Home > Economia e Finanza > Immobili: la pandemia non lascia ripercussioni sui mercati

Immobili: la pandemia non lascia ripercussioni sui mercati

scritto da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Immobili: la pandemia non lascia ripercussioni sui mercati

Effetti della pandemia e prospettive del comparto immobiliare: cosa pensano gli agenti immobiliari in Italia.


La pandemia da Covid-19 e la ripresa della curva dei contagi in Italia non sembrano mutare in peggio il quadro relativo al settore immobiliare. A dirlo è l’indagine congiunturale sul mercato condotta da Banca d’Italia, Agenzia delle Entrate e TecnoBorsa su un campione di 1425 agenti immobiliari, al fine di comprendere lo stato di salute del comparto nel periodo fine 2021 e inizio 2022.

Per il 67,2% del campione i prezzi rimarranno pressoché stabili fino alla fine dell’anno, mentre per l’inizio del prossimo il 30,4% si aspetta un ulteriore ribasso e il 31,5% un rialzo. In linea di massima, si accorciano i tempi di vendita, che passano dalla media di 7,5 mesi del 2020 a quella di 6,4 mesi.

Ancora decisivo risulta essere il mutuo ipotecario: il 71,3% delle compravendite, infatti, è stato possibile grazie a questo strumento (il 2° trimestre era 69,6%), frutto di tassi di interesse sostenibili in grado di far crescere la domanda. Di contro, nel nostro Paese rimane il problema dell’accesso al credito per il 21,3% degli intermediari, un fattore che comporta la rinuncia all’acquisto da parte dei clienti.

Sugli effetti della pandemia, invece, la maggior parte degli intervistati non sembrano avere preoccupazioni. Ben il 64,2% del campione la pandemia può essere un motore di stimolo alla domanda, con prospettive nel prossimo biennio che si mantengono tutto sommato positive, nonostante sul mercato perduri una problematica relativa all’incontro equilibrato domanda/offerta, e in questo l’agenzia immobiliare a Taranto Cambio Casa sa bene come operare.


Fonte notizia: http://www.cambiocasasrl.biz


agenzia immobiliare Taranto | case in vendita Taranto | case in affitto Taranto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il 2013: annus horribilis per il settore dell’edilizia


La pandemia abbatte il valore degli immobili richiesti: -5,4%


Emilia-Romagna: la pandemia abbatte il valore degli immobili oggetto di mutuo (-4,2%)


Liguria: la pandemia abbatte il valore degli immobili oggetto di mutuo (-8,2%)


Puglia: la pandemia fa diminuire il valore degli immobili oggetto di mutuo (-2,2%)


Lombardia: la pandemia abbatte il valore degli immobili oggetto di mutuo (-4,8%)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Manovra finanziaria e riqualificazione energetica: la norma “Salva-infissi”

Manovra finanziaria e riqualificazione energetica: la norma “Salva-infissi”
Infissi in legno e Superbonus 110%: la norma Salva-infissi che consente la proroga dei lavori di riqualificazione trainati. La Manovra finanziaria 2022 conferma la proroga delle agevolazioni fiscali dedicate agli interventi per la ristrutturazione delle abitazioni, tra cui la sostituzione degli infissi nell’ambito del Superbonus 110%. Tuttavia, si è reso necessario un intervento correttivo alla Legge di Bilancio per far sì che questo accadesse. Ciò che si stava profilando, infatti, era la mancata proroga degli (continua)

Goudotostes Angelii: dalle montagne del Madagascar un nuovo coleottero

Goudotostes Angelii: dalle montagne del Madagascar un nuovo coleottero
Trattamento antitarlo: la scoperta in Madagascar del Goudotostes Angelii, un coleottero microscopico capace di mimetizzarsi. Microscopico e potenzialmente un bersaglio del trattamento antitarlo: dalle montagne del Madagascar arriva la scoperta, tutta italiana, di un nuovo coleottero tropicale, ovvero il Goudotostes Angelii. Presente negli ambienti umidi delle foreste pluviali dell’isola africana, questo insetto è stato scoperto dall’entomologo bresciano Alberto Ballerio, setacciando le foglie cadute e utilizzando a (continua)

Omofobia, spray peperoncino salva ragazzo da pestaggio

Omofobia, spray peperoncino salva ragazzo da pestaggio
Violenza e omofobia: un ragazzo riesce a salvarsi da un’aggressione veemente grazie allo spray urticante. Essere vittima di un linciaggio perché omossessuale, un fenomeno sociale che, assieme alla violenza sulle donne, dilaga ormai inesorabilmente in ogni parte del mondo. Non a caso, l’omofobia è un tema centralissimo nel dibattito politico-sociale di oggi. E uno spray antiaggressione, anche in questo caso, può salvare davvero la vita delle persone. Questo è successo qualche giorno fa ad un rag (continua)

Ristrutturazione casa: il Bonus Mobili con la sostituzione infissi

Ristrutturazione casa: il Bonus Mobili con la sostituzione infissi
Infissi esterni: quando la loro sostituzione dà diritto all’agevolazione fiscale Bonus Mobili. Con la Legge di Bilancio 2022 sarà prorogato fino al 2024 il Bonus Mobili e grandi elettrodomestici, ovvero uno degli incentivi fiscali più richiesti dai contribuenti italiani negli ultimi anni, ma tra quelli ad essere più vincolati ad altri interventi per la riqualificazione della casa. Un bonus legato anche alla sostituzione infissi. E a chiarire questo importante aspetto ci ha pensato l’Ag (continua)

Coleotteri parassiti del legno: milioni di anni fa furono ad un passo dall’estinzione

Coleotteri parassiti del legno: milioni di anni fa furono ad un passo dall’estinzione
Tarli del legno: le cause dell’estinzione di massa degli insetti xilofagi di 250 milioni di anni fa. Immaginare oggi un eco-sistema senza la presenza dei tarli del legno è difficile, eppure in un passato remoto questo è avvenuto sul nostro pianeta. Il periodo è quello del Permiano, ossia 250 milioni di anni fa, un’era durante la quale c’è stata una vera e propria estinzione di massa dei coleotteri. Un team di ricercatori, analizzando alcuni fossili e l’evoluzione di questi insetti fino al (continua)