Home > Musica > NOI & Springsteen: il Druso si scatena sulle note rock di Moa Holmsten e Band

NOI & Springsteen: il Druso si scatena sulle note rock di Moa Holmsten e Band

scritto da: RedazioneSB | segnala un abuso

NOI & Springsteen: il Druso si scatena sulle note rock di Moa Holmsten e Band

L’artista svedese Moa Holmsten dà il La agli appuntamenti previsti dalla narrativa del Contest “Cover Me” organizzato dal gruppo “NOI & Springsteen” e scuote il Druso, il locale cult della musica alternative sul suolo bergamasco (Ranica) con le note crude e rockettare di un’abile rielaborazione del sound di Bruce Springsteen.


L’agenda dei fan di The Boss è sempre più ricca e piena di appuntamenti: dalla fresh breaking news del ritorno del Cantautore Americano entro i confini del Bel Paese, alla prossima partenza del contest – martedì 31 maggio è la deadline prevista per l’invio delle candidature alla competizione musicale – infine l’imperdibile concerto dell’artista svedese, Moa Holmsten e Band: giovedì 26 maggio al Druso, Ranica.

 

Moa Holmsten vanta un’esperienza incredibile, dalla band femminile Meldrum e, successivamente, con i Motorhead e molte altre band di spicco della scena rock musicale. Ad aprire la serata, alle ore 21.15 al Druso, sarà Tommaso Imperiali e la sua band, arrivati per ben due volte sul podio del Contest del gruppo “NOI & Springsteen” delle edizioni del 2020 e 2021; la serata, quindi, proseguirà con l’esibizione dell’artista svedese e della sua band a partire dalle ore 22.00.

 

L’ingresso costa 15€ ma per tutti i musicisti e le band di Bergamo e dintorni che partecipano al contest “Cover Me” 2022 il gruppo “NOI & Springsteen” ha previsto l’ingresso gratuito, proprio per incentivare a perseguire le proprie ambizioni musicali e, soprattutto, per celebrare insieme una serata all’insegna dell’energia, della musica e del divertimento.

 

"L’energia e la vitalità che Moa Holmsten trasmette è indescrivibile e difficilmente si riesce a trasporre in parole - dice Alberto Lanfranchi, fondatore del gruppo “NOI & Springsteen”per questo l’unico modo che si ha per percepire l’atmosfera e la carica della serata è prenderne parte. Sarà un momento di condivisione, di unione tra tutti coloro che sono accomunati dalla grande passione per la musica, per chi le note le ha sotto la pelle, nel sangue, e per chi ha il cuore che batte a ritmo di rock ‘n roll".

Bruce Springsteen | Moa Holmsten | Cover me | contest | live session | live | musica | musica live | NOI Springsteen |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NOI & Springsteen : il Gasoline si scatena sulle note rock di Moa Holmsten e Band


Ancora 10 giorni per poter partecipare alla seconda edizione di


Danilo mattei attore, regista, produttore, film,


La seconda edizione di “Cover me” oltrepassa i confini e diventa internazionale


“Cover Me” è pronto a fare sul serio: deadline fissata al 31 maggio per inviare la propria candidatura. Nell’attesa è Moa Holmsten ad intrattenere i fedelissimi di Bruce in due locali cult della musica: il 26 maggio al D


Arte in spalla: Fjällräven presenta la nuova collezione Kånken Art by Moa Hoff


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Approvato all’unanimità nel Decreto Aiuti la proposta di Avis Regionale Lombardia di supportare economicamente l’attività istituzionale e di raccolta

Approvato all’unanimità nel Decreto Aiuti la proposta di Avis Regionale Lombardia di supportare economicamente l’attività istituzionale e di raccolta
È stato approvato all’unanimità all’interno del decreto aiuti l’emendamento, presentato dall’On. Osnato e sottoscritto da molti gruppi parlamentari, suggerito da Oscar Bianchi, Presidente di Avis Regionale Lombardia e che prevede un contributo pari a 2 milioni di euro per l’anno 2022 e un impegno del governo a lavorare sulla prossima legge di Bilancio. Il provvedimento è stato pensato per favorire e supportare, anche economicamente, l’attività di raccolta volontaria, gratuita e anonima associata del sangue e di emoderivati, nonché la sua raccolta diretta – e al fine di facilitare il raggiungimento dell’autosufficienza per il Paese auspicata a tutti i livelli politici e sanitari, svolta dalle associazioni, tra cui, la più grande, AVIS Associ (continua)

Prosegue a ritmo di Rock ‘N Roll il Contest “COVER ME” Al via oggi, 1 luglio le votazioni da casa per scegliere il proprio talento preferito tra i 20 selezionati

Prosegue a ritmo di Rock ‘N Roll il Contest “COVER ME” Al via oggi, 1 luglio le votazioni da casa per scegliere il proprio talento preferito tra i 20 selezionati
Parte oggi e fino al 1°agosto la votazione per decretare i migliori talenti: il contest “Cover Me” organizzato dal gruppo “NOI & Springsteen” procede a gonfie vele e ora si avvia verso le ultime battute. Il pubblico potrà votare da casa, attraverso il sito dedicato www.noiespringsteen.com, le migliori dieci Cover che voleranno dritte verso la finale, prevista per domenica 4 settembre nel suggestivo Parco Sant’Agostino, Bergamo. Le votazioni del pubblico da casa concorreranno, insieme al parere della giuria di qualità presieduta da Claudio Trotta, fondatore della booking agency Barley Arts, alla scelta dei finalisti. Hanno partecipato al contest musicisti provenienti da tutto il territorio nazionale: da Padova, Como, Napoli, Firenze e Ascoli Piceno; dal Nord al Sud. E non solo! Le voci intorno a questa competizione musicale hanno riecheggiato oltre i confini italiani, espandendosi a macchia d’olio anche su Spagna e Germania con, rispettivamente, Madam Marie da Saragozza e Mario Dress dalla regione dell (continua)

In occasione della giornata mondiale del donatore, Avis Regionale Lombardia lancia un messaggio: cerchiamo di mantenere la tendenza all’aumento di donazioni

In occasione della giornata mondiale del donatore, Avis Regionale Lombardia lancia un messaggio: cerchiamo di mantenere la tendenza all’aumento di donazioni
La giornata mondiale del donatore di sangue è un momento di celebrazione e ringraziamento nei confronti delle attività di volontariato e di ma è anche un’occasione. Un’occasione per divulgare il sistema valoriale associativo che è il pilastro fondamentale delle attività dell’Associazione, basato su Solidarietà, Gratuità, Dono, Unicità ed Etica del Volontariato. È proprio grazie a questo sistema e alla generosità della coesa rete di avisini che Avis Regionale Lombardia ogni anno si riconferma come principale risorsa di sostentamento del SSN, a cominciare da una copertura territoriale capillare – Avis Lombardia è la sede di circa il 20% delle Avis presenti sul territorio nazionale e ad essa afferiscono circa il 22%dei donatori volontari che contribuis (continua)

“RITORNO A DONARE”: al via la campagna di Avis Regionale Lombardia per la sensibilizzazione alla donazione di sangue nel periodo estivo

“RITORNO A DONARE”: al via la campagna di Avis Regionale Lombardia per la sensibilizzazione alla donazione di sangue nel periodo estivo
In partnership con Regione Lombardia l’iniziativa vuole incentivare alla donazione di sangue nei mesi estivi, periodo dell’anno particolarmente sensibile dove il coinvolgimento del donatore è di primaria importanza. Il sangue è vita, è questo lo spirito con cui Avis Regionale Lombardia, in partnership con Regione Lombardia, lancia la campagna di sensibilizzazione “Ritorno a donare in Giugno” con l’obiettivo ricordando ai propri iscritti l’importanza del loro gesto volontario anche nei mesi estivi, da sempre quelli più difficili per Avis.  “È importante sensibilizzare la popolazione lombarda riguardo (continua)

Moratti, “infermieri supplenti dei medici di medicina generale”. ANAAO-ASSOMED Lombardia risponde: inaccettabile, a ognuno la propria professione

Moratti, “infermieri supplenti dei medici di medicina generale”. ANAAO-ASSOMED Lombardia risponde: inaccettabile, a ognuno la propria professione
Le recenti affermazioni riguardo l’interscambiabilità tra medici e infermieri di Letizia Moratti, Assessora al Welfare e Vicepresidente di Regione Lombardia, ha smosso e sconcertato il settore sanitario e i professionisti della salute. ANAAO-ASSOMED Lombardia esprime il proprio dissenso, ricordando come la professione di medico, sia esso di medicina generale, ospedaliero o specialista, è imprescindibile e insostituibile. Durante il convegno della Società italiana per la direzione e il management delle professioni infermieristiche, l’Assessora ha infatti dichiarato che per ovviare alla carenza dei medici di medicina generale, gli infermieri fungeranno da supplenti dei medici, per poi correggersi attraverso una nota della Direzione Generale Welfare e affermare che le due professioni sono sinergiche e complement (continua)