Home > News > Mondoflex - Rete e materasso: come abbinarli al meglio?

Mondoflex - Rete e materasso: come abbinarli al meglio?

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Mondoflex - Rete e materasso: come abbinarli al meglio?


La qualità del sonno e il suo giusto numero di ore sono fondamentali per mantenere corpo e mente in salute. E i due strumenti principali in grado di coniugare e garantire tali aspetti della nostra vita sono rete e materasso, il cui abbinamento è molto importante per assicurare una postura corretta e un riposo ottimale. Ci aiuta a capire come abbinare i vari elementi del sistema letto Mondoflex, azienda leader nella produzione e vendita di reti e materassi di diverse tipologie e caratterizzati da tecnologie all’avanguardia.

Milano, gennaio 2022. Una tendenza molto diffusa quando si cambia materasso è quella di non prestare sufficiente attenzione alla tipologia di rete su cui si andrà ad appoggiare il nuovo modello, col risultato che i benefici che si dovrebbero trarre da esso vengono del tutto vanificati

La prima cosa da fare prima di cambiare il proprio materasso è perciò verificare la natura della propria rete, valutando aspetti quali:

  • il materiale di cui è composta;

  • la larghezza, la flessibilità e la distanza che c’è tra le doghe;

  • l’altezza da terra;

  • la disponibilità di cursori per variare la rigidità delle doghe;

  • la presenza di meccanismi (elettrici o manuali) per il sollevamento di testa e piedi. 

Una volta fatto ciò, bisogna capire se il nuovo modello di materasso è compatibile o meno con la rete che si ha a disposizione. La discriminante in questo caso è il materiale con cui è stato realizzato il materasso, che può essere:

  • molle metalliche insacchettate;

  • schiuma;

  • lattice;

  • memory foam

Ad esempio, le reti con movimenti elettrici o manuali non sono indicate per i materassi a molle insacchettate, dato che questi non sono in grado di seguirne il movimento, mentre sono l’ideale per essere abbinate con quelli in memory foam, schiumati o in lattice, in quanto decisamente più elastici.

Le reti a doghe ravvicinate, invece, sono l’ideale per i materassi a molle insacchettate, proprio perché garantiscono una solida base d’appoggio per le molle, conferendo la giusta rigidità alla colonna vertebrale. 

Le reti fisse possono essere una buona base d’appoggio anche per i materassi ortopedici a molle.

Le reti multilistello (caratterizzate da piccole doghe unite in supporti multipli) sono perfette per i materassi in lattice naturale, così da garantire non solo un buon livello di elasticità, ma anche un ottimo grado di traspirazione. Questa tipologia di rete piuttosto flessibile è indicata anche per i materassi schiumati o in memory foam che si adattano maggiormente alla forma del corpo di chi li utilizza.

È chiaro che le variabili in gioco nell’accoppiamento rete-materasso sono molteplici; per questo conviene sempre affidarsi ad esperti del settore come i professionisti di Mondoflex, che sono a disposizione di tutti coloro che vogliono migliorare la qualità del proprio sonno per svegliarsi ogni giorno in salute e pieni di energia.   



Fonte notizia: https://www.mondoflex.it/prodotti/reti/


mondoflex | come abbinare rete e materasso | rete e materasso | abbinare rete e materasso |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marcatura CE Materassi come dispositivo medico


Mondoflex ci spiega come prendersi cura al meglio di un materasso


Quand’è stata l’ultima volta che hai pulito il tuo materasso?


Mondoflex: i consigli per un buon riposo in gravidanza


Mondoflex: quali sono i materassi a prova di riniti allergiche?


Consigli da prendere in considerazione per il vostro nuovo materasso


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I trucchi di Mondoflex per pulire le macchie dal materasso

I trucchi di Mondoflex per pulire le macchie dal materasso
Oltre che garantire il giusto supporto e un buon riposo, un materasso deve sempre assicurare una corretta igiene, in modo da evitare che acari, germi e batteri minaccino la nostra salute. Anche le macchie sono un problema piuttosto frequente nei materassi: sangue, urina e muffa sono quelle più frequenti e più difficili da rimuovere. Per questo abbiamo chiesto agli esperti di Mondoflex di fornirci (continua)

ULTRASOUNDtech™ lancia sul mercato nuovi dispositivi ecologici e atossici per tenere lontane le zanzare

ULTRASOUNDtech™ lancia sul mercato nuovi dispositivi ecologici e atossici per tenere lontane le zanzare
La start-up lancia due nuovi prodotti pensati per chi ama trascorrere il tempo all’aria aperta: Zero Zzz CLIP e Zero Zzz FLEXY, che funzionano con la tecnologia delle onde soniche Milano, aprile 2022 - Con l’estate che si avvicina, si ripresenta anche il problema di zanzare e parassiti. Creme, spray o fialette si sono finora rivelate le soluzioni più comode ma, proprio a causa del loro diffuso utilizzo, spesso si trascura di considerare un aspetto importante e cioè l’impatto di queste sostanze sull’ambiente. L’abuso di pesticidi e sostanze chimiche nel trattamento di infest (continua)

Le soluzioni di Kiepe Electric per eliminare l'elettricità statica dalle superfici

Le soluzioni di Kiepe Electric per eliminare l'elettricità statica dalle superfici
Kiepe Electric, azienda specializzata nella distribuzione di componenti di processo per l’industria, propone una vasta gamma di soluzioni per eliminare il problema dell’elettricità statica sulle superfici.Milano, maggio 2022 – L’elettricità statica è un fenomeno che interessa diversi settori dell’industria, da quello agroalimentare a quello farmaceutico, fino al comparto del tessile. In ognuna di (continua)

I consigli di Capital Time sul perché scegliere di avere degli orologi cronografo

I consigli di Capital Time sul perché scegliere di avere degli orologi cronografo
L’orologio negli anni è diventato un accessorio di moda irrinunciabile. Resta comunque valida la sua funzione principale, ossia misurare il tempo: ecco perché è bene scegliere un orologio cronografo secondo Capital Time, che dal 1988 realizza e vende orologi da polso. Milano, aprile 2022. Tutti gli orologi da polso possono mostrare l’ora; tuttavia misurare con esattezza un determinato lasso di tempo è una funzione tipica di un cronografo, che grazie a uno o due pulsanti può avviare, arrestare e azzerarne il conteggio. Proprio per questo, si tratta di accessori estremamente utili in moltissime situazioni differenti, come ben sanno gli esperti di Capital Time.&nb (continua)

Inizia a progettare la tua estate con l'open day dei campi estivi del Quanta Club il 1° maggio

Inizia a progettare la tua estate con l'open day dei campi estivi del Quanta Club il 1° maggio
Il primo maggio torna l’open day dei campi estivi del Quanta Club, rinomato club sportivo milanese: sarà l’occasione per scoprire le tante novità in serbo per gli under 16 che decideranno di partecipare a queste tredici settimane di divertimento e adrenalina. Milano, aprile 2022 - Con l’avvicinarsi della bella stagione, stanno per tornare anche i campi estivi del Quanta Club, club sportivo situato nella parte settentrionale del capoluogo lombardo. Quest’anno, i camp coinvolgeranno bambini e ragazzi fino ai 16 anni di età dal 13 giugno a settembre, per una durata complessiva di 13 settimane. Il primo appuntamento per progettare l’estate 2022 è il p (continua)