Home > Cultura > Le due Coree in celluloide Cinema coreano del Sud e del Nord

Le due Coree in celluloide Cinema coreano del Sud e del Nord

scritto da: Circolohogwords | segnala un abuso


In queste settimane di Olimpiadi invernali in Corea del Sud, non è male informarsi un po’ sulla cultura di questo paese diviso in due, tra il Nord comunista e il sud capitalista. Per quanto riguarda il cinema, Hyanjing Lee, sudcoreana, docente universitaria, è l’autrice di questo interessante volume pubblicato dalle Edizioni ObarraO (Milano), intitolato “Il cinema coreano contemporaneo” (pagine 349, Euro 22,50). Il cinema della Corea (soprattutto quella del Sud, filoccidentale) sta approdando anche da noi, in Italia. Questo libro ci aiuta a conoscerlo meglio. Infatti l’autrice esamina il cinema sia della Corea del Sud che quello della Corea del Nord. Mentre il cinema sudcoreano è incentrato sui drammi della divisione nazionale e sul rapporto nazione-famiglia, quello nordcoreano è un cinema comunista di propaganda antimperialista, che esalta il regime di Pyeongyang e la lotta dei nordcoreani contro gli aggressori imperialisti (leggi gli USA). Molto più interessante, per noi, è il cinema popolare, incentrato sui generi sessuali e sulle tensioni tra le classi sociali sudcoreane. Sesso e problematiche sociali sono infatti due degli elementi che caratterizzano maggiormente la produzione cinematografica del cinema della Corea del Sud. Il volume è arricchito anche da molte significative immagini tratte da celebri film coreani. Il cinema coreano è in fase di grande evoluzione: subisce influssi da Cina e Giappone ma sviluppa anche una propria linea originale, tanto in Sud Corea quanto al Nord (non dimentichiamo che Kim Jong Il, padre dell’attuale dittatore nordoreano Kim Jong Un, era un grande appassionato di cinema e, in particolare… di cinema americano!). Lo potete richiedere in tutte le librerie.


Fonte notizia: https://hogwordsblog.wordpress.com




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Luc Vancheri: la pubblicazione italiana del saggio francese “Cinema e Pittura”


Coree, Corea


TuttoFood 2017 Corea ecco le eccellenze culinarie che piacciono agli italiani


Arredamento Contemporaneo Coreano: Constancy and Change 2018, Triennale Milano


La Bellezza dell’artigianato coreano in mostra alla Design Week


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Guerracrazia

Guerracrazia
E' arrivato l'anno nuovo e con esso anche i soliti, vecchi, problemi. La democrazia Occidentale risponde alla chiamata alle urne con la seria minaccia di una guerra catastrofica. Vorrei parlare in quest'occasione delle guerre vaticinate dal nostro autore PostremoVate# per esempio nel suo "La mezzaluna, la stella e la croce" ma non è Letterario il conflitto che si profila all'orizz (continua)

Gateland di Tomatis Pier Giorgio

Gateland di Tomatis Pier Giorgio
Gateland di Tomatis Pier Giorgio. Si può uccidere un uomo più di una volta? Il Tenente della Polizia di Chicago, Jonathan Perry, indaga su di un caso di omicidio... tuttavia, il vecchio pellerossa ucciso sembra essere ancora vivo. Investiga anche su Gateland un’Associazione di volontariato a livello mondiale... tuttavia, sembra che i suoi veri scopi siano legati al potere (continua)

Nei pensieri di un bambino di Daniele Tazio

Nei pensieri di un bambino di Daniele Tazio
Nei pensieri di un bambino di Daniele Tazio. Nei pensieri di un bambino è un libro per bambini, scritto da un bambino, che però parla e tocca anche il cuore degli adulti. Una piccola magia che crea un ponte tra il mondo dell’infanzia e quello dell’adulto, offrendo la meravigliosa possibilità, se si saprà ascoltare, di riscoprire un linguaggio dimenticat (continua)

Robinson Jr.

Robinson Jr.
Robinson Jr. di Pier Giorgio Tomatis. Peter Cruise è un tranquillo scozzese che abita ad Edimburgo con tutta la sua famiglia: la bella moglie ed i due figli. Una sera, prima di cena, bloccato nell’ascensore, non riesce ad assistere all’invasione della Terra da parte di una strana razza aliena. Da quando riesce ad uscire da quella incomoda posizione e si fa largo tra le m (continua)

Lo strano caso del Dottor Chances

Lo strano caso del Dottor Chances
Lo strano caso del Dottor Chances di Pier Giorgio Tomatis. Gilbert O’Sullivan è un determinato ragazzo di soli sedici anni che abita ad Edimburgo. Quello che gli accade è altamente drammatico. E non solo per lui. Tutta l’umanità, nello spazio di poche ore si trova ad essere trasformata, ridotta ad un’altezza dieci volte inferiore. La comunità sopra (continua)