Home > Cultura > COSMOBSERVER: Il sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio pubblica il suo bilancio di missione

COSMOBSERVER: Il sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio pubblica il suo bilancio di missione

scritto da: Cosmosmedia | segnala un abuso

COSMOBSERVER: Il sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio pubblica il suo bilancio di missione


COSMOBSERVER, Il sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio pubblica il suo terzo bilancio di sociale e di missione

È stato pubblicato oggi su COSMOBSERVER il bilancio di missione 2017. Redatto dal fondatore di COSMOBSERVER ed esperto di marketing e comunicazione Emmanuele Macaluso, il bilancio di missione è un documento formale, attraverso il quale si rendono pubblici dati, analisi e risultati ottenuti da un’azienda nell’anno precedente.

Inserito nell’ambito dell’attività di CSR (Corporate Social Responsability), conosciuta in Italia come Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI), il bilancio non prende in considerazione solo i fattori finanziari, ma anche quelli tecnici e sociali. Elementi particolarmente importanti ed evidenti quando si opera nella divulgazione scientifica.

Il bilancio di missione 2017 di COSMOBSERVER è stato redatto sotto la supervisione del Comitato Etico e Scientifico del Manifesto del Marketing Etico.

Il bilancio è stato pubblicato a pochi giorni dalla fine dell’anno di riferimento, e contiene alcune anteprime relative alle prossime attività del sito di divulgazione scientifica dedicato all’astronomia, astrofisica e astronautica e agli innovativi progetti off-line che saranno presentati ufficialmente nei prossimi mesi.

Entro la prima metà del 2018 infatti, si assisterà al passaggio di COSMOBSERVER da sito di divulgazione a sistema integrato di divulgazione e comunicazione della scienza.

“Siamo molto soddisfatti della stesura e dei risultati contenuti nel bilancio – ha dichiarato Emmanuele Macaluso durante la conferenza stampa di presentazione, che continua – I risultati ottenuti nel 2017, e ancor prima dalla sua fondazione, da COSMOBSERVER sono veramente importanti. Soprattutto nell’ambito della divulgazione e del coinvolgimento del pubblico, tenendo conto che al contrario di altre realtà del settore, abbiamo deciso di non falsare artificialmente i nostri volumi accedendo a servizi a pagamento sui social. Tutti i dati presenti nel bilancio sono quindi reali e riscontrabili. Le scelte editoriali e di trasparenza che abbiamo sempre adottato ci hanno portato a divenire in pochi anni una realtà credibile nell’ambito della divulgazione scientifica italiana. La stessa pubblicazione del bilancio è da considerarsi un fatto non comune in questo ambiente. Siamo fieri di essere tra i primi in Italia a perseguire questa strada, e del rapporto che stiamo creando quotidianamente con la platea alla quale comunichiamo. La strada è corretta, continueremo a percorrerla”.

È possibile leggere il bilancio di missione 2017 su COSMOBSERVER all’indirizzo http://thecosmobserver.blogspot.it/.

 

Di seguito i contatti di COSMOBSERVER

Web  http://thecosmobserver.blogspot.it

E-mail thecosmobserver@gmail.com

Facebook  https://www.facebook.com/cosmobserver/

Twitter  https://twitter.com/thecosmobserver


Fonte notizia: http://thecosmobserver.blogspot.it/2018/01/bilancio-di-missione-cosmobserver-2017_7.html


Cosmobserver | the cosmobserver | thecosmobserver | bilancio di missione | bilancio sociale | bilancio | emmanuele | macaluso | emmanuele macaluso | divulgazione | scientifica | italia | italiana | manifesto del marketing etico | marketing | marketing etico | comuni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Online il bilancio sociale 2018 di COSMOBSERVER supervisionato dal Manifesto del Marketing Etico


Su COSMOBSERVER il calendario degli eventi astronomici del 2020


Divulgazione scientifica: On-line il nuovo sito di COSMOBSERVER


L’astronomo Walter Ferreri dona delle pubblicazioni al Centro di Documentazione e Divulgazione di COSMOBSERVER


Cosmobserver presenta il bilancio di missione il prossimo 8 gennaio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Auriga e Cosmobserver insieme per la divulgazione dell’astronomia

Auriga e Cosmobserver insieme per la divulgazione dell’astronomia
Nasce la partnership tra Auriga, il più importante importatore e distributore di telescopi (Strumentazione Astronomica ed Accessoristica) italiano e per i paesi del Sud-Europa, e il sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio Cosmobserver. È un incontro di eccellenze quello che vede la nascita della collaborazione tra AURIGA e COSMOBSERVER. Una partnership che metterà COSMOBSERVER e il suo G.R.O.C.A. (Gruppo di Ricerca e Osservazione Cosmica e Astronomica) nelle condizioni di poter utilizzare strumenti ottici di qualità forniti direttamente dal principale importatore di strumenti ottici per l’astronomia presente in Italia. COSM (continua)

Emmanuele Macaluso intervista Vittoria Bussi per SMPI - Sport Marketing Project Italia

Emmanuele Macaluso intervista Vittoria Bussi per SMPI - Sport Marketing Project Italia
La primatista del mondo rilascia un’intervista a SPMI - Sport Marketing Project Italia, nella quale racconta il suo approccio manageriale al record dell’ora. È stata pubblicata su SPMI – Sport Marketing Project Italia un’intervista rilasciata da Vittoria Bussi.  Vittoria Bussi, classe 1987, è una ciclista professionista che ha iniziato la sua carriera nel 2013. Nel 2016 decide di intraprendere la preparazione per battere il record del mondo dell’ora in pista. Dopo quasi tre anni di preparazione, e dopo un 2017 che la vede battere il record i (continua)

Cosmos Media Italia media partner di EM314

Cosmos Media Italia media partner di EM314
Cosmos Media Italia supporta le attività media e di Relazioni Pubbliche del progetto di marketing dello sport di supporto all’atleta Emmanuele Macaluso denominato EM314. Cosmos Media Italia e EM314 hanno concluso un accordo di media partnership. L’accordo prevede l’attività di ufficio stampa e di supporto alle relazioni pubbliche per il progetto di marketing dello sport EM314. Cosmos Media Italia fornirà il suo contributo anche sui social media e nelle azioni di brand management del progetto. Cos’è EM314EM314 è il progetto professionale di marketing de (continua)

CSR e marketing: EM314, Un case history per superare gli scenari di crisi nel marketing dello sport

CSR e marketing: EM314, Un case history per superare gli scenari di crisi nel marketing dello sport
Ad un mese dall’annuncio del rinvio del debutto del progetto sportivo EM314 a causa del Covid-19, Emmanuele Macaluso condivide gratuitamente un memorandum con la rimodulazione della strategia di marketing del progetto. Questa operazione di CSR viene svolta per fornire qualche utile indicazione ad altri atleti e società sportive. Ad un mese dall’annuncio del rinvio di un anno del debutto sportivo, e conseguentemente del progetto di marketing dello sport denominato EM314, a causa delle limitazioni per l’emergenza sanitaria Covid-19, Emmanuele Macaluso pubblica un memorandum con la rimodulazione della strategia di marketing. Il memorandum, in download gratuito, viene pubblicato con l’intento di mettere a disposizion (continua)

Ciclismo: Emmanuele Macaluso “EM314” rinvia il suo ritorno alle gare al 2021

Ciclismo: Emmanuele Macaluso “EM314” rinvia il suo ritorno alle gare al 2021
L’atleta torinese rientrerà alle competizioni nel 2021. La scelta dovuta ai ritardi nella preparazione a causa delle limitazioni per il Covid-19.   L’atleta, Emmanuele Macaluso (noto anche con il soprannome EM314), ha  ufficializzato la notizia del rinvio alle competizioni nella MTB attraverso i suoi canali social ufficiali. La decisione è stata presa nelle (continua)