Home > Altro > A Med Ports 2018 CLS annuncia un accordo commerciale con VDL per la commercializzazione e l'assistenza degli spreader

A Med Ports 2018 CLS annuncia un accordo commerciale con VDL per la commercializzazione e l'assistenza degli spreader

scritto da: Sound PR | segnala un abuso

A Med Ports 2018 CLS annuncia un accordo commerciale con VDL  per la commercializzazione e l'assistenza degli spreader


Milano, 4 aprile 2018 - CLS s.p.a., azienda italiana dedicata al noleggio, alla vendita e all’assistenza di carrelli elevatori e mezzi e attrezzature per la logistica, annuncia la propria partecipazione a Med Ports 2018 insieme ai partner Hyster e MAFI, per presentare la propria gamma di soluzioni per la logistica dei porti. La due giorni della sesta edizione della fiera, che si terrà a Livorno dal 17 al 19 aprile, sarà focalizzata sulle opportunità e le criticità del traffico merci nel Mediterraneo. L'obiettivo dell’appuntamento è quello di presentare la realtà dell'Autorità di Sistema Portuale del mare Tirreno Settentrionale e le infrastrutture dei porti del Mediterraneo ad un pubblico nazionale e internazionale composto da operatori di settore quali responsabili e decisori presso strutture portuali, compagnie di navigazione, agenti marittimi, spedizionieri, operatori logistici, società cargo, terminalisti, operatori ferroviari, shipper, fornitori di servizi ed attrezzature portuali. “Ad un appuntamento legato al ruolo dei porti italiani e del Mediterraneo nella global economy non potevamo mancare con la nostra offerta completa per la logistica dei porti e con un’importante novità” spiega Michele Calabrese, Responsabile Marketing e Prodotto di CLS. Con l’occasione infatti CLS annuncia di aver concluso un nuovo accordo commerciale con VDL Containersystemen, un'azienda del gruppo VDL, per quanto riguarda la commercializzazione e l'assistenza degli spreaders. Forte di 30 anni di esperienza e arricchita di nuove strutture di progettazione e produzione, l’azienda olandese fornisce una gamma completa di spreader per la movimentazione di container e rimorchi. Gli spreader VDL, noti in molti porti, interporti, fabbriche e trasportatori, sono utilizzati in particolare per la movimentazione di container vuoti e pieni. “VDL è un’azienda solida e molto flessibile che offre prodotti dal design specifico per il cliente, oltre che conforme agli standard più elevati. Corrisponde pertanto ai requisiti con cui ci distinguiamo sul mercato, e ben si integra nella nostra offerta per la logistica portuale, già ricca dei Reachsteacker e Carrelli per container vuoti Hyster, nonché trattori MAFI per movimentare i container e i carichi pesanti” aggiunge Davide Palermo, responsabile Business Unit Big Truck di CLS. CLS s.p.a. sarà presente presso lo stand Hyster (Sala Stucchi, stand 7) e MAFI (Sala Stucchi, stand 14) dal 18 al 19 aprile 2018 presso il Grand Hotel Palazzo di viale Italia, 195 a Livorno. #### CLS SpA (www.cls.it), società del gruppo italiano Tesa, è un’azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per ogni settore della logistica italiana. CLS è dealer esclusivo in Italia della gamma di carrelli elevatori Hyster, presse da imballaggio HSM, trattori industriali MAFI e veicoli automatizzati Agilox.. Un organico di oltre 300 persone, la Direzione Generale a Carugate (MI), 11 filiali, 9 centri operativi, 180 officine mobili, oltre 5500 mezzi a noleggio, , fanno di CLS una Solution Company al servizio della piccola e grande impresa italiana, per soluzioni e servizi nelle scelte di movimentazione dei materiali e della logistica. Hyster® è uno dei marchi leader a livello mondiale per le macchine per la movimentazione dei materiali e offre oltre 140 modelli di carrelli controbilanciati, carrelli da magazzino e macchine per la movimentazione di container. La società investe in modo considerevole nella ricerca e nello sviluppo per garantire che i prodotti Hyster® siano sempre all'avanguardia nel settore. Questo ci permette di fornire la massima affidabilità e bassi costi di proprietà per le operazioni più impegnative, ovunque. Hyster Company (www.hyster.com) è una delle principali aziende al mondo di progettazione e fabbricazione di carrelli elevatori e fa parte del gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, Inc.. MAFI Transport-Systeme GmbH è specializzata nella progettazione, ingegnerizzazione e produzione di veicoli ad alte prestazioni per il trasporto di container, semirimorchi, carichi / rolltrailers e chassis speciali per container nei porti e nell'industria. VDL Containersystemen sviluppa, produce e vende una vasta gamma di sistemi di movimentazione di container come elevatori a gancio, skiploader, sistemi di cavi e catene. Gli Spreaders sono fabbricati per la movimentazione di container pesanti. Questi spreader sono usati in banchine, aziende di container e terminal ferroviari. Gli Spreaders sono disponibili in diverse configurazioni e sono adatti per contenitori tra 20 e 45 piedi. Per il trasporto di container ISO nei terminal portuali vengono sviluppati e prodotti ibridi diesel ad alimentazione elettrica (AGV) alimentati elettricamente. Per ulteriori informazioni: Sound Public Relations Ilaria Sala i.sala@soundpr.it Elisa Pantaleo e.pantaleo@soundpr.it tel. +39 02205695.1 www.soundpr.it

CLS | Med Ports 2018 | logistica | porti | spreader | VDL |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?
Sophos (LSE: SOPH), leader globale nella sicurezza degli endpoint e della rete, svela i trend della cybersicurezza per il nuovo appena cominciato.                                                                        &n (continua)

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio: attacchi phishing in crescita del 400%

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio:  attacchi phishing in crescita del 400%
Secondo il recente Threat Report di Webroot le infezioni sono in crescita di oltre il 70% Milano, 11 novembre 2019 - Webroot, azienda del gruppo Carbonite, ha condiviso i risultati del suo ultimo Threat Report: Mid-Year Update, lo studio che intende esplorare l’evoluzione del panorama della cybersecurity. Sulla base dei trend osservati durante la prima metà del 2019, è emerso che 1 link su 50 è (continua)

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN): all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio di alta qualità

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN):  all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio  di alta qualità
Milano, 6 novembre 2019 – Il panorama della lavorazione del gas e del petrolio è tra i più complessi in Italia: ad oggi sono in funzione solo una decina di raffinerie rispetto alle 16 attive nel 2009. Negli ultimi anni, l’eccessiva capacità produttiva ha portato ad una fase di forte razionalizzazione che ha reso necessario dismettere alcuni impianti su tutta la penisola. Rispetto ai contest (continua)

Macchinari per i processi di lavorazione della frutta all’asta con Troostwijk: oltre 2000 lotti disponibili dal 26 al 28 novembre

Macchinari per i processi di lavorazione della frutta all’asta con Troostwijk: oltre 2000 lotti disponibili dal 26 al 28 novembre
Milano, 29 ottobre 2019 – Dal 2010 il settore produttivo di bevande alla frutta ha conosciuto un trend prevalentemente negativo che salvo poche occasioni di ripresa, come quella evidenziatasi per il 2017, ha mostrato segni di una debolezza strutturale. La tendenza ad una maggiore attenzione verso il consumo di prodotti salutari e a basso contenuto di zuccheri, ha spinto una cospicua parte d (continua)

CAMBIAMENTI CLIMATICI E RISCALDAMENTO DOMESTICO: CHI HA DETTO CHE NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI?

CAMBIAMENTI CLIMATICI E RISCALDAMENTO DOMESTICO: CHI HA DETTO CHE NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI?
Quando è troppo tardi per l’aria condizionata e troppo presto per il riscaldamento, serve una soluzione in grado di garantire il comfort abitativo senza inquinare Milano, 28 ottobre 2019 – Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti e nonostante all’interno della comunità scientifica non sembrino più esserci dubbi sul fatto (continua)