Home > Arte e restauro > Federico Marchioro: un logotype artistico per simboleggiare la sua pittura

Federico Marchioro: un logotype artistico per simboleggiare la sua pittura

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Federico Marchioro: un logotype artistico per simboleggiare la sua pittura


 Il pittore e musicista Federico Marchioro inizia il 2022 con il vento in poppa come si suol dire. Infatti, presenta ufficialmente il suo logotype artistico esclusivo e personalizzato, che simboleggia e racchiude la sua intera produzione e diventa un elemento distintivo portante e primario del suo percorso creativo di ricerca, un elemento assolutamente avvalorante e comprovante, che nel tempo rappresenta una pietra miliare di fondamento principale e diventa fruibile a 360° come plus valore aggiunto per rafforzare il potere espressivo e comunicativo impresso all'interno delle opere da lui realizzate. Ovviamente la scelta e la designazione del logotype artistico è stata fatta in modo ben ponderato e ha richiesto una serie di valutazioni e considerazioni da parte di Marchioro supportato a livello di procedura grafica da mani esperte e anche a livello di curatela e di consulenza artistica. A riguardo, la Dott.ssa Elena Gollini che svolge un ruolo di curatela e di consulenza ormai positivamente consolidata ha spiegato: “Con Federico abbiamo deciso congiuntamente di fare questo ulteriore passaggio di qualità, un passaggio che lo mette a buon conto e a buon diritto su un piano di rilevanza meritocratica. Nell'arte così come nel campo musicale, Federico è sempre prodigo e impegnato, canalizza ogni decisione in modo ravveduto e sempre facendo una sorta di proiezione globale, affinché il percorso artistico e il percorso musicale possano essere orientati sempre in modo bilanciato e con una formula sinergica di intreccio. Il logotype artistico ideato e predisposto rispecchia e riflette una summa completa e compiuta, che si allinea e si congiunge dunque con la dimensione musicale e diventa una sintesi paradigmatica in perfetta prospettiva. Tale logotype sarà utilizzato da Federico anche per offrire delle maggiori e più autorevoli credenziali a livello commerciale e sarà un ottimo strumento da poter spendere durante le fasi in itinere della sua dinamica e stimolante ricerca e sperimentazione all'insegna della vibrante e spumeggiante intraprendenza, che lo caratterizza e lo contraddistingue”.


Fonte notizia: https://www.elenagolliniartblogger.com/2022/03/09/federico-marchioro-un-logotype-artistico-simboleggiare-la-sua-pittura/


Federico marchioro | marchioro | artista | arte | pittore | pittura | logo | logotype | marchio | brand | art | elena gollini | gollini | vicenza | veneto | vicentino | cantautore | cantante | italia | italiano | quadri | quadro | opere | opera | dipinto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Federico Marchioro: arte dell'anima e verso l'anima


Federico Marchioro: pubblicata online la sua mostra “Unconventional Art Mood”


Giorgio Griffa / Riccardo Guarneri. Cambiare per rimanere se stessi


Intervista di Alessia Mocci a Luc Vancheri: la pubblicazione italiana del saggio francese “Cinema e Pittura”


La camaleontica creatività di Federico Marchioro


Federico Marchioro: una pittura di introspezione esistenziale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paolo Tocchini: un progetto artistico che esalta la profonda ispirazione esistenziale

Paolo Tocchini: un progetto artistico che esalta la profonda ispirazione esistenziale
Volendo trarre e ricavare una serie di valutazioni e di considerazioni favorevolmente attinenti e pertinenti alla profonda visione esistenziale ravvisabile all'interno del corposo apparato compositivo alla base della pittura di Paolo Tocchini, la dottoressa Elena Gollini ha trovato una citazione illustre davvero molto calzante, sulla quale poter prendere spunto per intavolare e realizzare un a (continua)

Si conclude con meritato successo la mostra personale di Daniel Mannini

Si conclude con meritato successo la mostra personale di Daniel Mannini
Non poteva davvero augurarsi e sperare di ottenere esiti migliori per la sua mostra personale, il promettente e giovane pittore Daniel Mannini, che ha allestito una ricca e corposa produzione di opere presso la sede della Biblioteca di San Casciano in zona Firenze, riuscendo a realizzare e concretizzare un traguardo ad alto livello. Elogi e consensi di approvazione non si sono davvero fatti (continua)

Daniel Mannini: una pittura per celebrare l'esistenzialismo filosofico

Daniel Mannini: una pittura per celebrare l'esistenzialismo filosofico
Daniel Mannini è protagonista di un progetto artistico, che si trova collocato in modo permanente sul suo sito web danielmanniniart.it finalizzato a celebrare e omaggiare l'intero comparto della filosofia esistenziale e dell'esistenzialismo, attingendo in particolare da quanto dichiarato e proclamato dall'esimio maestro Albert Camus in una delle sue citazioni più famose “Imparavo finalment (continua)

Daniel Mannini: il suo omaggio artistico alla filosofia esistenziale

Daniel Mannini: il suo omaggio artistico alla filosofia esistenziale
Il pittore fiorentino Daniel Mannini è incline all'influenza della visione filosofica esistenziale e della filosofia esistenzialista e nella sua narrazione astratto-informale inserisce sempre elementi e componenti contenutistici, che fanno d'appiglio e d'aggancio insito e sotteso a messaggi e significati subliminali allineati e canalizzati a diffondere e condividere pensieri e riflessioni di (continua)

Daniel Mannini: mostra personale nella Biblioteca di San Casciano

Daniel Mannini: mostra personale nella Biblioteca di San Casciano
“Alla luce del percorso artistico del giovane pittore fiorentino Daniel Mannini si può senza dubbio affermare, che questa mostra è un punto di arrivo e un traguardo rilevante e che diventa un ulteriore stimolo per proseguire con forza, energia, intraprendenza, tenacia, determinazione, caparbia, le sue evoluzioni avvaloranti e comprovanti”. La Dott.ssa Elena Gollini esprime il suo positivo (continua)