Home > Cibo e Alimentazione > ARRIVA IL NATALE GIALLOROSA: APERITIVI CON FORMAGGIO MONTE VERONESE E CHIARETTO DI BARDOLINO

ARRIVA IL NATALE GIALLOROSA: APERITIVI CON FORMAGGIO MONTE VERONESE E CHIARETTO DI BARDOLINO

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

ARRIVA IL NATALE GIALLOROSA: APERITIVI CON FORMAGGIO MONTE VERONESE E CHIARETTO DI BARDOLINO


 Il rosé accompagna le feste con una proposta nei locali di Verona. Cristoforetti, Consorzio: "vino per tutte le stagioni. In settembre +70%"

 

A Verona il Natale si tinge di Giallo e Rosa, i colori del formaggio Monte Veronese dop e del vino Chiaretto di Bardolino doc: saranno serviti come inedito aperitivo delle feste di fine anno per l'iniziativa Natale Giallorosa.

L’idea è dei consorzi di tutela dei due prodotti veronesi e coinvolge una quindicina di locali tra Verona e Villafranca di Verona, che proporranno alla loro clientela calici di Chiaretto accompagnati da assaggi di Monte Veronese. Dal 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, per proseguire fino all’Epifania.

Alla Dogana Veneta di Lazise il 26 dicembre 2017 a pranzo e a cena e il 6 e 7 gennaio 2018 a pranzo saranno serviti menu con protagonista il formaggio Monte Veronese dop in abbinamento alla piacevolezza del Chiaretto di Bardolino doc.

Si chiude così un anno d'oro per il rosé gardesano, leader assoluto del settore italiano dei vini rosati con i suoi 10 milioni di bottiglie vendute. “Fino a qualche anno fa – spiega Franco Cristoforetti, presidente del Consorzio di tutela Bardolino doc – il Chiaretto era considerato esclusivamente un vino estivo. Oggi si beve in tutte le stagioni, come accade nei grandi mercati del vino rosato, ossia la Francia e gli Stati Uniti. Quest’anno, poi, la destagionalizzazione del Chiaretto ha fatto un ulteriore balzo in avanti: basti pensare che il Chiaretto immesso sul mercato nel mese di settembre, e dunque destinato ad essere bevuto in Italia e all’estero nei mesi autunnali, ha segnato un incremento del 70% rispetto allo stesso mese del 2016, con un balzo in avanti del 57% rispetto alla media degli ultimi 5 anni. Il trend di crescita è stato confermato anche in ottobre e novembre. Dunque, cosa meglio di un Chiaretto come vino per i brindisi natalizi, in abbinata con un prodotto come il formaggio Monte Veronese, che si sposa benissimo con il nostro rosé?”
Natale Giallorosa in osteria è organizzato dal Consorzio tutela vino Bardolino e dal Consorzio per la tutela del formaggio Monte Veronese dop, in collaborazione con la Camera di Commercio di Verona.

Per info e prenotazioni alla Dogana di Lazise tel. 335 5388177.

 

 

 

 

Ufficio stampa:

 

Michele Bertuzzo Carlotta Faccio

giallorosa | consorzio tutela bardolino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHIARETTO DI BARDOLINO: VERONA E IL GARDA RIPARTONO CON UN’ESTATE MUSICALE IN ROSA


AL VIA L'ULTIMA VENDEMMIA DEL “VECCHIO BARDOLINO”


GARDA IN LOVE E JESOLO IN LOVE, BRINDISI ALL’AMORE CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO


#BARDOLINOCRU E IL CHIARETTO CHE VERRÀ: LE DUE GIORNATE DEL VINO SULLA SPONDA VERONESE DEL GARDA


#OGGIROSA, UN BRINDISI ALL'ESTATE CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AIS VENETO: VINO E CULTURA NEL PODCAST DI SORSI D’AUTORE

AIS VENETO: VINO E CULTURA NEL PODCAST DI SORSI D’AUTORE
Dal 22 luglio al 12 agosto quattro puntate online con interventi di enogastronomia, cultura e interviste a Lodo Guenzi, Braam Steyn, Gianrico Carofiglio ed Ema Stokholma AIS Veneto torna a raccontare il mondo del vino in occasione di Sorsi d’Autore, che quest’anno si presenta in una veste totalmente rinnovata ed esclusivamente in formato podcast. La rassegna di Fondazione AIDA, in programma ogni mercoledì dal 22 luglio al 12 agosto 2020, si svilupperà tra quattro ville venete, attraverso i racconti di altrettanti ospiti illustri e gli interventi di cultura vinicol (continua)

CHIARETTO DI BARDOLINO: FRANCO CRISTOFORETTI RIELETTO PRESIDENTE DEL CONSORZIO

CHIARETTO DI BARDOLINO: FRANCO CRISTOFORETTI RIELETTO PRESIDENTE DEL CONSORZIO
"I prossimi tre anni vedranno concretizzarsi l'impegno che la nostra filiera produttiva ha riversato sul riassetto della nostra denominazione" Franco Cristoforetti è stato rieletto Presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino durante il consiglio d’amministrazione tenutosi martedì 7 luglio 2020. Nella carica di vicepresidenti sono stati confermati Agostino Rizzardi e Davide Ronca. Compongono il rinnovato consiglio Matteo Birolli, Ivan Castelletti, Piergiuseppe Crestani, Fulvio Benazzoli, Mario Boni, Roberta (continua)

CANTINA VALPANTENA RIPARTE DAI PUNTI VENDITA

CANTINA VALPANTENA RIPARTE DAI PUNTI VENDITA
Aperto il negozio a Cassano Magnago, investimenti e nuove produzioni in arrivo a Colli Morenici: parte dalla Lombardia la strategia di rilancio della cooperativa Cantina Valpantena accellera sulla distribuzione diretta al pubblico. Dopo la chiusura di circa venti giorni imposta dall'emergenza legata al Covid-19, la rete di otto punti vendita collocati tra Veneto e Lombardia riparte con l'inaugurazione del nuovo negozio di Cassano Magnago, in provincia di Varese. L'apertura, prevista a febbraio e poi rimandata, si è tenuta lunedì 06 luglio. Il pun (continua)

PREMIO POESIA CANTINA VALPANTENA, PARTECIPAZIONE RECORD NELL'EDIZIONE DEDICATA A DANTE

PREMIO POESIA CANTINA VALPANTENA, PARTECIPAZIONE RECORD NELL'EDIZIONE DEDICATA A DANTE
Oltre 500 i componimenti in gara. Premiazione posticipata al 2021 Sono 508 le poesie inviate per partecipare alla sesta edizione del concorso ideato e promosso da Cantina Valpantena. Il bando, chiuso il 20 giugno dopo una proroga di due mesi a causa del lockdown legato al Covid-19, ha registrato una risposta record. Erano stati infatti 300 i componimenti in gara nell'edizione precedente. Il presidente della g (continua)

GIANNI TESSARI PRESENTA SCALETTE: IL SOAVE CLASSICO DOC CHE ESALTA LA TRADIZIONE

GIANNI TESSARI PRESENTA SCALETTE: IL SOAVE CLASSICO DOC CHE ESALTA LA TRADIZIONE
Dall'anima vulcanica del Cru Pigno a quella calcarea del Cru Tenda. Dopo il Perinato il nuovo vino giannitessari punta sull'identità classica della denominazione Dall’inconfondibile cifra stilistica di Gianni Tessari nasce Scalette, un vino con cui il viticoltore di Roncà (VR) punta alla massima esaltazione dell’identità e della tradizione della DOC Soave. Scalette è un Soave Classico DOC prodotto nel CruTenda, una delle 23 Unità Geografiche Aggiuntive che rientrano tra le zone storiche della denominazione. In questo Cru collinare e a suolo prevalentemente (continua)