Home > Altro > Aperta la campagna elettorale a Cervara e se il buongiorno si vede dal mattino…

Aperta la campagna elettorale a Cervara e se il buongiorno si vede dal mattino…

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Aperta la campagna elettorale a Cervara e se il buongiorno si vede dal mattino…


Carlo Spinelli candidato a sindaco nel comune di Cervara di Roma per il movimento Italia dei Diritti segnala una possibile violazione della par condicio e chiede una campagna elettorale pulita senza “ sotterfugi “. Roma 18 Maggio 2018: Si è appena aperta la campagna elettorale per le amministrative del 10 Giugno e già ci troviamo a parlare della par condicio e di una possibile violazione perpetrata ai danni della lista Italia dei Diritti a Cervara di Roma. Carlo Spinelli responsabile provinciale romano del movimento e candidato sindaco nel comune della valle dell’Aniene segnala infatti un diverso trattamento da parte dell’ente comunale rispetto alle altre due liste sull’albo pretorio nella pubblicazione dei programmi elettorali: “ In data 15 Maggio, sono stati pubblicati sull’albo pretorio on line i programmi delle liste partecipanti alle consultazioni amministrative del 10 Giugno che si svolgeranno a Cervara di Roma – ci dice Carlo Spinelli – e sono rimasto molto sorpreso nel vedere che, mentre le altre due liste in corsa per governare il comune dei monti Simbruini avevano indicizzato il programma a caratteri maiuscoli e con il nome della lista che lo presentava, in nostro invece veniva indicizzato a carattere minuscoli e con solo scritto programma elettorale senza il nome della nostra lista. Questa mi sembra una palese violazione della par condicio – continua Spinelli – resa più grave dal fatto che il sindaco del comune di Cervara ( che figura come mittente ) partecipa a queste consultazioni per chiedere la sua rielezione. Inoltre mentre sul nostro programma e su quello dell’altra lista concorrente era indicata anche la data di scadenza della pubblicazione ( 10 Giugno ) sulla lista dell’attuale sindaco la data di scadenza non c’era. Mi domando come si può amministratore un comune se non si è in grado neanche di pubblicare on line in maniera corretta notizie su un albo pretorio? Naturalmente – prosegue il candidato sindaco IDD – ho subito chiamato il comune di Cervara segnalando il disguido alla segretaria comunale che mi assicurava che sarebbe stato subito ripubblicato al pari degli altri e senza data di scadenza. Questo è avvenuto – va avanti ancora Spinelli – dopo una mezza giornata abbondante in cui il nostro programma è letteralmente sparito dall’albo pretorio e comunque sempre con la scritta programma elettorale in caratteri minuscoli rispetto agli altri due. Si è trattato sicuramente di un errore e, anche se grave, al momento non interverremo per denunciare il fatto alle autorità competenti in quanto – continua Carlo Spinelli – non vogliamo che questo condizioni la campagna elettorale, ma in caso ci riserveremo di fare i nostri passi al termine delle operazioni di voto. Vogliamo che la campagna elettorale si svolga nella maniera più serena possibile sperando che ognuno porti davanti ai cittadini di Cervara i propri programmi e non ricorra a meschini sotterfugi per mettere in mostra di più la propria lista rispetto alle altre. Questo è il mio augurio – conclude Spinelli – ma se il buon giorno si vede dal mattino…”. Ufficio stampa Italia dei Diritti per Spinelli sindaco e-mail idd.provinciaroma@gmail.com

Cervara di roma | elezioni | italia dei diritti | salvini | di maio | roma | lazio | zingaretti | par condicio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli il vero volto nuovo per Cevara sfida il sindaco uscente


Carlo Spinelli dice basta agli errori del sindaco di Cervara di Roma


Carlo Spinelli IDD: A24 una speculazione sulle spalle dei lavoratori


Dai il tuo buongiorno con allegria e simpatia a chi tieni


A Italia dei Diritti sta a cuore Cervara, ai politici Cervaroli no!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia
Alexsia Crialesi coadiuverà Samantha Innocenti responsabile del movimento presieduto da Antonello De Pierro in quel di Tivoli e Guidonia Montecelio. Roma 14 gennaio 2022: Tivoli e Guidonia avranno una nuova vice Responsabile per il movimento Italia dei Diritti: si tratta di Alexsia Crialesi già militante del movimento e impegnata al fianco della Responsabile IDD Samantha Innocenti nel denunciare i problemi che l'Amministrazione comunale stenta a risolvere. E' la stessa Samantha Innocenzi ad aver proposto al Segretario Provinciale Romano dell'I (continua)

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi
Indignazione da parte del movimento dell'Italia dei Diritti dopo la proposta dei consiglieri del Pd del comune di Roma di aumentarsi lo stipendio motivandolo con le troppe responsabilità. Carlo Spinelli chiede ai consiglieri di ritirare la proposta e di pensare prima ai veri problemi che attanagliano la Capitale. Roma 12 gennaio 2022: Probabilmente entro fine gennaio il consiglio comunale di Roma discuterà la bozza della delibera proposta da 4 consiglieri Pd sull'aumento dell'indennità corrisposta agli " onorevoli " consiglieri eletti nel comune di Roma. La somma che percepiranno se la proposta presentata dal Pd avrà il consenso dell'assise consiliare, ma su questo abbiamo pochi dubbi, passerà dagli attual (continua)

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano
Angela Malaspina, Irene Pastore e Angelo Lori ricevono incarichi nel movimento direttamente dal Segretario Provinciale Romano Carlo Spinelli Roma 31 Dicembre 2021: Per il movimento Italia dei Diritti si chiude un anno molto positivo con l'elezione di 6 nuovi consiglieri comunali nei comuni della provincia di Roma ed una serie di iniziative che hanno fatto crescere il movimento nel gradimento dei cittadini. L'anno si chiude con l'assegnazione di nuove cariche per tre militanti dell'Italia dei Diritti all'interno del movimento e sono Ang (continua)

Italia dei Diritti denuncia presenza di amianto alla pineta delle Acque Rosse

Italia dei Diritti denuncia presenza di amianto alla pineta delle Acque Rosse
La responsabile del movimento dell'Italia dei Diritti del X Municipio di Roma Paola Torbidoni segnala la presenza di rifiuti ed in particolare di pannelli in eternit all'interno della pineta riserva del litorale romano e chiede al sindaco di Roma Gualtieri di intervenire per la risoluzione del problema Roma 21 dicembre 2021: L'inciviltà regna sovrana ma anche le istituzioni che dovrebbero garantire la salute e la sicurezza ai cittadini ci mettono del loro, fatto stà che in alcuni punti del bel Paese viviamo sopra una bomba ambientale ad orologeria. La responsabile per il X Municipio di Roma del movimento Italia dei Diritti Paola Torbidoni denuncia un grave inquinamento ambientale che esiste e pe (continua)

Villanova di Guidonia, Italia dei Diritti denuncia parco giochi pericolante e rifiuti in strada

 Villanova di Guidonia, Italia dei Diritti denuncia parco giochi pericolante e rifiuti in strada
La responsabile locale del movimento Samantha Innocenti chiede interventi urgenti al sindaco, intanto le buche sono sempre li. Roma 17 dicembre 2021: Risultano ancora numerose le segnalazioni che giungono quotidianamente a Samantha Innocenti, responsabile dell’Italia dei Diritti per Tivoli e Guidonia Montecelio. La referente in loco si è soffermata nuovamente sulla situazione di degrado che riguarda la zona di Villanova:" Dopo la denuncia relativa alle buche in strada che mettono in pericolo l'incolumità dei passanti risc (continua)