Home > Altro > Marcatura CE cavi elettrici

Marcatura CE cavi elettrici

scritto da: CECGroup22 | segnala un abuso

Marcatura CE cavi elettrici


La marcatura CE dei cavi è una procedura obbligatoria per poterli immettere legalmente e liberamente sul mercato comunitario.

A chi spetta la marcatura CE dei cavi elettrici?

I cavi marcati CE sono responsabilità del produttore o importatore del prodotto.
Per legge, scambiare attrezzature a proprio nome significa svolgere il ruolo del produttore.
Per i prodotti provenienti da paesi extra UE, l'importatore svolgerà il ruolo di produttore.
Pertanto, il produttore (o importatore) deve predisporre la documentazione tecnica e allegare tutta la documentazione prevista dalla normativa vigente.
Un cavo è un prodotto costituito da un nucleo di materiale conduttivo (solitamente rame) rivestito con altri materiali per isolarlo e schermarlo.

Cos’è un prodotto elettrico per legge?

La legge tratta e regola le apparecchiature che sono funzionali e costituiscono affidamento sull'elettricità per il loro funzionamento come prodotti elettrici.
Questo vale sempre a meno che il prodotto non rientri in altre direttive più specifiche. Citiamo ad esempio la Direttiva Macchine, che comprende anche i fenomeni elettrici e molti altri.

Quali leggi impongono la marcatura CE dei cavi elettrici?

La Direttiva Bassa Tensione LVD 2014/35/UE è la principale protagonista di tutti gli impianti dove la tensione di corrente è compresa tra 50 e 1.000 Volt (se AC, tra 75 e 1.500 Volt, se continua).
Inoltre, anche per parti operative a bassissima tensione, se si tratta di una conversione da bassa tensione, la direttiva si applica comunque.
Inoltre, tutti i cavi sono materiali elettrici e devono essere conformi alla Direttiva RoHS 2011/65/CE (e successive modifiche) sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche

Per tutti i cavi devono essere considerati anche gli aspetti relativi alla compatibilità elettromagnetica nonché i requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla Direttiva 2014/30/UE.

Esistono delle norme specifiche per i cavi?

La risposta è sì, le regole esatte variano a seconda del tipo di cavo. Indicano prestazioni funzionali e requisiti di sicurezza.
Può essere strano ricordare che il primo standard è stato implementato proprio in ambito elettrico. Basti pensare che i cavi non sono certo così protetti come lo sono oggi, e gli incidenti, anche molto gravi, accadono abbastanza spesso.

I cavi devono avere il marchio CE?

Oltre al riferimento previsto dalla norma, sul cavo deve essere sempre presente il simbolo della marcatura CE.
Ciò è necessario perché l'isolamento tende a perdere alcune proprietà nel tempo e deve essere sostituito.
CEC.Group fornisce servizi di supporto ai produttori per garantire la conformità legale e aiutare a superare tutti i problemi relativi alla marcatura CE e alla sicurezza dei prodotti.

Ti serve aiuto per la marcatura CE dei cavi elettrici?

Devi redigere il fascicolo tecnico e non sai come fare?

La CEC.group Ti affianca e mette a disposizione le proprie professionalità.

Sei produttore o importatore? Hai bisogno di maggiori informazioni per la marcatura CE e per la conformità dei tuoi prodotti?

Chiedere informazioni e ricevere risposte e/o preventivi è gratuito.

Se decidi di lavorare con noi, ti guideremo passo passo nella procedura necessaria ad immettere i tuoi prodotti nel mercato comunitario corredati della documentazione prevista dalla legge. Siamo consulenti per centinaia di aziende che si affidano a noi.

NOTA IMPORTANTE:

Tutte le leggi indicano la necessità di verificare, monitorare ed aggiornare con periodicità il fascicolo tecnico per poter sempre gestire il rischio e la conformità del prodotto.

La CEC.group possiede le competenze richieste ed offre anche il servizio di gestione del fascicolo tecnico ai clienti che lo richiedono.  Rimaniamo a disposizione per tutte le informazioni necessarie.

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando, utilizza i nostri seguenti contatti:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851


Fonte notizia: https://dichiarazionediconformita.eu/2022/03/24/marcatura-ce-cavi-elettrici/


cavi elettrici | marcatura ce | marchio ce |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marcatura CE per cavi elettrici ed elettronici


Marcatura CE Materassi come dispositivo medico


Marcatura CE delle mascherine protettive


Marcatura CE macchine vecchie


Sistemi di marcatura laser portatile


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Marcatura CE articoli per il giardinaggio

Marcatura CE articoli per il giardinaggio
Per eseguire la marcatura CE o la conformità degli articoli per il giardinaggio bisogna prendere in considerazione la categoria di ogni singolo prodotto. Per gli utensili elettrici o elettrici esistono direttive molto specifiche che determinano la procedura di marcatura CE.Per i prodotti generici è necessario effettuare un processo di conformità secondo la Direttiva 2001/95/CE.In ogni caso, il produttore o importatore deve sviluppare la documentazione tecnica, altrimenti non sarà possibile l'accesso legale al prodotto all'interno del mercato comuni (continua)

Marcatura CE materassi e cuscini

Marcatura CE materassi e cuscini
Una delle caratteristiche della marcatura CE è la sua destinazione d'uso in conformità al Regolamento sui Dispositivi Medici (UE) 745/2017 o Materassi e guanciali in conformità alla Direttiva 2001/95/CE. Cosa si intende per natura del prodotto e destinazione d’uso?Due elementi da considerare sulla strada per il rispetto delle leggi sulla sicurezza dei prodotti, con o senza marcatura CE, sono:natura del prodotto (giocattolo, prodotto elettrico, macchina, ecc.)destinazione d’uso.A volte è la destinazione d'uso che detta in modo decisivo la decisione da prendere.Ci sono molte situazioni. Ad esempio, (continua)

Marcatura CE pavimenti in legno

Marcatura CE pavimenti in legno
I pavimenti in legno sono prodotti da costruzione, quindi la marcatura CE è una procedura obbligatoria. Prevede la redazione di dichiarazioni di prestazione e documenti tecnici nel rispetto della normativa comunitaria. La marcatura CE deve essere effettuata dal fabbricante o importatore del prodotto, che deve predisporre una documentazione tecnica completa di tutta la documentazione tecnica prevista dalle leggi cogenti.La documentazione di produttori non europei può e talvolta deve essere i (continua)

Conformità attrezzi da lavoro

Conformità attrezzi da lavoro
Prima di illustrare le procedure di conformità degli attrezzi da lavoro, è necessario chiarire che essi sono esclusi da qualsiasi direttiva che ne imponga la marcatura CE ma hanno l’obbligo del fascicolo tecnico. Ciò non significa che gli strumenti di lavoro possano essere generalmente immessi sul mercato dell'UE senza garanzie di sicurezza.Quali leggi si devono rispettare per la conformità degli attrezzi da lavoro?Questi prodotti rientrano nella Direttiva 2001/95/CE "Sicurezza generale dei prodotti", che possiamo definire la "Madre di tutte le Direttive" o la Direttiva sottostante per tutte le altre Diret (continua)

Marcatura CE lampadari

Marcatura CE lampadari
Lampadari è un termine specifico spesso utilizzato per indicare una categoria ovvero quella degli apparecchi di illuminazione. In realtà le famiglie che fanno parte di questi apparecchi sono molte e possono avere diverse destinazioni d’uso:famiglia dei dispositivi da applicare all’interno o all’esterno degli edifici;dispositivi da appendere a soffitto;famiglia dei dispositivi da applicare al muro;apparecchi da appoggiare su un piano o da appoggiare a terra.Tutti i dispositivi elencati, senza esclusioni, rientrano nelle di (continua)