Home > Altro > Carlo Spinelli candidato sindaco a Cervara di Roma presenta la lista Italia dei Diritti

Carlo Spinelli candidato sindaco a Cervara di Roma presenta la lista Italia dei Diritti

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Carlo Spinelli candidato sindaco a Cervara di Roma presenta la lista Italia dei Diritti


Il responsabile provinciale romano del movimento fondato e presieduto da Antonello De Pierro svela i nomi dei 10 candidati consiglieri al comune della valle dell’Aniene e dà qualche anticipazione del programma elettorale dove spicca la battaglia contro il caro pedaggi della A24 . Roma 16 Maggio 2018: E’ iniziata la campagna elettorale che porterà alle elezioni del 10 Giugno quando gli elettori saranno chiamati a rinnovare alcune amministrazioni locali tra le quali figura anche il comune di Cervara di Roma. Italia dei Diritti come ormai noto da tempo sarà presente con il proprio simbolo nel comune dei monti Simbruini ed il candidato a sindaco Carlo Spinelli si presenta e svela i nomi dei candidati consiglieri che il movimento propone ai cittadini di Cervara:” Affronteremo questa campagna elettorale con il massimo impegno – esordisce così il candidato sindaco Carlo Spinelli – ci presentiamo a Cervara senza secondi fini, il nostro intento e riportare il borgo della valle dell’Aniene agli antichi fasti quando turisti ed artisti provenienti da ogni parte del globo terrestre ne decantavano lo splendore. La bellezza è rimasta intatta, ma a nostro avviso, chi lo ha amministrato negli ultimi anni non ha sfruttato appieno le potenzialità del posto. Noi con il nostro programma vogliamo riportare il turismo di massa a Cervara, vogliamo migliorare la vita dei cittadini di Cervara, vogliamo che le attività produttive e commerciali locali riprendano vita e soprattutto vogliamo che non si continui a speculare sulla vita dei lavoratori non solo di Cervara ma di tutta la valle dell’Aniene attraverso il caro pedaggi della A24. E’ nostra priorità – prosegue Spinelli - far mettere un freno agli aumenti indiscriminati del tratto autostradale che collega questi comuni alla capitale e lo faremo ricorrendo a tutte le armi in nostro possesso, questa è più di una promessa. La lista Italia dei Diritti è composta in egual maniera da uomini e donne nonostante non ci sia l’obbligo come comune sotto i 1000 abitanti di quote rosa, ma essendo il nostro un movimento che si fonda sulla tutela dei diritti – continua Spinelli che ricopre anche l’incarico di responsabile provinciale romano nell’IDD – abbiamo dato, come giusto che sia, la stessa visibilità ai due sessi cosa che in Italia, oserei dire, nessuna ha il coraggio di fare considerando ancora la donna come catena debole della nostra società. Da noi non esistono soggetti deboli, tutti devono essere messi in condizione di dare il proprio contributo alla società e tutti devono ricevere dalla società le stesse attenzioni e godere dei medesimi privilegi, da anni ci battiamo per questo e continueremo a farlo. Per concludere presento i dieci nomi che sono parte integrante di questa avventura; Fabrizio Tartaglia, Giovanni Riefolo, Dantina Salzano, Valentina Lombardi, Iole Tartaglia, Carmela Bandera, Martina D’Auria, Giuseppe Di Paolo, Domenico Nucifora, Francesco Saverio Palmisano. Questa – chiude Spinelli – è una scommessa che vogliamo vincere”. Italia dei diritti per Carlo Spinelli sindaco e-mail idd.provinciaroma@gmail.com

Cervara di roma | elezioni | italia dei diritti | salvini | di maio | roma | lazio | zingaretti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli il vero volto nuovo per Cevara sfida il sindaco uscente


Carlo Spinelli dice basta agli errori del sindaco di Cervara di Roma


Carlo Spinelli ancora critico con il sindaco uscente di Cervara di Roma


Aperta la campagna elettorale a Cervara e se il buongiorno si vede dal mattino…


Carlo Spinelli IDD: A24 una speculazione sulle spalle dei lavoratori


Carlo Spinelli IDD invita a non disertare le urne e dare forza al movimento Italia dei Diritti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Italia dei Diritti: L'isola che non c'è esiste e si trova a Mandela

Italia dei Diritti: L'isola che non c'è esiste e si trova a Mandela
Parafrasando il titolo di una celebre canzone il movimento Italia dei Diritti denuncia ritardi nella riapertura dell'isola ecologica di Mandela che serve i comuni della Valle Ustica e che in un primo momento era prevista al primo febbraio; e intanto i rifiuti abbandonati nei pressi della stessa prolificano Parafrasando il titolo di una celebre canzone il movimento Italia dei Diritti denuncia ritardi nella riapertura dell'isola ecologica di Mandela che serve i comuni della Valle Ustica e che in un primo momento era prevista al primo febbraio; e intanto i rifiuti abbandonati nei pressi della stessa prolificanoRoma 10 maggio 2022: Uno dei temi di cui più si discute in questo periodo è l'ambiente; trans (continua)

Italia dei Diritti, rifiuti e auto bruciate a Roma un nuovo bronx

Italia dei Diritti, rifiuti e auto bruciate a Roma un nuovo bronx
Il movimento presieduto dal giornalista Antonello De Pierro denuncia attraverso i suoi consiglieri ombra di Roma l'ennesima situazione di degrado urbano tra il IV ed il V Municipio della città invitando il sindaco e la giunta ad un cambio di rotta nell'amministrare la capitale. Roma 03 maggio 2022: Continua l'opera di controllo da parte dei consiglieri ombra del movimento Italia dei Diritti per il territorio di Roma. Ancora segnalazioni che provengono dal Municipio Roma V da parte del vice responsabile del movimento per il V Municipio di Roma Giancarlo Villani che segnala strade invase da immondizia:" Questa mattina - dice Villani - mi sono imbattuto in cumuli di immondi (continua)

Roccagiovine cancella il 25 aprile, l'indignazione del movimento Italia dei Diritti

Roccagiovine cancella il 25 aprile, l'indignazione del movimento Italia dei Diritti
Il capogruppo consigliare dell'Italia dei Diritti e presidente del movimento stesso Antonello De Pierro critica aspramente l'atteggiamento del sindaco Marco Bernardi e della sua giunta per non aver intrapreso alcuna iniziativa commemorativa per la festa della liberazione Roma 02 maggio 2022: Era il 25 aprile del 1945 quando il CLNAI ( Comitato di Liberazione Alta Italia ) proclamò l'insurrezione generale in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti e  quel giorno fu preso come simbolo della liberazione dell'Italia e dell'inizio di una nuova era che portò fino al referendum del 2 giugno del 1946 e da quel dì fino ai giorni nostri il Bel Paese ricorda (continua)

Vicovaro, Italia dei Diritti denuncia nuovi e vecchi problemi

Vicovaro, Italia dei Diritti denuncia nuovi e vecchi problemi
Il responsabile per Vicovaro del movimento Giovanni Ziantoni denuncia l'incuria e la pericolosità delle griglie stradali e torna sui vecchi problemi ancora irrisolti come l'Obaco ed il parco Trezzini Roma 23 aprile 2022: Non si ferma il lavoro dei consiglieri ombra del movimento politico Italia dei Diritti presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro, e ancora una volta è il comune di Vicovaro ad essere oggetto di segnalazioni da parte del responsabile per Vicovaro Giovanni Ziantoni capogruppo consigliare IdD a Percile e responsabile Territoriale e Circoli della Valle dell'Aniene." Pu (continua)

Capranica Prenestina tra fede e cultura

Capranica Prenestina tra fede e cultura
Fino al 25 aprile il pittore Mario Roncaccia espone nove suoi dipinti presso la chiesa della Maddalena Roma 21 aprile 2022: Torna la cultura nel bellissimo borgo di Capranica Prenestina ed ancora una volta il merito va a don Davide Martinelli, parroco del comune prenestino non nuovo a questo ripo di iniziative. Questa volta, dopo il successo dei concerti che si sono tenuti nell'estate scorsa, nella splendida cornice della chiesa della Maddalena protagonista è la pittura; infatti sono tuttora espost (continua)