Home > News > ALBERTO PETROLINI UN PRINCIPE DAI MILLE VOLTI

ALBERTO PETROLINI UN PRINCIPE DAI MILLE VOLTI

scritto da: Direzione | segnala un abuso

ALBERTO PETROLINI UN PRINCIPE DAI MILLE VOLTI

Alberto Petrolini Principe di Parma


Da fotomodello ad attore mantenendo lo stesso spessore e rigore. Queste sono le infinite vite di Alberto Petrolini Principe di Parma: uomo elegante e distinto, capello brizzolato con profondi occhi verdi, la barba spesso incolta che nulla toglie alla sua innata eleganza. Principe di nome e di fatto come spiega lui stesso: “Parma, Guastalla e Piacenza facevano parte di un Granducato. Mamma discendeva da una famiglia di nobili, papà, invece, no. In gioventù poi, ebbi un flirt con una vera principessa e da lì sono diventato il Principe a tutti gli effetti”. A soli 23 anni diventa direttore artistico dell’Antico Teatro del Vicolo di Parma, carica che riveste tutt’oggi. Nel mezzo una carriera da indossatore e fotomodello per le grandi firme della moda italiana. Il salto avviene alcuni anni dopo, tra la fine degli anni ’80 e i ’90 dove diventa una vera e propria icona di fotoromanzi. Per quella sua eleganza e bellezza incanta le donne di ogni età, come protagonista delle storie patinate che tengono banco in quegli anni. Alberto Petrolini diventa in poco tempo il volto di grandi riviste quali Bolero, Grand Hotel, Lancio, Cioè. Raggiunge l’apice grazie ad uno spot nel 1982 “Il telefono, la tua voce”: la pubblicità del gettone della Sip, attuale Telecom. È quando ti dice quale sia  la sua favola preferita che rimani maggiormente colpito per la sua motivazione: “La favola che mi piace di più è  il brutto anatroccolo che in realtà era un cigno, si trovava bene con loro, infatti, ma si trovava male con gli altri. Quando vado a Hollywoodo a Venezia, alla Mostra del Cinema, vedo tanta gente imbarazzata, io, invece, mi trovo a mio agio. Quando scende la sera sto bene con me stesso, non capita a tanti”.

Nello stesso periodo, nel 1983, compare nel film di Francesco Nuti “Son contento” per la regia di Maurizio Ponzi. Continua a far sognare generazioni di donne fino al 1997quando decide di riprendere in mano la carriera di attore partecipando a “Monella” del maestro del cinema erotico italiano, Tinto Brass, di cui diventa amico tanto da fargli da testimone nel 2017.

Nel 2009 il Principe è il protagonista di “Hotel Courbet” il cortometraggio di Tinto Brass che è stato presentato alla 66° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con lo stesso regista che sul finale recita: “L’arte, come diceva Picasso, non è mai casta. Se lo è non è arte”. Un lavoro di cui l’attore è molto orgoglioso per il significato che porta con sé:“Il messaggio di questo film era che la sensualità e l’arte hanno un legame che non deve essere sottovalutato, tutt’altro, va esplorato”. È in questo periodo che arriva una nuova svolta, come ricorda lui stesso: “Dopo aver lavorato nella moda da ragazzo, ho mandato una lettera a Pupi Avati. Devo averlo convinto, tanto che mi volle conoscere. Mi ha chiamato ed ho partecipato a un provino con altre 2.000 persone. Lui ha scelto me e da lì ho partecipato a tutti i suoi film”. Alberto Petrolini lavora da anni con Pupi Avati come attore in svariate produzioni per cinema (“Una sconfinata giovinezza”, “Il ragazzo d’oro”, Il signor diavolo e per la televisione(“Il matrimonio”,“ Il sole negli occhi”, “Il furore di doni”). L’ultimo ruolo visto sul grande schermo è del 2020, sempre per Avati nel film“ Lei mi parla ancora”: “Sei diventato il mio portafortuna” ha detto più di una volta il regista del Principe di Parma. “Vivo tra Parma, Milano, Roma e la Costa Azzurra, racconta Alberto Petrolini. Ho fatto più di 1.500 fotoromanzi, un po’ di teatro e adesso sono tornato al cinema grazie a Pupi. Ho appena finito di girare per la sua regia un film che racconta la vita di Dante il Sommo Poeta con, tra gli altri, Sergio Castellitton e Alessandro Haber, che potrebbe essere candidato agli Oscar come miglior film straniero nel 2022”.Ora sono davvero felice di questa nuova amicizia con Roberto Posenato della Face Management Spettacoli, l’agente dei vip professionista e grande organizzatore di eventi.





movida | musica | intrattenimento | attualità | eventi | locali notturni | vip | discoteca | attore | alberto petrolini | cinema | ciak | moda |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Kate è più comune – ed europea – di quello che si pensa: lo rivela uno studio


“Ballantini e Petrolini” , il 30 novembre al Teatro Sociale di Busto Arsizio


Come Decidere di Destinare Il 5 per Mille ad una Onlus In Modo Rapido E Pratico


La Onlus a cui donare il 5x1000, tutto quello che devi sapere


l'imitatore Roberto Valentino rende omaggio a Totò


Cinque X Mille, Che Cos'è E Come Si Dona


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

TOMAS FIERRO DA UOMINI E DONNE AL GRANDE FRATELLO VIP

TOMAS FIERRO DA UOMINI E DONNE AL GRANDE FRATELLO VIP
Tomas Fierro da uomini e donne al grande fratello vip Chi è Tomas Fierro? Nel trono Over di Uomini e Donne è stato uno dei protagonisti più amati. Caratterialmente a Uomini e Donne si è mostrato come una persona molto forte, non si tira indietro quando deve dire la sua e lo fa anche in modo strong, dopo tanti tira e molla durati circa un anno, tra le tante dame ha finalmente scelto Donatella Lopar, la loro storia però è durata circa un anno. In realt (continua)

LUANA BORGIA POSSIBILE CONCORRENTE DEL GRANDE FRATELLO VIP

LUANA BORGIA POSSIBILE CONCORRENTE DEL GRANDE FRATELLO VIP
Luana Borgia e il Grande Fratello Vip La duchessa dell’hard Luana Borgia: "Sono una pornostar e lo sarò per sempre, per il mio passato da attrice, anche se oggi non faccio più film porno, spesso le persone hanno poca memoria e si dimenticano che ho lavorato anche in Rai al fianco di Paolo Limiti. Ora  voglio provare nuove emozioni. Si parla di me di una vita di estremi, ma al contrario di quanto si possa pensare conduco una vita (continua)

QUALITY STREET FOOD NOVARA 2022

QUALITY STREET FOOD NOVARA 2022
Cuochi d'Europa progetto Cuochi Master Associazione Cuochi d'Europa progetto Cuochi Master enogastronomia solidale "Le Cucine che l'Unesco ha riconosciuto patrimonio intangibile dell'Umanità e Pellegrino Artusi "Quality Street Food" L'appuntamento è a Novara presso la via Rosselli, tre giorni 20 - 21 - 22 maggio. Quality Street food, che proporranno diversi piatti e gli eventi in programma nelle tre giornate. In particolare, (continua)

GIUSEPPE CASCELLA UNA VITA TRA PITTURA E CINEMA

GIUSEPPE CASCELLA  UNA VITA TRA PITTURA E CINEMA
Giuseppe Cascella tra pittura e cinema Giuseppe Cascella nasce a Nocera Inferiore provincia di Salerno, il 27 Ottobre 1955. Nel 1978 convoglia a nozze con Maria Somma, originaria di Lettere, provincia di Napoli, con la quale mette al mondo tre figli (Antonio, Francesco ed Anna). Sin da piccolo ha coltivato la passione per il presepe e con amore e cura ha trascorso giorni e giorni vicino alla costruzione del presepe di casa. Questa pass (continua)

Fai ripartire di slancio i tuoi EVENTI !

Fai ripartire di slancio i tuoi EVENTI !
MOVIDA è un programma nazionale con 10 inviati Vip Fai ripartire di slancio i tuoi EVENTI !Una carica di energia esplosiva, MOVIDA è un programma nazionale con 10 inviati Vip. Il format del divertimento. La vita notturna dei locali dedicati al divertimento, le novità più fashion, la moda, gli eventi in tutta Italia questo è MOVIDA. Programma rete televisiva BOM CHANNEL canale Nazionale, visibile in tutta Italia posizionato al numero 68 del tel (continua)