Home > Lavoro e Formazione > Sicurezza sul lavoro: realizzare il documento di valutazione dei rischi

Sicurezza sul lavoro: realizzare il documento di valutazione dei rischi

scritto da: AIFUS | segnala un abuso

Sicurezza sul lavoro: realizzare il documento di valutazione dei rischi


Sicurezza sul lavoro: realizzare il documento di valutazione dei rischi

 

Si terrà un corso a Brescia il 2 e il 9 febbraio 2018 per fare il punto sugli obiettivi della valutazione dei rischi e conoscere le tecniche più efficaci per la redazione del documento di valutazione.

 

Il punto di partenza di ogni politica aziendale di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro è la valutazione dei rischi. È proprio sulla base di questa valutazione, se accurata e adeguata, che è possibile mettere in atto tutte le necessarie strategie di prevenzione per tutelare e gestire la salute e sicurezza dei lavoratori.

 

Tuttavia la giurisprudenza ha messo in rilievo come spesso le valutazioni tralascino aspetti rilevanti relativi ai rischi delle alle specifiche mansioni o non contengano idonee misure correttive. O ancora non siano conformi a quanto richiesto dal Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) o manchino della data certa e della consultazione, del coinvolgimento di medici competenti e rappresentanti dei lavoratori.

 

Per un’adeguata valutazione dei rischi si evidenzia, dunque, la necessità di condividere con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), con i consulenti aziendali, metodi efficaci per la redazione di un documento di valutazione dei rischi in grado di essere un vero strumento di diagnosi e di pianificazione della sicurezza in azienda. E questo anche in relazione al fatto che il sempre più massiccio ricorso a strumenti software ha, in alcuni casi, fatto perdere il controllo dei contenuti del documento e la sua principale funzione come strumento di scelta e decisione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

 

Proprio per colmare alcune lacune dell’importante processo di valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro e fornire idonei strumenti agli operatori, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato a Brescia il 2 e 9 febbraio 2018 un corso di 16 ore in presenza dal titolo “La realizzazione del DVR. Dalla teoria alla pratica”.

 

Rivolto a RSPP, ASPP, Formatori, Coordinatori alla sicurezza e consulenti, il corso si pone l’obiettivo di fare il punto sugli scopi della valutazione dei rischi e sulle tecniche più efficaci per la redazione del documento di valutazione.

 

Composto da due giornate formative (la prima incentrata sulla valutazione dei rischi, la seconda sul documento di valutazione dei rischi), il corso fornisce operativamente un approccio pratico alla valutazione e alla realizzazione di un documento di valutazione dei rischi, anche con l’impiego di esercitazioni e lavori di gruppo.

 

Dunque il corso di 16 ore in presenza “La realizzazione del DVR. Dalla teoria alla pratica” si svolgerà nei giorni 2 e 9 febbraio 2018 (9.00/13.00 14.00/18.00) a Brescia presso il palazzo CSMT, Università degli Studi di Brescia, Via Branze 45.

 

Veniamo agli argomenti affrontati nel corso.

 

Prima giornata - la valutazione dei rischi (VdR):

- La valutazione dei rischi e i relativi obblighi;

- “Cosa è” e “cosa non è” il DVR;

- I rischi nel D.Lgs. 81/2008;

- Documentazione di supporto per la VdR;

- I cicli lavorativi;

- La matrice dei rischi aziendali;

- Mansioni, attrezzature, sostanze;

- Errori più comuni nella valutazione dei rischi.  

 

Seconda giornata - il documento di valutazione dei rischi (DVR):

- DVR: contenuti, struttura e organizzazione;

- Criteri di redazione;

- DVR, collaborazione e consultazione;

- Il piano di miglioramento;

- Aggiornamento del DVR;

- Le procedure standardizzate;

- Il DUVRI e la gestione delle interferenze;

- DVR e giurisprudenza.

 

Il corso, a numero chiuso, è valido come:

- 12 ore di aggiornamento per RSPP/ASPP;

- 12 ore di aggiornamento per Formatori qualificati seconda area tematica;

- 6 ore di aggiornamento per Coordinatori alla sicurezza

 

Per avere ulteriori dettagli sul corso e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: http://aifos.org/home/formazione/corsi-qualificati/rischi-specifici/rischi-specifici/la_realizzazione_del_dvr

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

Sede nazionale AiFOS - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it  - info@aifos.it - formarsi@aifos.it

 

 

14 dicembre 2017

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

valutazione dei rischi | sicurezza sul lavoro | DVR | aifos |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La realizzazione del DVR dalla teoria alla pratica


Integrazione del DVR per l'emergenza COVID-19


Ing. Antonio Valente – Vice Direttore Direzione Centrale Progettazione - ANAS


Stress e lavoro: affrontare il benessere delle persone e dell’organizzazione


Safety Partner illustra i documenti DVR e DUVRI e le differenze esistenti tra loro


Come tutelare salute e sicurezza nel lavoro in montagna


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Lego® Serious Play®: un corso per migliorare la gestione dei near miss

Lego® Serious Play®: un corso per migliorare la gestione dei near miss

 

Un corso in presenza a Brescia il 21 giugno 2022 per migliorare la gestione dei near miss aziendali attraverso la metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®, uno strumento di facilitazione dell’apprendimento e di accelerazione dei processi decisionali.

  Lego® Serious Play®: un corso per migliorare la gestione dei near miss   Un corso in presenza a Brescia il 21 giugno 2022 per migliorare la gestione dei near miss aziendali attraverso la metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®, uno strumento di facilitazione dell’apprendimento e di accelerazione dei processi decisionali.     Secondo alcuni studi, per ogni (continua)

Fondazione AiFOS: nasce il museo virtuale per la sicurezza

Fondazione AiFOS: nasce il museo virtuale per la sicurezza

 

La Fondazione AiFOS ha dato il via ad un importante progetto: il Museo Virtuale per la Sicurezza. Questo museo virtuale, liberamente accessibile, raccoglie i manifesti delle mostre dedicate alle ultime campagne europee in materia di salute e sicurezza.

  Comunicato Stampa   Fondazione AiFOS: nasce il museo virtuale per la sicurezza   La Fondazione AiFOS ha dato il via al Museo Virtuale per la Sicurezza. Questo luogo virtuale, liberamente accessibile, raccoglie i manifesti delle mostre dedicate alle ultime campagne europee in materia di salute e sicurezza.   Le immagini veicolano i significati in modo efficace e univers (continua)

MMC ed ergonomia: la nuova norma UNI ISO 11228-1:2022

MMC ed ergonomia: la nuova norma UNI ISO 11228-1:2022

 

Un corso in videoconferenza il 24 maggio 2022 permette di avere una panoramica della nuova norma UNI ISO 11228-1:2022 e delle novità introdotte in merito alla valutazione del rischio.

  MMC ed ergonomia: la nuova norma UNI ISO 11228-1:2022   Un corso in videoconferenza il 24 maggio 2022 permette di avere una panoramica della nuova norma UNI ISO 11228-1:2022 e delle novità introdotte in merito alla valutazione del rischio.   Se nel mondo, secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della Sanità, quasi 1,7 miliardi di persone sono affette d (continua)

Le tecniche di coaching in ambito salute e sicurezza

Le tecniche di coaching in ambito salute e sicurezza

 

Un corso in presenza a Brescia il 23 e 24 giugno 2022 fornirà strumenti e tecniche derivanti dal coaching e permetterà di applicare nell’ambito della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

  Le tecniche di coaching in ambito salute e sicurezza   Si terrà il 23 e 24 giugno 2022 un corso in presenza a Brescia per fornire strumenti e tecniche derivanti dal coaching e applicarle nell’ambito della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.   L’aumento sensibile dei dati relativi alle denunce di infortunio e malattia professionale ci mostra come le str (continua)

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali?

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali?

 

Il 12 maggio 2022 un corso a Brescia sui gas tecnici industriali permetterà di migliorare la sicurezza mettendo in evidenza i principali rischi sia nella manipolazione dei recipienti che nell’utilizzo dei singoli gas.

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali? Si terrà il 12 maggio 2022 un corso a Brescia sui gas tecnici industriali per migliorare la sicurezza mettendo in evidenza i principali rischi sia nella manipolazione dei recipienti che nell’utilizzo dei singoli gas. I “gas tecnici” sono gas diffusi in quasi tutti i processi industriali che, a seconda delle loro caratteristiche, possono (continua)