Home > Ambiente e salute > Castello di Cisterna: AISA presso Circumvesuviana. Inaugurazione con l’EAV e l’Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)

Castello di Cisterna: AISA presso Circumvesuviana. Inaugurazione con l’EAV e l’Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

Castello di Cisterna: AISA presso Circumvesuviana. Inaugurazione con l’EAV e l’Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)


 A Castello di Cisterna, presso la ristrutturata Stazione della Circumvesuviana, nella mattinata di domenica 7 gennaio 2018, Festa del Tricolore, è stata inaugurata una sede AISA, Associazione Italiana Salvaguardia Ambientale, presieduta dal Cavaliere Giovanni Cimmino il quale si è ritrovato in questa occasione con il Sindaco di Castello di Cisterna, il Dottore Aniello Rega, ed il Direttore Generale dell’EAV, Ing. Pasquale Sposito, Società Ente Autonomo Volturno S.r.l che ha per Socio Unico la Regione Campania.

Erano presenti il Vice Sindaco, Giuseppe Scotto detentore anche della delega alla Viabilità; gli Assessori, Davide Nocerino, alla Polizia Municipale;  Giovanna Mirra, alle Politiche Sociali; Maria Luigia Villano, alla Pubblica Istruzione; il Presidente del Consiglio Comunale, Concetta Esposito ed i Consiglieri,  Elpidio D’Angelo, Capogruppo e Cristoforo Ianuale, delegato all’Ambiente e la Comandante della Polizia Municipale di Castello di Cisterna, dott.ssa Nunzia Esposito. Era presente alla manifestazione anche il Presidente dell’Associazione  “Cisterna Running” , Dottore Antonio Opallo, che ha promosso con successo nel Giorno della Befana la gara podistica di 10 km “Cisterna in Marcia 2018” nella sua V Edizione. Con il Presidente Cimmino vi erano i suoi due storici collaboratori, Giuseppe Esposito e Francesco Masi, il Responsabile Nazionale Guardie Zoofile AISA, Raffaele Tontaro con il suo Vice, Giuseppe Salzano, ed alcune delegazioni territoriali AISA con i rispettivi presidenti: Cusano Mutri BN, con Michele Petrillo; Moiano BN, con Michele Buonanno; Succivo NA, con Michele Verde; Casandrino NA, con Carlo Pezzella. A condividere questo momento con l’AISA, tra le rappresentanze istituzionali vi era il dott. Vincenzo Cerciello, Fisico Medico dell’Istituto Nazionale Tumori “Pascale” di Napoli, delegato LILT, Lega Italiana Lotta Tumori, attivo sul territorio con numerose iniziative di prevenzione primaria attraverso visite mediche specialistiche gratuite.

La cerimonia di consegna ufficiale delle chiavi e della documentazione di riconoscimento all’AISA, Associazione Italiana Salvaguardia Aziendale, è stata curata e condotta dal giornalista e sociologo Antonio Castaldo il quale ha ricordato la recente inaugurazione della ristrutturata Stazione Circumvesuviana di Castello di Cisterna del 30 settembre dello scorso anno, avvenuta con il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il Presidente EAV, Umberto De Gregorio, ed il Sindaco Aniello Rega, con numerosi rappresentanti di Enti, Autorità e Forze dell’Ordine.

Nei saluti istituzionali, della cerimonia del 7 gennaio, il Vice Sindaco, Giuseppe Scotto, ha affermato: “all’Aisa riconosciamo la competenza sulle problematiche ambientali e su di essa contiamo per aumentare il controllo territoriale”. Per l’Assessore alla Polizia Municipale, Davide Nocerino, “la collaborazione dell’AISA è assai preziosa, come è stato per la viabilità e l’assistenza ai cittadini  nell’ultima iniziativa “Cisterna in Marcia” che ha visto oltre 600 atleti in gara e ha richiamato più di mille visitatori in aggiunta alla Cittadinanza locale”.

Il Direttore dell’EAV, Ing. Pasquale Esposito, ha dichiarato: “dimostriamo con questa esperienza che è possibile gestire un bene pubblico demaniale di concerto tra Pubblico e Privato, rilevata anche la soddisfazione espressa sui social. L’impegno dell’EAV è stato supportato dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dal Presidente della IV Commissione regionale, Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti, Luca Cascone”.

Il Sindaco di Castello di Cisterna, Dottore Aniello Rega, ha espresso la “soddisfazione di poter disporre di questo gioiello, le cui restituite condizioni di massimo godimento auguriamo si ripetano per tutte le altre stazioni. Ringrazio il Presidente De Luca per la promessa mantenuta che ora va da noi tutti ben conservata in ottimo stato, relegando nei brutti ricordi il vandalismo e l’abusivismo ambientale del passato. E citando le buone pratiche, voglio ringraziare -ha continuato il Primo Cittadino- anche il dottore Antonio Opallo di Cisterna Running e la collaborante AISA del Presidente Cimmino per la gara podistica di ieri. Colgo l’occasione per farvi sapere che sul versante ambientale noi sindaci della zona siamo impegnati nella salvaguardia della qualità dell’aria e muovendoci insieme, superando i 100.000 abitanti complessivi delle nostre comunità, possiamo sperare di attingere a fondi europei. Ora con la cerimonia di questa mattina salutiamo con piacere la presenza dell’AISA come nuovo alleato sul fronte della salvaguardia ambientale. Auguro a tutti Buon Anno e Buona Festa del Tricolore”.  Il Presidente AISA, Giovanni Cimmino, ha ringraziato tutti i partecipanti garantendo il massimo impegno ed invitando i presenti al conclusivo brindisi augurale offrendo un simpatico buffet. L’efficiente service audio è stato curato dal DJ Mimmo Modola.

 

IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA –

AISA Castello di Cisterna 7 1 2018 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

-Brusciano: Stazione EAV dedicata a Sant’Antonio e alla Festa dei Gigli. (Scritto da Antonio Castaldo)


Marigliano-Pomigliano d'Arco. L’omaggio camminante alla XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano. (Scritto da Antonio Castaldo)


Halloween Castle Experience Nights nei Castelli del Ducato – Uscire dalla paura, vivere con coraggio!


A SCISCIANO L'AISA CON DUE GIORNI DI FORMAZIONE ITTICO-VENASTORIA-AMBIENTALE E SULLA SICUREZZA STRADALE di Antonio Castaldo


Ferragosto 2020 nei Castelli del Ducato


AISA Associazione Italiana Sicurezza Ambientale inizia il suo terzo anno di attività. Crescono le adesioni aumentano gli impegni si accumulano le gratificazioni.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Mariglianella, Arcangelo Russo neoeletto Sindaco ringrazia gli elettori.

- Mariglianella, Arcangelo Russo neoeletto Sindaco ringrazia gli elettori.
Mariglianella, Arcangelo Russo neoeletto Sindaco ringrazia gli elettori.  A Mariglianella nelle Amministrative del 20 e 21 settembre 2020 la volontà popolare ha portato all’elezione a Sindaco di Arcangelo Russo.  Hanno votato in 5.019, il 78,75% dei 6.373 elettori i quali hanno espresso 3218 voti a favore della lista “Libero di Volare” di Arcangelo Russo e 1643 voti a favore d (continua)

- Mariglianella: Arcangelo Russo è Sindaco. Felice Di Maiolo eletto in Consiglio Regionale. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Mariglianella: Arcangelo Russo è Sindaco. Felice Di Maiolo eletto in Consiglio Regionale. (Scritto da Antonio Castaldo)
Mariglianella: Arcangelo Russo è Sindaco. Felice Di Maiolo eletto in Consiglio Regionale. (Scritto da Antonio Castaldo)  A Mariglianella in provincia di Napoli, si è giocata la triplice partita elettorale, referendaria, regionale e comunale, in un crescente passionale ma sempre nel civile confronto con la serena partecipazione democratica. Arcangelo Russo con la lista “Libero di Vo (continua)

- Brusciano: Ritorna alla ribalta il Teatro Popolare Napoletano diretto da Antonio Giorgino . (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano: Ritorna alla ribalta il Teatro Popolare Napoletano diretto da Antonio Giorgino . (Scritto  da  Antonio  Castaldo)
Brusciano: Ritorna alla ribalta il Teatro Popolare Napoletano diretto da Antonio Giorgino . (Scritto  da  Antonio  Castaldo)  L’Associazione “Amici del Teatro-Teatro Popolare Napoletano” con sede in Brusciano, iscritta alla FITA Federazione Italiana Teatro Amatori della Campania, ha compiuto 25 anni di attività raccogliendo successi ed unanimi apprezzamenti sul te (continua)

-- - Brusciano L’ossimoro della 145^ Festa dei Gigli. (Scritto da Antonio Castaldo)

-- - Brusciano L’ossimoro della 145^ Festa dei Gigli. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano L’ossimoro della 145^ Festa dei Gigli. (Scritto da Antonio Castaldo) A Brusciano, da mercoledì 26 agosto a martedì 1 settembre 2020, si sarebbe dovuta svolgere la 145esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova con la partecipazione di sei obelischi in partenza dalle loro postazioni in questo sorteggiato ordine: 1° Giglio del Parulano da Via Padula civ. 87-89; 2° Gigl (continua)

- Brusciano senza Festa dei Gigli 2020 attendendo tempi migliori ricorda il 2019. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano senza Festa dei Gigli 2020 attendendo tempi migliori ricorda il 2019. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano senza Festa dei Gigli 2020 attendendo tempi migliori ricorda il 2019. (Scritto da Antonio Castaldo) La Festa Antoniana a Brusciano dal 21 al 27 agosto 2019 con la Ballata dei Gigli di domenica 25 per Sant’Antonio di Padova (Lisbona 1195-Padova 1231), riconosciuto Santo Taumaturgo, Dottore della Chiesa Cattolica, teologo, predicatore, che per i Bruscianesi è affettuosamente “O’ S (continua)