Home > Musica > Intervista a Mark Donato: un periodo di rinascita artistica ed i proventi di "Please Stop" per Caritas Ukraine

Intervista a Mark Donato: un periodo di rinascita artistica ed i proventi di "Please Stop" per Caritas Ukraine

scritto da: Lorenzotiezzi | segnala un abuso

 Intervista a Mark Donato: un periodo di rinascita artistica ed i proventi di



Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Mark Donato, dj producer toscano che fa musica fin dal 1999. Spesso le sue canzoni, ad esempio "Karmalove" e "Sueno Arabe", vengono selezionate da Spotify per prestigiose playlist come "Spotify Italia Release Radar". Con Federico Scavo, anche lui toscano, qualche tempo fa ha prodotto "Last Night Francesca St. Martin", un brano uscito su Universal... la sua musica Mark Donato la definisce Popcorn, ovvero pop e non solo. "In questo momento post Covid mi sto dedicando alla produzione musicale. La mia musica su Spotify sembra piacere molto", spiega l'artista, che è un periodo musicale sicuramente ricco e felice.

Com'è nato "Please Stop", il tuo nuovo singolo? E' un brano lento, in cui riecheggia una dolce voce infantile... 

La canzone è uscita il 3 maggio e da venerdì 6 è in Release Radar di Spotify. Come dice il titolo, è un inno alla pace. Tutti i proventi della canzone derivanti dalla canzone sono devoluti a Caritas Ukraine.

Quali sono le tue radici musicali? 

Le mie radici le ho messe nel 'terreno' della musica degli anni 80, quando mio padre lavorava in radio e io ascoltavo gli Alan Parson Project.

Che sound stai proponendo in questo periodo?

Amo il pop melodico internazionale, sia quello britannico sia quello statunitense.

E per qualche che riguarda locali e divertimento? Che tendenze e/o novità ti sembrano degne di nota? 

Credo funzionerà sempre di più tutto ciò che fa show e intrattenimento, sia a livello musicale sia scenografico. 

E a livello musicale, cosa balleremo nell'estate 2022?  E tu, che musica ascolti in questo periodo?

A me piace ascoltare di tutto senza escludere nessun artista e nessun genere. Se proprio devo scegliere, allora scelgo lo stile dei Meduza. Secondo me è il top!

Come vedi il presente ed il futuro di chi fa musica da ballo, ovvero propone un bel mix di cultura e divertimento?

Il presente lo vedo piuttosto statico e monotono. Il futuro invece lo vedo con più social e meno radio. Noi produttori musicali dobbiamo aggiornarci, stare al passo con i tempi.

A che punto ti senti della tua carriera musicale? 

Mi sento in bel periodo di rinascita artistica. Ogni mio progetto musicale è come un bambino, da aiutare a crescere in ogni modo!

//

MARK DONATO SU INSTAGRAM

https://www.instagram.com/markdonatofficial/

MARK DONATO SU SPOTIFY

https://open.spotify.com/artist/4LOqmKh1QqIFZApffuLnEu?si=Z-hnxsuHT3qOwnLky1Pjfg



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La più grande indagine anti-corruzione di Ucraina e Polonia


Una società di network di Ucraina ha presentato un pacchetto di canali televisivi per tutto il mondo


ViMove for Ukraine: l’iniziativa benefica dei dipendenti Viessmann a favore del popolo ucraino


Toscana Energia presenta il calendario, in favore della Fondazione Caritas


ANDREA BARONE “Reborn” è il primo album solista del musicista e autore salernitano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Willy Van Florence: è la volta di "Muchacho" (2Dutch Records)

 Willy Van Florence: è la volta di
L'estate musicale di Willy Van Florence, dj producer di soli 23 anni di origini toscane, esplode con "Muchacho", singolo pubblicato da 2Dutch Records, etichetta che si configura come una vera e propria fucina di talenti della musica da ballare. Il brano è già disponibile su Spotify e chi vuole acquistarlo per proporlo durante i propri dj set può farlo direttamente su Beatport.com. Si tratta d (continua)

Luca Guerrieri e Liliana Tamberi, nuovo abito sonoro e nuova vita per “Maremma Amara"

 Luca Guerrieri e Liliana Tamberi,  nuovo abito sonoro e nuova vita per “Maremma Amara
Per ascoltare il brano:https://open.spotify.com/album/76OjjXuTjd2QnYR96IL7tQ?si=ZuAvDtoCQCiZvqoj7IObXgLuca Guerrieri (nella foto), produttore di musica elettronica originario di Follonica, artista conosciuto in tutto il mondo per successi house come "Tears", ha dato una nuova veste sonora a "Maremma amara".  L'interpretazione di una delle più celebri e struggenti canzoni della tradizione popo (continua)

Cecilia Gayle torna con "El Pam Pam RMX" e Noseal: ecco il video e l’intervista!

Cecilia Gayle torna con
Insieme al cantante ballerino di Amici 7  Noseal, Cecilia Gayle torna a far ballare l'estate 2022.  Succede oggi, dopo che la sua ""El Pam Pam" è stata per un periodo un vero e proprio inno… ed oggi è qualcosa di più: è un vero e proprio evergreen. "Volevo far conoscere ai giovani il mio brano e proprio in uno dei momenti più adatti, l'anno zero dopo il Covid"- dice l'artista "è la (continua)

Hotel Costez chiude ma al #Costez - Telgate (BG) si continua a ballare

Hotel Costez chiude ma al #Costez - Telgate (BG) si continua a ballare
All'Hotel Costez, uno dei locali gestiti da Paolo e Francesco Battaglia, dalle 22:30 alle 3 del mattino vanno in scena serate piene di musica e divertimento. Tra canzoni da cantare, classici del momento, calici di Franciacorta, drink e bicchieroni… il relax è assicurato.Quello che va in scena venerdì 27 e sabato 28 maggio 2022 è l'ultimo weekend della primavera 2022. Hotel Costez, visto il caldo, (continua)

The Real Nirvana, il 28 maggio 2022 riapre Villapapeete - Milano Marittima (RA)

 The Real Nirvana, il 28 maggio 2022 riapre Villapapeete - Milano Marittima (RA)
Cosa come sarà il Real Nirvana che attende gli ospiti di Villapapeete sabato 28 maggio 2022, locale simbolo del divertimento serale e notturno in riviera romagnola e non solo? Quali saranno le novità? Che musica ascolteranno e balleranno? Per una volta, come nelle fiabe, è logico mantenere riserbo e mistero, perché svelare tutto toglierebbe magia ad un evento davvero davvero molto atteso. Per (continua)