Home > Turismo e Vacanze > Rilassanti soggiorni nella natura del Collio Goriziano al Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA

Rilassanti soggiorni nella natura del Collio Goriziano al Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA

scritto da: Antonio Devetag | segnala un abuso

Rilassanti soggiorni nella natura del Collio Goriziano al Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA

Estate 2022: Vacanze in campagna! La raffinatezza della semplicità.


Questa estate la vacanza è country e green, nella natura e lontano dalla folla, da godersi in assoluto relax con la famiglia e con gli amici nel verde della campagna fra passeggiate, movimento en plein air e buona tavola. Isolati, sì, ma con la possibilità di raggiungere comodamente città d’arte, borghi storici, castelli, monasteri e di andare alla scoperta del meraviglioso tessuto storico artistico della nostra penisola.

Nel Collio Goriziano, terra di grandi vini in Friuli Venezia Giulia a ridosso del confine con la Slovenia, il Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA di Capriva del Friuli è un microcosmo immerso fra i vigneti e il green di un campo da golf a 18 buche, all’interno del quale ciascuno si può ritagliarsi la vacanza perfetta, scegliendo fra le varie sistemazioni quella più confacente alle sue esigenze. Il resort offre infatti la possibilità di alloggiare in 4 strutture, ciascuna con un proprio stile ben definito. Nel castello si pernotta in ariose ed ampie camere e suites arredate con mobili del Settecento e dell’Ottocento italiano e mitteleuropeo, con eleganti dettagli d’epoca che si abbinano con discrezione ai più moderni comfort. Le altre stanze del resort si trovano in antichi rustici della tenuta sapientemente resturati: La Tavernetta al Castello ai piedi del maniero con un eccellente e raffinato ristorante gourmand e 10 camere dall’atmosfera country; gli Appartamenti nelle vigne in un belcasale affacciato sul campo da golf particolarmente adatti alle famiglie; il Casale in collina, il più appartato, con una decina di stanze arredate in stile shabby chic. 

Cuore del resort è il castello d’origine medievale (oggi di aspettoneogotico frutto di un radicale intervento otto-novecentesco) con il suo magnifico giardino all’italiana, la cui storia si è intrecciata nei secoli con quella di questa terra di confine e di cui furono ospiti personaggi illustri, fra cui Giacomo Casanova (che ne definì i vini “di qualità eccellente”)e Lorenzo Da Ponte, il librettista di Mozart. Tutt’attorno, il dolce saliscendi di vigneti, boschi, prati che si estendono negli oltre 60 ettari della tenuta. Una cornice romantica e bucolica, immersa nel silenzio della natura, dove riprendersi il proprio tempo e trascorrere giornate di vero relax, ritempranti per corpo e spirito.

A disposizione degli ospiti comodi sentieri per passeggiate (come quello, molto panoramico, delle Vigne Alte), spazi dove poter fare ginnastica e yoga all’aria aperta, il campo da golf a 18 buche disegnato fra le vigne, biciclette per pedalare in relax fra colline e vigneti spingendosi anche oltre confine, alla scoperta dei caratteristici borghi della Brda slovena. Il benessere si declina poi nei 2.000 mq della Vinum Spa con i trattamenti dedicati alla vinoterapia, le piscine interna ed esterna riscaldate, le aree relax panoramiche, l’idromassaggio circolare esterno con vista sui vigneti.  Tutti da visitare i dintorni, scrigno d’arte e storia: Cormòns, cittadina d’impronta mitteleuropea “cuore” del Collio; Gorizia, la “Nizza d’Austria” con il suo austero castello medievale; Cividale, le cui testimonianze longobarde sono Patrimonio Umanità Unesco; Aquileia, Seconda Roma e principale sito archeologico del Nord Italia; Grado, con la sua lunga spiaggia di sabbia finissima e la sua incantevole laguna; i percorsi storici della Grande Guerra – da Gorizia al Sacrario di Redipuglia al Carso- dove si scoprono trincee, bunker e luoghi che furono teatro di battaglia durante la Prima Guerra Mondiale. E in mezz’ora si è a Trieste e in poco più di un’ora a Venezia.

In una cornice che coniuga naturalezza a raffinata ospitalità quale è il resort, anche il gusto viene sollecitato e incuriosito con vini e cibi che attingono alla straordinaria tradizione gastronomica della terra di confine in cui è incastonato, dove si incontrano e fondono echi culinari friulani, austriaci e slavi. Per gli ospiti sono organizzate nelle scenografiche cantine medievali del castello stimolanti degustazioni guidate dei pregiati vini Doc Collio e Isonzo della tenuta e nella Casa di Caccia corsi di cucina tenuti dall’Executive Chef del resort Tonino Venica. E’ lui a soprintendere al Ristorante gourmand La Tavernetta al Castello, dove arrivano in tavola dalla magia del Collio e del vicino Adriatico terra e mare, vigne e orti: un sorprendente mondo di sapori e profumi esaltati dalle sue sapienti mani. Nel Gusto di Casanova, l’intimo e raccolto Bistrot del Castello con ampio dehors ombreggiato dagli alberi secolari del parco, si degusta una straordinaria selezione di prodotti del Friuli Venezia Giulia.  Nell’Hosteria del Castello, invece, la cucina – semplice, gustosa, immediata –  rincorre le stagioni e ricalca i sapori del territorio.

Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA

Via Spessa 1 – Capriva del Friuli (GO)
Tel: + 39 0481.808124 – www.castellodispessa.it – info@castellodispessa.it


Fonte notizia: http://www.castellodispessa.it/


Castello di Spessa | collio | vacanze |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Romantico San Valentino al Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA fra i declivi del Collio goriziano


Circuito Porsche Green Cup 2022 al Golf & Country Club Castello di Spessa di Capriva del Friuli


Le Nazioni Unite scelgono l'hotel più ecologico del mondo: il Bucuti & Tara Beach Resort di Aruba


Argentina: destinazione golfistica imperdibile


San Valentino in Castello nel nome di Casanova al Castello di Spessa Golf&Wine Resort di Capriva del Friuli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Martedì 26 luglio – Dinner Show di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori nel parco storico del Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go)

Martedì 26 luglio – Dinner Show di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori nel parco storico del Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go)
Cena spettacolo di FVG Via dei Sapori al Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go) Un percorso del gusto in oltre 20 tappeUna cornice da sogno per un appuntamento con l’alta ristorazione che non mancherà di stupire: il 26 luglio si terrà al Castello di Spessa di Capriva del Friuli (Go) il sofisticato Dinner Show firmato Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, il gruppo di una sessantina fra ristoratori, vignaioli, produttori agroalimentari capitanato da Wa (continua)

Una nuova donazione per la Fondazione Ugo Da Como: l’album fotografico composto nel 1877 dallo scultore Giovanni Antonio Emanueli

Una nuova donazione per la Fondazione Ugo Da Como: l’album fotografico composto nel 1877 dallo scultore Giovanni Antonio Emanueli
Un significativo contributo per la conoscenza della storia bresciana del XIX secolo La Fondazione Ugo Da Como ha ricevuto in donazione una importante testimonianza dell’arte bresciana del XIX secolo. Si tratta di un album fotografico, composto nel 1877 da Giovanni Antonio Emanueli (Brescia 1817 – Milano 1894), scultore quasi dimenticato ma con un preciso ruolo all’interno del panorama delle arti lombarde dell’Ottocento.Emanueli collaborò (continua)

ESSAYS, Residenza estiva per traduttori di saggistica italiana - In luglio a Lonato del Garda (BS)

ESSAYS, Residenza estiva per traduttori di saggistica italiana - In luglio a Lonato del Garda (BS)
Fondazione Ugo Da Como e il Centro per il Libro e la Lettura - In programma anche vari appuntamenti pubblici La Fondazione Ugo Da Como e il Centro per il Libro e la LetturaIn luglio a Lonato del GardaESSAYS, Residenza estiva per traduttori di saggistica italianaIn programma anche vari appuntamenti pubblici, fra cui l’8 luglio un incontro con il vincitore dell’edizione 2022 del Premio Strega, evento unico nel panorama delle attività culturali estive del GardaLa Fondazione Ugo Da Como di L (continua)

Al Podere Casanova Wine Art Shop di Montepulciano un intrigante percorso fra arte e degustazione di vini

Al Podere Casanova Wine Art Shop di Montepulciano un intrigante percorso fra arte e degustazione di vini
Podere Casanova Wine Art Shop di Montepulciano: Sosta golosa e colta nel centro storico della città toscana Una piacevole sosta fra arte e vini eccellenti: nel centro storico di Montepulciano (perla turistica ed enoica della Toscana) il Podere Casanova Wine Art Shop accoglie questa estate i visitatori con la mostra Orizzonti infiniti tra Veneto e Toscana del pittore veneto Eros Rizzo e raffinate degustazioni. Ricavato dalla ristrutturazione di un’antica casa rinascimentale (continua)

Oltre 1200 etichette: alle Cantine di Franciacorta di Erbusco il più vasto assortimento di vini della Franciacorta a prezzo di cantina – Novità 2022, l’Infopoint per andare alla scoperta del territorio

Oltre 1200 etichette: alle Cantine di Franciacorta di Erbusco il più vasto assortimento di vini della Franciacorta a prezzo di cantina – Novità 2022, l’Infopoint per andare alla scoperta del territorio
Wine store con enoteca "Cantine di Franciacorta", Erbusco (Bs) Cantine di FranciacortaNel wine store di Erbusco il più vasto assortimento di vini della Franciacorta a prezzo di cantinaNovità 2022, l’Infopoint per andare alla scoperta di territorio e cantineIn un solo, raffinato e fornitissimo wine store con enoteca, la migliore e più completa vetrina della produzione vinicola franciacortina: Cantine di Franciacorta di Erbusco offrono il pi (continua)