Home > Auto e Moto > Presentata la Bad Bike la nuova e-bike del futuro

Presentata la Bad Bike la nuova e-bike del futuro

scritto da: Harry di Prisco | segnala un abuso

Presentata la Bad Bike la nuova e-bike del futuro

La Bad Bike senza fili presenta all’expo EICMA 2021 di Milano l’appuntamento europeo più importante per le due ruote


Si è da poco conclusa l'Esposizione Internazionale delle Due Ruote che si è tenuta nei padiglioni e nelle aree adiacenti di Rho-Fiera Milano. L'edizione 2021 di EICMA, l’Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori, rappresenta da sempre l’appuntamento europeo più importante per le due ruote. EICMA ha ospitato anche un area esterna Moto Live:  Special Event  con giornate di racing, show, musica e intrattenimento. Un’occasione quella del salone per vedere da vicino le novità del settore. Bad Bike ha presentato ad EICMA 2021 il prototipo della nuova BAD, l’ultima nata dell’azienda italiana che sarà in commercio dalla primavera 2022. Il prezzo, ancora non definitivo, si aggirerà intorno ai 2.600 euro per la versione con motore posteriore Bafang da 250 W. La bici elettrica (presentata in anteprima nei giorni precedenti a 150 ospiti selezionati dell’imprenditoria, della moda e dello spettacolo riuniti in un party per festeggiare il compleanno di Maurizio Papa,  titolare di Bad Bike) è di grande impatto dal punto di vista dell’innovazione: il sistema brevettato Double B System crea infatti uno spartiacque nel mondo delle e-bike perché permette di configurare la bici elettrica sia con un motore posteriore che con qualsiasi motore centrale oggi in circolazione.

La nuova BAD è equipaggiata con un display integrato nel manubrio,  il design viene esaltato dall’assenza all’esterno dei cavi dei freni e fili elettrici, tutti contenuti nel piantone dello sterzo e nel telaio. Pur essendo la bici pieghevole, la batteria (di grande capacità 48V e 15 Ah Samsung) è integrata nel montante centrale del telaio, così come anche i fari anteriori incassati nel telaio. La bici è ammortizzata sia anteriormente che posteriormente.  Progettazione e design sono stati realizzati da Bad Bike Styling in collaborazione con il designer Diego della Spina.

 

Bad Bike è stata la prima azienda a introdurre nel mercato una e-bike pieghevole con ruote Fat da 20”, un modello che ha rivoluzionato il segmento.

Maurizio Papa, general manager e founder dell’azienda, spiega: «La nuova BAD rappresenta il futuro: non presenta cavi all’esterno, ha il display integrato nel manubrio e propone un ammortizzatore sia anteriore che posteriore. Oltre ad avere un design futuristico e innovativo, è pieghevole e sarà la prima bicicletta al mondo con possibilità di montare sia il motore posteriore che il motore centrale: basterà infatti sostituire la flangia del piantone centrale del telaio. Questa peculiarità è coperta dal brevetto “Double B system”, che ci protegge da qualsiasi forma e tentativo di replica».

Clemente Pesce, marketing e communication manager dell’azienda, evidenzia: «Il concetto che vogliamo affermare è quello di andare più lontano, più veloce e divertendoci unendo la comodità di guida a design unici. La nuova BAD diventerà un punto di riferimento per il mercato, segnando l’inizio di un nuovo modo di concepire le e-bike: siamo partiti dall’ideazione di design unici e personali per poi passare alla realizzazione degli stampi e alla registrazione degli stessi, cui è seguita la produzione dei modelli. Un percorso oneroso che ha permesso a Bad Bike di uscire dal modo di fare tipico del settore e-bike e distinguersi con prodotti unici e non replicabili».

 

Harry di Prisco

Bad Bike |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Bike tour rome con Rome for You


I PRIMI VERDETTI DI TRENTINO MTB, PAULISSEN E MENAPACE COMANDANO I GIOCHI


L’ASSEDIO DELLE MTB ALLE FORTEZZE CIMBRE, 100 KM DEI FORTI A RAGNOLI, ZOCCA, MENSI E BRESCIANI


1000GROBBE BIKE BUONA LA PRIMA, A LAVARONE FUGHE VINCENTI PER MENSI E FERRARI


Mercatini natalizi nelle Perle Alpine del Berchtesgadener Land


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Avella dalla storia millenaria e ricca di tipicità agroalimentari

Avella dalla storia millenaria e ricca di tipicità agroalimentari
Il Sistema Irpinia nato per promuovere il patrimonio culturale e le eccellenze enogastronomiche del territorio irpino Avella è una cittadina della provincia di Avellino, da cui dista poco più di venti chilometri, è conosciuta come Città d’Arte per le pregevoli rovine  fra cui i resti delle mura del castello medievale e le vestigia dell'anfiteatro romano, monumenti che vanno assolutamente visitati. L'area archeologica quale primo nucleo del Parco Archeologico dell'antica Abella, precedente  denomin (continua)

I Giovani Imprenditori di Unione industriali Napoli scelgono “Uniti nel Cuore” per la sostenibilità dei meno fortunati

I Giovani Imprenditori di Unione industriali Napoli scelgono “Uniti nel Cuore” per la sostenibilità dei meno fortunati
I Giovani Imprenditori di Unione industriali Napoli in collaborazione con i Gruppi Giovani delle altre associazioni imprenditoriali e professionali partenopee hanno voluto che il loro nono Gala di Natale fosse all’insegna della solidarietà La cena di beneficenza si è tenuta nei giorni scorsi presso la Mostra d’Oltremare di Napoli con un nuovo format nella forma di cena spettacolo e con il tema della sostenibilità al centro dell’attenzione. Il motto scelto per l’occasione è stato:  “Uniti nel cuore”. Anche in questo secondo Natale ai tempi del Covid, dove ancora più forte evidentemente è l’importanza di aiutare chi più (continua)

Presentato il Mundialito: “Un calcio al razzismo” il torneo di calcio amatoriale tra le comunità nazionali residenti a Napoli

Presentato il Mundialito: “Un calcio al razzismo” il torneo di calcio amatoriale tra le comunità nazionali residenti a Napoli
Il torneo è previsto per il 21 e 22 marzo 2022 in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale   “Il razzismo è un virus che muta facilmente e invece di sparire si nasconde, ma è sempre in agguato. Le espressioni di razzismo rinnovano in noi la vergogna dimostrando che i progressi della società non sono assicurati una volta per sempre”. È quanto scrive Papa Francesco sul suo profilo Twitter nel giorno in cui si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della discrim (continua)

Il formaggio Piave DOP si aggiudica il primo e secondo posto al concorso internazionale Käsiade

Il formaggio Piave DOP si aggiudica il primo e secondo posto al concorso internazionale Käsiade
In Austria si è conclusa la 15° edizione di Käsiade il concorso internazionale biennale del formaggio a cui partecipano i maggiori caseifici provenienti da ogni parte d’Europa  La sola parola Piave evoca nella mente le tradizioni più profonde del nostro Paese, richiamando a quanto di veramente italiano esiste nello stivale, le tradizioni  forse più vere che ci contraddistinguono fra i vari popoli è la  cultura della qualità degli alimenti. Uno degli aspetti più caratteristici è il nostro formaggio, apprezzato in ogni parte del mondo. La produzione di (continua)

Helbiz Kitchen annuncia la partnership con Acquainbrick

Helbiz Kitchen annuncia la partnership con Acquainbrick
La collaborazione con Acquainbrick dimostra il costante impegno di Helbiz nella scelta di fornitori di eccellenza e attenti alla sostenibilità ambientale  Helbiz Kitchen, business unit di Helbiz (HLBZ) leader mondiale nella micromobilità e primo nel suo settore ad essere quotato al Nasdaq, annuncia la partnership con Acquainbrick, PMI innovativa italiana di proprietà di Ly Company, gruppo nato nel 2015 con la visione di ridurre al minimo l'impatto ambientale degli imballaggi monouso. Ly Company promuove valori e pratiche ambientali che co (continua)