Home > Economia e Finanza > Apple&Co tra high-tech e Finance: le riflessioni di Flaminio Oggioni

Apple&Co tra high-tech e Finance: le riflessioni di Flaminio Oggioni

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


L'aspetto meno conosciuto dei colossi del web: dietro siti web, social, smartphone e notebook ci sono fondi di investimento che hanno sempre più peso nel mercato finanziario. Flaminio Oggioni ne analizza la portata in un articolo sul suo sito.

Flaminio Oggioni

Flaminio Oggioni: il potere dei big dell'high-tech nel mercato finanziario

Da colossi dell'high-tech a holding finanziarie: una metamorfosi che riguarda i più importanti operatori del web, da Apple a Google, fino a Facebook, Amazon e molti altri. Il mondo della Finance guarda sempre più attentamente le loro mosse sui mercati, come rileva Flaminio Oggioni in un approfondimento sul suo sito. Il professionista riporta cifre e movimenti, evidenziando come la tendenza a configurarsi come "banche di investimento" si sia sviluppata in tempi recenti e sia comune a molte realtà della Silicon Valley. "Basti pensare che nel 2008 investimenti finanziari e cassa pesavano solo per 23 miliardi di dollari, oggi dieci volte tanto" si legge nell'articolo. Piuttosto emblematico è il caso di Apple, che muove un flusso pari in termini di volumi a un quarto del fondo sovrano norvegese: "Poco meno di 250 miliardi di dollari, investiti in titoli come corporate bond, Treasury americani e anche Abs in mutui residenziali, che valgono il 72% dell'intero attivo di bilancio del gruppo di Cupertino". Secondo Flaminio Oggioni il connubio tra high-tech e finanza potrebbe portare in futuro allo sviluppo di nuove tecnologie di pagamento: valide alternative ai circuiti bancari istituzionali che oggi sono sempre più concentrati sulla fornitura di servizi non potendo garantire rendimenti sulla raccolta.

Flaminio Oggioni: la carriera del professionista

L'esperienza in ambito finanziario di Flaminio Oggioni, nato nel 1964 a Milano, lo ha portato a ricoprire diverse posizioni professionali all'interno di consolidate realtà del settore: inizialmente Auditor in Price Waterhouse, entra in seguito in Sisal Sport Italia S.p.A. dove cresce professionalmente fino a essere nominato Responsabile del Bilancio Consolidato del Gruppo Sisal e Responsabile di Amministrazione e Controllo delle società governate dalla sede centrale. Lavora poi in Omnitel 2000 S.p.A., Omnifin S.p.A., Vizzavi Italia S.p.A. fino al 2003 quando comincia a collaborare con Gruppo Fiera Milano dove diventa Direttore Amministrativo con responsabilità sull'amministrazione, sulla tesoreria e sui piani di Bilancio Consolidato (2003-2007), Direttore Finanza M&A (2007-2009) e Direttore dell'Amministrazione per la Finanza Fiscale di Fiera Milano S.p.A. e del Gruppo Fiera Milano (2009-2016). Attualmente CFO e Senior Advisor, Flaminio Oggioni cura un sito in cui analizza l'evoluzione del settore finanziario focalizzandosi sulle tematiche di cui si occupa quotidianamente nello svolgimento della sua professione.


Fonte notizia: https://about.me/flaminiooggioni


Flaminio Oggioni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Esperienze e competenze di Flaminio Oggioni


Flaminio Oggioni interviene come partecipante al CFO Summit 2017


Flaminio Oggioni si esprime su Apple Pay, sistema per pagamenti tramite smartphone


Flaminio Oggioni: manager fra carriera professionale e opere di volontariato


“L’amore non ha età” Il nuovo Singolo di Angelo Avarello Feat MirAngel nei digital store dal 13 maggio e in rotazione su tutte le radio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ricetta per la riapertura: i consigli di Andrea Silvestri

Avvocato e consulente di fama internazionale, Andrea Silvestri è professore di "International Businesses and Taxation" presso l'Università LUISS di Roma."Occorre una nuova politica fiscale": la tesi di Andrea SilvestriNel 2018 viene pubblicato "Il fisco che vorrei. Una nuova politica fiscale per far ripartire l'Italia": nel suo libro Andrea Silvestri evidenzia le debolezze del (continua)

Riva Acciaio: qualità e innovazione pilastri del successo

Ricerca, aggiornamento e monitoraggio costante sono gli ingredienti che hanno reso Riva Acciaio leader italiano ed europeo in uno dei settori più competitivi in assoluto.Riva Acciaio, una breve storia dell'eccellenza italianaDa realtà che conta un singolo stabilimento avviato nella seconda metà degli anni '50 a colosso del settore siderurgico: Riva Acciaio, che oggi è parte di  (continua)

Focus dello Studio Legale di Andrea Mascetti su procedimenti amministrativi e Covid-19

A cura dell'Avvocato Nicolò F. Boscarini (Studio Legale di Andrea Mascetti), l'approfondimento pubblicato prende in considerazione le disposizioni di liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi.Covid-19 e procedimenti amministrativi: l'analisi dello Studio Legale di Andrea MascettiTra le misure intraprese dal Governo Italiano per fronteggiare l'emergenza scaturita dal C (continua)

MyEdu, la piattaforma di FME Education per i compiti estivi

Nata nel 2013, FME Education è specializzata in contenuti per la didattica digitale disponibili online per supportare bambini e ragazzi nello studio anche con i compiti delle vacanze.Studio e vacanze, le proposte di FME EducationCon all'attivo numerose collaborazioni insieme al Ministero dell'Istruzione, FME Education è una realtà leader nell'ambito della didattica digitale, se (continua)

Il consulente ambientale Claudio Bertini docente al seminario organizzato da Fast Ambiente Academy

Claudio Bertini ha concluso il seminario intitolato "AIA-AUA delle attività produttive" con l'esposizione di alcuni esempi pratici relativi a diverse realtà produttive attive nelle Marche. Il consulente è intervenuto parlando della struttura e degli effetti operativi di alcuni provvedimenti autorizzativi. Claudio Bertini docente per il seminario di Fast Ambiente AcademyClaudio Bertini, consulente (continua)