Home > Sport > LA EUROPEAN CUP BOULDER PRENDE FORMA. A BRESSANONE ATTESI CIRCA 150 CLIMBERS

LA EUROPEAN CUP BOULDER PRENDE FORMA. A BRESSANONE ATTESI CIRCA 150 CLIMBERS

scritto da: Newspower | segnala un abuso

LA EUROPEAN CUP BOULDER PRENDE FORMA. A BRESSANONE ATTESI CIRCA 150 CLIMBERS

Il weekend del 7-8 maggio circa 150 climbers si contendono la sfida 25 nazioni presenti tra cui Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Olanda e Italia L’esperto comitato locale AVS al lavoro nell’allestimento dell’evento L’Alto Adige si prepara ad ospitare il primo grande evento in attesa della World Cup


Nella città più antica del Tirolo, fra tre giorni esatti, arriveranno circa 150 climbers che prederanno parte alla European Cup Boulder di Bressanone. Sabato 7 e domenica 8 maggio il Vertikale Climbing Stadium si colorerà con le bandiere di ben 25 nazioni, con i migliori rappresentanti dell’arrampicata sportiva continentale. Il comitato locale Alpenverein Südtirol e i tecnici in questo momento sono alle prese con l’allestimento della parete boulder alta circa 5 metri, su cui si muoveranno i rapidi ‘ragni’ fino a raggiungere il ‘top’, il punto più alto del percorso di gara.

Scorrendo la lista iscritti, figurano le più titolate nazioni che hanno brillato nelle competizioni internazionali come Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Olanda, Francia e Italia. Dopo la prima tappa di European Cup a Praga, l’Austria è a caccia del bis con Eva Maria Hammelmüller che avrà a che fare con l’olandese Sabina Van Essen, seconda a Praga e già vincitrice di due tappe di Coppa Europa Youth, la connazionale Sandra Lettner e la ceca Eliska Adamovska. Il gruppo delle italiane, causa problemi tecnici, non ha potuto prendere parte alla prima tappa saltando già il turno delle qualifiche. A Bressanone la Nazionale si presenterà affiatata con 8 atlete, cariche per questo primo appuntamento italiano di alto livello.

Per quanto riguarda gli uomini, il lettone Edvards Gruzitis (secondo a Praga) può approfittare dell’assenza del ‘king’ Adam Ondra e puntare così alla vittoria in terra italiana. Presente il tedesco Yannick Flohé, campione del mondo di combinata 2021, l’esperto climber ceco Martin Stranik, stretto amico di Ondra e abile scalatore di falesie, e il piemontese delle Fiamme Oro Stefano Ghisolfi, vincitore della classifica generale della Coppa del Mondo Lead 2021 e di 10 classifiche generali di Coppa Italia tra Lead e Boulder. Tra i favoriti si aggiungono lo sloveno Jernej Kruder, campione europeo Boulder nel 2020 e vincitore assoluto della Coppa del Mondo Boulder nel 2018, il tedesco Jan-Luca Posch, secondo nella tappa di Coppa Europa 2021 in Polonia, il belga Simon Lorenzi, il finlandese Anthony Gullsten e lo svedese Hannes Puman.

Gareggeranno davanti al pubblico ‘di casa’ Filip Schenk (FFOO), pluricampione della specialità Lead, e la debuttante tra i senior Leonie Hofer. Al via anche i trentini Pietro Vidi (miglior italiano a Praga con il 12° posto) e i fratelli Alessia, Federica e Simone Mabboni.

Ancora pochi giorni prima di vedere all’opera gli audaci climbers, le porte della palestra Vertikale si apriranno sabato 7 maggio con le qualificazioni femminili dalle 10 alle 13.30 e quelle maschili dalle 15.30 alle 20, mentre domenica giornata di semifinali dalle 10 alle 12.15 e finali dalle 16.10 alle 17.50. Il pubblico potrà seguire gratuitamente entrambe le giornate di gare nello spazio all’aperto di fronte alla parete.

La European Cup Boulder sarà il primo banco di prova per il comitato locale AVS, in attesa del secondo scoppiettante evento di World Cup Boulder del 10-12 giugno. Le prevendite dei biglietti sono già disponibili sul sito suedtirol-climbing.it.

Il parterre azzurro

Michele Bono, Irina Daziano, Miriam Fogu, Stefano Ghisolfi, Leonie Hofer, Alessia Mabboni, Federica Mabboni, Simone Mabboni, Francesca Matuella, Giulia Medici, Federica Papetti, Filippo Rabaglia, Nicolò Sartirana, Filip Schenk, Simone Tentori, Pietro Vidi.

Info: www.suedtirol-climbing.it


Fonte notizia: http://www.newspower.it/EuropeanBoulderCup_Brixen.htm


newspower | coppa europa | european boulder cup | arrampicata | boulder | climbing | sport | alto adige | bressanone | brixen | vertikale | climbers | fogu | schenk |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ristopiù Lombardia Al TuttoFood 2013 con Ursa Major Group Parola d’ordine: novità


FASHION SHOW # Milano Fashion Week


FUNKY ALLIGATOR e IGUANA JOE : Franco Micalizzi, Re indiscusso della Pulp Music


Il Villaggio di Babbo Natale: la magia della condivisione di momenti lieti


DIMENSIONE BENESSERE IN EDICOLA: ALESSANDRO CECCHI PAONE AFFRONTA IL TEMA DEI VACCINI


Roma, L’Istituto Scolastico Nazareth Apre Al Futuro Per I Suoi Studenti: Venerdì 6 Dicembre Secondo Open Day


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MARCIALONGA CRAFT AI NASTRI DI PARTENZA. 23 NAZIONI SFILERANNO IN VAL DI FIEMME E VAL DI FASSA

MARCIALONGA CRAFT AI NASTRI DI PARTENZA. 23 NAZIONI SFILERANNO IN VAL DI FIEMME E VAL DI FASSA
Domenica 29 maggio scatta alle ore 8 la 14.a Marcialonga Craft Domani la Minicycling e il suggestivo passaggio del Giro d’Italia 23 nazioni e 2400 ciclisti attesi sulle strade delle Valli di Fiemme e Fassa Iscritti Cini, Spiazzi, De Marchi, Leonardi, Prato, Isonni e molti altri Marcialonga Cycling Craft alza il sipario domani per uno scintillante weekend sulle due ruote. Amatori, Elite, piccini e “pro” del Giro d’Italia sono attesi sulle strade delle Valli di Fiemme e Fassa, dove tutto è pronto per festeggiare la 14.a edizione dell’evento trentino. Si allacceranno per primi il casco i ragazzi della Minicycling prevista per domani, sabato 28 maggio, impegnati in una gimka (continua)

La Coppa del Mondo Boulder atterra a Bressanone. 33 nazioni, 195 climbers, 13 azzurri e tante sorprese

La Coppa del Mondo Boulder atterra a Bressanone. 33 nazioni, 195 climbers, 13 azzurri e tante sorprese
Alla Vertikale di Bressanone 5 giorni di sport, cinema e festa La Coppa del Mondo apre le porte ai boulderisti di tutto il pianeta Attesi 195 climbers di cui 13 azzurri, con 33 nazioni presenti al Climbing Stadium Prenota il tuo posto per assistere al grande evento di arrampicata Dall’8 al 12 giugno Bressanone diventa la “capitale” dell’arrampicata, i migliori boulderisti di tutto il mondo si sfideranno sulle pareti del Vertikale Climbing Stadium, la Coppa del Mondo Boulder è l’evento più atteso di tutta la stagione in Alto Adige.Il comitato AVS e la FASI sono pronti ad ospitare, dopo 11 anni in Italia, la quinta tappa di Coppa del Mondo. Dopo le gare in Svizzera, a Seoul (continua)

UN MESE ALLA MYTHOS ALPINE GRAVEL: ULTIMI POSTI PER L’EVENTO DOLO…MITICO

UN MESE ALLA MYTHOS ALPINE GRAVEL: ULTIMI POSTI PER L’EVENTO DOLO…MITICO
Domenica 26 giugno l’evento ciclistico inedito in Valle di Primiero La “Mythos” abbraccerà i sentieri Black e Green ai piedi delle Pale di San Martino Pacchetti promozionali (alloggio più iscrizione) nei confortevoli bike hotel della zona Pacco gara con mini bag by Montura, cappellino by Giessegi e i racconti di De Bertolini Un mese esatto alla Mythos Alpine Gravel, una formula vincente che permetterà a tutti i partecipanti di vivere un’esperienza nel vero spirito ‘gravel’ nella rigogliosa Valle di Primiero. La Mythos Alpine Gravel è l’evento da non perdere per chi vuole immergersi in un’autentica avventura in sella alla bicicletta nell’ambiente più “green” e spettacolare del Trentino. Domenica 26 giugno gli esplorato (continua)

MARCIALONGA CRAFT AL TRAMPOLINO DI LANCIO. IN VAL DI FIEMME E FASSA UN WEEKEND DI SPORT

MARCIALONGA CRAFT AL TRAMPOLINO DI LANCIO. IN VAL DI FIEMME E FASSA UN WEEKEND DI SPORT
Domenica 29 maggio Marcialonga Cycling Craft decolla sui passi dolomitici Ad anticipare l’evento clou il passaggio del Giro d’Italia e la Minicycling L’ex fondista Cristian Zorzi sarà il capitano del “Team Zorro” Al via anche l’ex fondista tedesco argento olimpico Schlickenrieder La Marcialonga Cycling Craft è il secondo diamante del “trilogy” di Marcialonga, incastonato nel bel mezzo della ski-marathon invernale e la gara podistica di settembre. Ormai non si contano più i giorni ma le ore: domenica 29 maggio i ciclisti scalpiteranno ai blocchi di partenza di Predazzo per affrontare in sequenza gli straordinari passi di Pramadiccio, Lavazé, Pampeago, San Pellegrino e Valle (continua)

LA COPPA DEL MONDO BOULDER “IN VERTIKALE”. A BRESSANONE UN INCANDESCENTE WEEKEND DI SFIDE

LA COPPA DEL MONDO BOULDER “IN VERTIKALE”. A BRESSANONE UN INCANDESCENTE WEEKEND DI SFIDE
Coppa del Mondo Boulder dal 9 al 12 giugno a Bressanone Ad oggi 29 nazioni e circa 160 boulderisti presenti Camilla Moroni e Michael Piccolruaz si raccontano prima dell’evento di casa Biglietti disponibili per assistere al grande evento Il bello dell’arrampicata sportiva è la sintonia che si crea tra l’atleta e lo spettatore. Nei pochi minuti di tempo che i climbers hanno a disposizione per “studiare” la parete boulder e raggiungere il “top”, si possono avvertire e percepire da lontano gli enormi sforzi e l’intensa concentrazione necessari per la gloriosa scalata. 1600 persone sono attese alla palestra Vertikale di Bressanone, do (continua)