Home > Scuola e Università > Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione

Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione

articolo pubblicato da: AIFUS | segnala un abuso

Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione

Comunicato Stampa

Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione

 

Fino al 31 ottobre 2018 è possibile inviare gli elaborati per partecipare al concorso indetto dall’associazione AiFOS in collaborazione con la Fondazione AiFOS per le migliori tesi di laurea su salute e sicurezza sul lavoro.

 

Le tesi di laurea, momento culminante dell’iter accademico di uno studente, possono essere un’importante occasione di riflessione, approfondimento e analisi delle strategie in essere nella prevenzione dei problemi di sicurezza e salute sul lavoro. Ed è proprio all’interno di queste dissertazioni ragionate, mirate al raggiungimento di una tesi conclusiva, che è anche possibile ideare nuovi strumenti per ridurre sensibilmente il numero di infortuni e malattie professionali negli ambienti di lavoro.

 

Il bando tesi di laurea 2018

Per favorire queste riflessioni, migliorare la cultura della sicurezza tra i giovani e creare un ponte tra elaborazione teorica e applicazione pratica nel mondo del lavoro, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS), in collaborazione con Fondazione AiFOS, ha indetto il Bando Tesi di Laurea 2018 riservato agli studenti per tesi discusse in una delle sessioni afferenti all’Anno Accademico 2017/2018.

 

Il concorso riguarda tesi di laurea che trattano il tema della salute e della sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento agli elaborati che presentano esperienze di formazione alla salute e sicurezza sul lavoro.

 

I premi e la commissione valutatrice

Al premio “Tesi di laurea nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro” possono dunque partecipare gli autori di tesi di laurea triennale, specialistica, magistrale o di dottorati di ricerca, senza vincoli di appartenenza ad una specifica facoltà o corso di laurea. Agli studenti meritevoli di ognuno dei sette elaborati premiati, verrà assegnato un riconoscimento economico del valore di 500,00 €.

 

La valutazione delle tesi sarà svolta da una apposita Commissione valutatrice, nominata dal Presidente della Fondazione AiFOS e coadiuvata dalla segreteria tecnica della Fondazione.

In particolare, la Commissione seleziona:

-      tutte le tesi meritevoli di menzione o segnalazione;

-      all’interno delle tesi selezionate verranno classificate le sette tesi ritenute migliori a cui assegnare il premio.

 

Oltre al riconoscimento economico le prime 7 tesi selezionate avranno diritto a:

-      pubblicazione della tesi sul sito della Fondazione AiFOS e di AiFOS;

-      attestato di partecipazione al concorso;

-      abbonamento annuale ai “Quaderni della Sicurezza”, la rivista scientifica AiFOS.

 

Come partecipare al concorso

Segnalando che la partecipazione è completamente gratuita, ricordiamo che coloro che intendono partecipare al premio devono inviare le tesi in formato digitale (pdf) alla mail info@fondazioneaifos.org entro la data del 31 ottobre 2018.

 

In particolare, ogni partecipante deve inviare:

-      copia digitale in pdf della tesi;

-      breve descrizione (abstract);

-      domanda di partecipazione debitamente compilata.

 

Inoltre ai fini della valutazione da parte della Commissione, gli elaborati devono esser corredati da:

-      indicazione del nominativo, indirizzo, numero di telefono e indirizzo mail dell’autore della tesi

-      indicazione dell’Ateneo, Facoltà o Dipartimento, relatore, correlatore.

 

Il termine ultimo per l’invio degli elaborati è dunque fissato al 31 ottobre 2018 ed entro il mese di novembre 2018 verrà comunicato l’elenco delle tesi vincitrici.

 

Invitiamo dunque i laureandi di tutte le università italiane ad elaborare e presentare le proprie tesi alla segreteria del Premio e i docenti a valorizzare i lavori di studenti meritevoli tramite la diffusione del bando di concorso.

 

 

Il link per poter scaricare il bando di concorso e la domanda di partecipazione:

https://www.fondazioneaifos.org/index.php/premio-tesi-di-laurea

 

 

Segreteria del Premio: Fondazione AiFOS c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia, via Branze, 45 – 25123 Brescia Tel. 030.6595037 Fax 030.6595040 info@fondazioneaifos.org

 

 

22 marzo 2018

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

concorso | tesi di laurea | sicurezza sul lavoro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Premiate le migliori tesi di laurea sulla sicurezza sul lavoro


Sicurezza su lavoro: tesi di laurea in concorso


L’edizione 2019 del premio per le tesi di laurea su salute, sicurezza e sostenibilità


Sicurezza sul lavoro: indetto un premio per la migliore tesi di laurea


Salute e sicurezza: concorso per la migliore tesi di laurea


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Migliorare la sicurezza nel rischio chimico e nell’organizzazione di eventi

Migliorare la sicurezza nel rischio chimico e nell’organizzazione di eventi
Migliorare la sicurezza nel rischio chimico e nell’organizzazione di eventi   Il 15 e il 16 ottobre 2019 ad Ambiente Lavoro di Bologna si terranno due convegni che affronteranno la prevenzione del rischio chimico e la gestione della sicurezza tra eventi e manifestazioni.   Nel mondo del lavoro la gestione della sicurezza sta sempre più soffermandosi su due diversi ambi (continua)

Comunicare il rischio nelle situazioni di emergenza

Comunicare il rischio nelle situazioni di emergenza
Comunicare il rischio nelle situazioni di emergenza   Si terrà l’11 ottobre 2019 a Pescara un convegno gratuito sulla comunicazione del rischio nelle situazioni di emergenza con attenzione all’efficacia e alla cultura della comunicazione.   È evidente che quando si ha a che fare con la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro la comprensione delle informazi (continua)

Salute, sicurezza e benessere al lavoro: tavola rotonda a Castel San Giovanni

Comunicato Stampa Salute, sicurezza e benessere al lavoro: tavola rotonda a Castel San Giovanni   L’iniziativa è promossa da AiFOS con il patrocinio dell’Inail presso il Centro di Distribuzione Amazon. Presentati dati Inail relativi all’ultimo quadriennio: a fronte di un aumento degli addetti, sono diminuiti gli infortuni nel settore del trasporto e logistica (-3 (continua)

Il rischio biologico con le metodologie esperienziali

Il rischio biologico con le metodologie esperienziali
Il rischio biologico con le metodologie esperienziali   Si terrà un corso a Brescia il 3 ottobre per trasmettere conoscenze e strumenti in materia di gestione del rischio biologico nei luoghi di lavoro attraverso l’uso di metodologie esperienziali.   Benché siano molti gli organismi che nei luoghi di lavoro possono essere causa di infezioni e allergie o che poss (continua)

Un corso per migliorare le competenze del manager HSE

Un corso per migliorare le competenze del manager HSE
Un corso per migliorare le competenze del manager HSE   Si terrà a Brescia il 31 ottobre 2019 un corso per permettere ai professionisti HSE di potenziare le competenze personali e manageriali e di ottimizzare i propri risultati.   Il professionista HSE (manager HSE) è un’importante figura di riferimento, nelle organizzazioni pubbliche e private, per il coordinam (continua)