Home > News > Fidca e ANVGD di Udine ricordano il sacrificio dei Profughi ed il 4 novembre.

Fidca e ANVGD di Udine ricordano il sacrificio dei Profughi ed il 4 novembre.

scritto da: Antonelloquattrocchi | segnala un abuso

Fidca e ANVGD di Udine ricordano il sacrificio dei Profughi ed il 4 novembre.

Fidca ed ANVGD non dimenticano il sacrificio del popolo italiano e delle FF.AA. Il 4 Novembre e' il Ricordo della nostra storia per capire il futuro.


Il Comitato di Udine dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, insieme con la sezione di Udine della FIDCA, Federazione Italiana Dei Combattenti Alleati, celebra l'anniversario del 4 novembre 1918, quando entrò in vigore l’armistizio di Villa Giusti, ponendo fine alla Grande guerra.

 

Alla firma dell’armistizio il generale Armando Diaz, comandante in capo delle Forze Armate, annunciava la vittoria nella guerra “contro l'Austria-Ungheria che l'Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima”.

 

Il prezzo della vittoria fu di 600.000 morti e 1.500.000 feriti.

 

Nel ricordo dei caduti, cento anni fa, il 4 novembre 1921, la salma del Milite Ignoto, trasportata in treno da Aquileia a Roma, fu tumulata all'altare della Patria, che da allora fu il centro delle solennità nazionali.

 

Il 4 novembre è divenuta così la festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate.

 

 

 

Un significativo tributo lo offrirono i volontari irredenti, molti dei quali sacrificarono la vita, come Nazario Sauro da Capodistria, Fabio Filzi da Pisino, Francesco Rismondo da Spalato.

 

Le loro terre: l’Istria, Fiume e la Dalmazia furono negli anni successivi teatro di peggiori tragedie, frutto avvelenato dell’odio.

 

 

 

La commemorazione del 4 novembre e del Milite Ignoto rappresentano l'occasione per riflettere sul senso della guerra, sempre ingiusta, sempre crudele, sempre disumana.

 

La nostra Costituzione recita: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”.

 

È proprio l’esperienza del passato degli esuli giuliano dalmati, un passato che si deve superare ma non si deve dimenticare, a rafforzare in noi la volontà di coltivare la pace e il rispetto degli altri. 

fidca udine | anvgd | bruno bonetti | bruna zuccolin | antonello quattrocchi federazione italiana dei combattenti alleati |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

10 Febbraio-UDINE-FIDCA per il Giorno del Ricordo


PREMIO “UDINE CITTÀ DELLA PACE” XIX EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE


TRICOPIGMENTAZIONE DONNA: L’INFOLTIMENTO CAPELLI NON CHIRURGICO CON UN RIMEDIO SEMPLICE ED EFFICACE.


FIDCA Udine Azione di solidarietà!


GIORNATA DEL SERVIZIO PUBBLICO DELLE NAZIONI UNITE (24.X) ONU


Fidca Udine: atto di solidarietà e di civiltà del Socio Fabio Galimberti !


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ASSOCIAZIONE VOLONTARI di SAN GIORGIO O. d. V. Comunicato N°12/2021: = Inaugurazione del Monumento alle Forze di Polizia caduti in servizio Inaugurato a Lucinico di Gorizia l’11 dicembre 2021

ASSOCIAZIONE VOLONTARI di SAN GIORGIO O. d. V. Comunicato N°12/2021: = Inaugurazione del Monumento alle Forze di Polizia caduti in servizio Inaugurato a Lucinico di Gorizia l’11 dicembre 2021
inaugurazione del 1° monumento in Italia, dedicato in ricordo degli Operatori dellForze dell'Ordine, la volontà di fare costruire questo monumento è stata del Presidente del Comitato IPA di Gorizia Cav. Camillo Belli, che ha anche collaborato nell'ambito della solidarietà sociale. Il giorno 11 dicembre 2021, l’ Associazione Volontari di San Giorgio O.d.V.  a partecipato a Lucinico di Gorizia all’inaugurazione del 1° monumento in Italia, dedicato in ricordo degli Operatori della Polizia,  la volontà di fare costruire questo monumento è stata del Presidente del Comitato di Gorizia Cav. Camillo  Belli, nostro amico da anni, con cui abbiamo collaborato (continua)

ASSOCIAZIONE VOLONTARI di SAN GIORGIO O. d. V. Comunicato N°11/2021: = Conferenza sul volontariato e sanità in paternariato con l’a.c.o.s del f. v.g. in ottemperanza alla legge reg. n°23/2012

ASSOCIAZIONE VOLONTARI di SAN GIORGIO O. d. V. Comunicato N°11/2021: = Conferenza sul volontariato e sanità in paternariato con l’a.c.o.s   del f. v.g. in ottemperanza alla legge reg. n°23/2012
Il Volontariato, i giovani e la scuola, l’inserimento dell’anziano nella famiglia,l'importanza del Volontariato e delle Istituzioni per una migliore e solidale Società. Il giorno 10 dicembre 2021, l’ Associazione Volontari di San Giorgio O.d.V.  e l’Associazione Cattolica Operatori Sanitari O.d.V. in Paternariato hanno indetto una Conferenza sul Volontariato e Sanità , cosi come voluta dalla Legge RegionaleN°23/2012.-Il tema era “ Il Volontariato, i giovani e la scuola, l’inserimento dell’anziano nella famiglia”; Alle ore 18,00 cosi come da invito e loca (continua)

Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia.

Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia.
L'importanza del volontariato,l'inserimento degli anziani nella famiglia,i giovani e la scuola. Il giorno 10 dicembre 2021Presso la Sala Spazio espositivo/multimediale della Fraz. di Clauiano,Via S. Marco N°2, del Comune di Trivignano Udinese (UD)alle ore 18,00 si terrà la conferenza sul tema:“Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia”Moderatore: Signor Rinaldo Fantino, Presidente Regione F.V.G. Associazione Cattolica Operatori Sanitari O.d.V.Saluto: Ca (continua)

UNCI - Gorizia : Contro la violenza alle donne!

UNCI - Gorizia : Contro la violenza alle donne!
L'UNCI di Gorizia ha tenuto una conferenza il g 25 novembre 2021 nella Giornata ONU dedicata contro la violenza alle donne Si è tenuta il giorno 25 novembre 2021 (Giornata ONU contro la violenza alle Donne) alle ore 18:00 presso il Centro Kulturni Lojze Bratuz  di Gorizia un incontro - dibattito sulla violenza di genere intitolato “…non ne avevo mai parlato prima…” organizzato dalla Sezione Provinciale di Gorizia dell’Unione Nazionale Cavalieri d’Italia.Sono intervenuti oltre al Presidente della Sezi (continua)

FIDCA Udine : Presidenza Nazionale Attestazione di Merito ai Soci distintisi nei principi di Solidarietà,ecc

FIDCA Udine : Presidenza Nazionale Attestazione di Merito ai Soci distintisi nei principi di Solidarietà,ecc
La Federazione Italiana dei Combattenti Alleati Presidenza Nazionale Riconosce Attestato di Merito ai Soci FIDCA sez.di Udine. La FIDCA Nazionale  ha conferito ad alcuni Soci della Sezione di Udine una Attestazione di Merito a testimonianza e sostegno delle attività svolte a favore dell'Associazione,con la seguente Motivazione : per la divulgazione dei Nostri Principi di Solidarietà, Libertà, Pace e Fratellanza fera tutti i Popoli vicini e lontani."..... un luogo della memoria.Spazio fisico dove si concentrano u (continua)