Home > Economia e Finanza > Francesco Starace sui risultati di Enel: “Un’organizzazione più redditizia, efficiente e sostenibile”

Francesco Starace sui risultati di Enel: “Un’organizzazione più redditizia, efficiente e sostenibile”

scritto da: Officefsonline | segnala un abuso


Al Capital Markets Day 2017 l'Amministratore Delegato Francesco Starace ha presentato il piano strategico 2018-2020 di Enel, sottolineando come gli obiettivi del precedente piano siano stati raggiunti con largo anticipo, facendo del Gruppo "un'organizzazione più redditizia, efficiente e sostenibile".

Francesco Starace: AD Enel

Francesco Starace e il piano strategico 2018-2020 di Enel

Sarà un futuro all'insegna della digitalizzazione, dei servizi al cliente e dello sviluppo delle reti e delle rinnovabili: emerge questo dalla presentazione del piano strategico 2018-2020 di Enel, tenutasi a Londra in occasione del Capital Markets Day 2017. L'AD Francesco Starace ha illustrato gli obiettivi del Gruppo, soffermandosi inizialmente sui risultati raggiunti nel 2016, con un aumento del dividendo del 44% rispetto al pay-out dell'anno precedente derivato da un incremento della generazione dei flussi di cassa e della redditività. In uno scenario complesso Enel ha saputo configurarsi come una realtà "all'avanguardia nella transazione energetica globale", in particolare nelle rinnovabili e nelle reti di distribuzione digitalizzate, macro-aree fondamentali per la crescita sostenibile. Il Gruppo andrà avanti inevitabilmente su questa strada, investendo in maniera ancora più efficiente sulle proprie strategie e puntando in primis sulla digitalizzazione, un aspetto diventato oggi "una dimensione concreta e tangibile del nostro business". Come sottolineato da Francesco Starace, il piano prevede infatti un investimento di circa 5,3 miliardi di euro in questo settore, 600 milioni di euro in più rispetto a quanto previsto nel precedente.

Francesco Starace: Enel X, la nuova business line globale

Un altro aspetto che ha permesso a Enel di distinguersi negli anni è quello dell'attenzione riservata al cliente. Francesco Starace si è soffermato infatti sul lancio di una nuova business line globale che "aprirà opportunità per creare ulteriore valore". Tale offerta arriverà sui mercati a partire dal 2018 e prenderà il nome di Enel X, andando ad arricchire la proposta del Gruppo nell'ambito della digital economy e dell'e-business. e-Industry, e-Mobility, e-Home ed e-City saranno le quattro nuove linee di prodotti e servizi commercializzate per rispondere alle esigenze dei clienti. La presentazione del piano strategico si è conclusa con un messaggio da parte dell'AD, il quale ha sottolineato come il miglioramento degli obiettivi finanziari sia un propellente di entusiasmo e rafforzi la fiducia "con cui guardiamo al futuro e al ruolo di Enel, oggi come negli anni a venire".


Fonte notizia: https://www.francescostarace.it/it/media/news/d201711-starace-presenta-il-piano-strategico-2018-2020.html


Francesco Starace | Francesco Starace |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco Starace, Capital Markets Day 2020: Enel lancia il Piano 2021-2023 e la “vision” al 2030


Enel: la Colombia nomina Francesco Starace Commendatore dell’Ordine nazionale al merito


Unleash e-mobility: l’AD di Enel Francesco Starace sul futuro dell’auto elettrica


E-mobility: la soddisfazione dell’AD Francesco Starace per il nuovo piano Enel


Francesco Starace: lo sviluppo della e-mobility nel report 2020 di Enel, Symbola e Fca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Enel, l’AD e DG Francesco Starace: incredibile fame di investimenti sostenibili nel mondo

La sostenibilità come "nuovo modo di pensare", utile per ambiente, società e aziende: a fare il punto su transizione ecologica e investimenti sostenibili, l'AD e DG di Enel Francesco Starace, ospite del "Festival Rai per il Sociale".Il ruolo della finanza nella rivoluzione sostenibile: il messaggio di Francesco Starace"Anche la finanza, diciamo tra virgolette questo 'mondo cattivo' che è stato spe (continua)

Enel: le dichiarazioni dell’AD e DG Francesco Starace sul futuro dell’energia “green”

Decarbonizzazione dell'economia, servono accordi sul prezzo del carbonio, governance e strumenti finanziari legati agli obiettivi: la riflessione di Francesco Starace, AD e DG di Enel, ospite dell'evento online "Live In Firenze".Francesco Starace: transizione sostenibile, l'importanza di scelte condivise e regole per la governanceFare fronte comune e acquisire consapevolezza del ruolo cruciale del (continua)

PNRR, Francesco Starace al webinar Obbligati a crescere: “Enel impegnata in tre missioni”

Per Francesco Starace il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta la strada per ripartire: l'AD di Enel ne ha parlato durante l'ultima tavola rotonda promossa dal Gruppo Caltagirone.Francesco Starace: "Enel parte molto importante della transizione"La direzione delineata dal Recovery Plan è quella giusta: transizione green e digitalizzazione le priorità, ma spazio anche per salute, ricer (continua)

Enel, Francesco Starace: “Sviluppo rinnovabili e reti digitalizzate gli obiettivi principali”

Il passaggio all'elettrificazione e la crescita delle rinnovabili, secondo l'AD di Enel Francesco Starace, rappresentano la via più veloce per il processo di transizione energetica, trend considerato ormai inarrestabile.Francesco Starace: la strategia di Enel verso la decarbonizzazioneIn passato era possibile capire in anticipo le variazioni di PIL pro capite guardando i consumi di energia el (continua)

Sostenibilità: il valore dell’idrogeno nelle parole dell’AD e DG di Enel Francesco Starace

Idrogeno green: la vision dell'AD e DG di Enel Francesco Starace intervistato lo scorso 30 marzo nell'ambito dell'evento online "La strategia sull'idrogeno e la transizione energetica" organizzato da "Il Sole 24 Ore". Enel: l'intervento dell'AD e DG Francesco Starace all'evento de "Il Sole 24 Ore" su idrogeno e transizione energeticaL'idrogeno deve essere utilizzato in maniera intelligente: a sott (continua)