel Campionato Francese di Drift FFSA, categoria Elite, con una nuova macchina che monta pneumatici GT Radial Champiro SX2. Il pilota sponsorizzato da GT Radial, che ha vinto la competizione sette volte con ben quattro vittorie consecutive dal 2017 al 2020, ha optato quest’anno per una BMW Serie 1 e82 accuratamente elaborata, con cambio sequenziale Sadev e motore da 1200 CV.La nuova macchina pesa 250 chilogrammi meno della precedente BMW M3 E93M, che correva montando il medesimo modello di pneumatico.I primi due r (continua)