Home > Altro > Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta

Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta


 Nata nel 1921 a Vierkirchen, a pochi chilometri da Monaco, Hanwag è la storica azienda tedesca pioniera nel settore delle calzature da alpinismo e trekking, da sempre sinonimo di alta qualità, tradizione artigianale e sofisticata competenza tecnica. Prodotte artigianalmente, secondo elaborate tecniche di costruzione, le scarpe Hanwag soddisfano qualsiasi tipo di calzata, sono progettate per durare una vita intera e sposano una filosofia di sostenibilità e rispetto per l’ambiente.

 

La storia di Hanwag ha inizio nel 1921 a Vierkirchen, un piccolo paese nel cuore della Baviera a pochi chilometri da Monaco. È qui che Hans Wagner, giovane artigiano proveniente da una storica famiglia di calzolai e specializzato nell’arte della doppia cucitura, decide di fondare il proprio laboratorio di scarpe su misura. Il successo è immediato e ben presto le scarpe Hanwag diventano sinonimo di qualità artigianale e sofisticata competenza tecnica. L’azienda cresce e, con il passare del tempo, si specializza sempre più nel settore tecnico sportivo, riuscendo negli anni ad associare il proprio nome ad alcune delle tappe più importanti nella storia della calzatura outdoor, come ad esempio la creazione del primo scarpone da sci in pelle, del primo scarpone per scialpinismo, fino alle prime calzature da arrampicata e parapendio.

Oggi, dopo oltre novant’anni, la produzione del marchio continua ad avere sede a Vierkirchen e comprende una vasta gamma di modelli per alpinismo ed escursionismo, apprezzati a livello internazionale per qualità, durabilità e alta funzionalità. Progettate in collaborazione con atleti professionisti provenienti da tutta Europa, le calzature Hanwag sono sviluppate e perfezionate fin nei minimi dettagli seguendo due tecniche artigianali d’eccellenza: la costruzione con il particolare montaggio a strati, che consente alla calzatura di essere completamente risuolata dopo diversi anni, e la doppia cucitura, che conferisce alla scarpa lunga durata nel tempo.

La chiave del successo di Hanwag risiede nella capacità di offrire prodotti in grado non solo di essere perfetti in qualsiasi condizione climatica e su qualsiasi tipo di terreno, ma soprattutto di garantire massimo comfort e prestazioni anche a tutti coloro che non hanno una forma del piede “standard”. Risultato di una quasi centenaria tradizione artigianale abbinata a un know-how tecnico all’avanguardia, la calzata Hanwag gode ormai di fama leggendaria. Tutti i modelli del marchio vengono infatti strutturati su forme specificamente studiate, realizzate tenendo conto del tipo di scarpa e della destinazione di utilizzo, ma anche di ulteriori parametri come la mobilità della caviglia, la pendenza della suola, l’inclinazione della punta, fino al grado di allenamento del singolo cliente finale. Ogni scarpa può inoltre essere personalizzata in base a sei diversi tipi di calzata, studiati per incontrare le necessità ergonomiche di qualsiasi forma di piede.

Dal 2004 l’azienda fa parte del Gruppo Fenix Outdoor, insieme ai marchi Primus, Brunton, Tierra e Fjällräven, con i quali condivide una visione fortemente improntata alla sostenibilità e alla salvaguardia dell’ambiente naturale. Questo si traduce non solo in un’accurata ricerca e selezione di tutte le materie prime impiegate nella produzione, ma anche in un’attenta organizzazione del ciclo produttivo che, a partire dal materiale grezzo, passando per il processo di concia fino alla realizzazione ultima della calzatura, avviene esclusivamente entro i confini dell’Unione Europea, nel pieno rispetto della filiera corta e di elevati standard ambientali.

 

www.hanwag.com 

 


Fonte notizia: http://www.hanwag.com


Hanwag | trekking | pubblimarket2 | Blu Wom |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Hanwag Active Winter: le scarpe nate per camminare sulla neve


Passeggiate nel bosco, i modelli Hanwag dalla calzata perfetta e totalmente risuolabili


Resistente, performante, sostenibile: ecco il trekking amico della natura firmato Fjällräven e Hanwag


Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine


Alverstone II GTX, la scarpa versatile risuolabile per il trekking contemporaneo


Concerti ad alta quota: l’outfit giusto è firmato Fjällräven e Hanwag


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sedia e panca flor: il nuovo duo floreale di TEAM 7

Sedia e panca flor: il nuovo duo floreale di TEAM 7
L’azienda austriaca TEAM 7, pioniera nel settore dell’eco-arredo, presenta flor, la nuova famiglia di sedute ispirate alla natura. Realizzate in puro legno naturale e rivestite, a scelta, in tessuto o in pelle, nuova sedia e nuova panca flor interpretano le forme organiche del mondo floreale in un design moderno che offre eccellente comfort di seduta. Disponibile, tra le opzioni di rivestimento, il nuovo tessuto Ripley ottenuto al 100% da materiali riciclati. TEAM 7 rende ancora una volta omaggio alla natura e presenta la nuova famiglia di sedute flor. Ispirate alle forme organiche e al fascino dei fiori, le new entry della zona pranzo firmata TEAM 7 mostrano come il linguaggio della natura possa essere abilmente tradotto in un design moderno. Sedia, panca lineare e panca angolare: la nuova famiglia flor offre soluzioni adatte a tutti gli spazi e, graz (continua)

Cucina echt.zeit di TEAM 7

Cucina echt.zeit di TEAM 7
TEAM 7 amplia la sua gamma di cucine di design e presenta il nuovo modello echt.zeit. Celebrazione di valori autentici, finezza tecnologica e artigianalità tradizionale, la cucina echt.zeit promuove una nuova cultura culinaria e un nuovo concetto di comfort abitativo: sempre più funzionale, condiviso ed ecologico. Messa in pausa la frenesia del mondo digitale, tutti desideriamo un rifugio dove poterci riunire con famiglia e amici, o semplicemente con noi stessi. Per molti questo rifugio è rappresentato dalla cucina, il luogo della casa destinato alla sperimentazione e alla condivisione, che negli ultimi mesi ha visto tantissime persone cimentarsi come mai prima nelle vesti di piccoli o grandi chef.A tutti i (continua)

Gli arredi MYYOUR in TV a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”

Gli arredi MYYOUR in TV a “La Pupa e il Secchione e Viceversa”
Specializzato nella produzione di arredi per esterno, il brand italiano MYYOUR partecipa per il secondo anno consecutivo all’allestimento della location che ospita il programma TV “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, il reality cult tornato in onda dal 21 gennaio su Italia 1, il giovedì in prima serata. Suoi i lettini prendi sole e gli arredi luminosi utilizzati per attrezzare e decorare l’area piscina e il giardino. Colorati, luminosi, pop, accattivanti: questi sono solo alcuni dei tratti distintivi degli arredi MYYOURscelti per allestire la location che ospita i protagonisti de “La Pupa e il Secchione e Viceversa”, il programma che racconta l'incontro tra due mondi opposti, rappresentati da pupe e secchioni e da pupi e secchione. Da un lato le pupe, donne seducenti e prorompenti, tutte fitness, gos (continua)

CMP si espande all’estero: nuovi store in Francia e Germania

CMP si espande all’estero:  nuovi store in Francia e Germania
CMP, il brand sportivo dell’azienda italiana F.lli Campagnolo, aggiunge 3 bandierine alla sua mappa di store in Europa CMP, il brand sportivo dell’azienda italiana F.lli Campagnolo, aggiunge 3 bandierine alla sua mappa di store in Europa: le nuove aperture si collocano nelle rinomate località sciistiche di Avoriaze Tignes, in Francia, e a Rottach Egern, un’esclusiva cittadina bavarese nei pressi del lago Tegernsee.  “Siamo davvero felici di annunciare queste aperture in Paes (continua)

MyNet diventa Società Benefit e offre a onlus e non profit l’utilizzo gratuito della propria App

MyNet diventa Società Benefit e offre a onlus e non profit l’utilizzo gratuito della propria App
. Udine, 15 dicembre 2020 - Superare il tradizionale modello aziendale finalizzato alla mera produzione di profitto per adottare invece un approccio che armonizzi crescita economica, inclusione sociale e tutela dell’ambiente: è questo l’obiettivo di MyNet (https://appmynet.it/), startup innovativa udinese fondata da Manuele Ceschia, che è diventata una delle oltre 200 S (continua)