Home > Altro > Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta

Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta


 Nata nel 1921 a Vierkirchen, a pochi chilometri da Monaco, Hanwag è la storica azienda tedesca pioniera nel settore delle calzature da alpinismo e trekking, da sempre sinonimo di alta qualità, tradizione artigianale e sofisticata competenza tecnica. Prodotte artigianalmente, secondo elaborate tecniche di costruzione, le scarpe Hanwag soddisfano qualsiasi tipo di calzata, sono progettate per durare una vita intera e sposano una filosofia di sostenibilità e rispetto per l’ambiente.

 

La storia di Hanwag ha inizio nel 1921 a Vierkirchen, un piccolo paese nel cuore della Baviera a pochi chilometri da Monaco. È qui che Hans Wagner, giovane artigiano proveniente da una storica famiglia di calzolai e specializzato nell’arte della doppia cucitura, decide di fondare il proprio laboratorio di scarpe su misura. Il successo è immediato e ben presto le scarpe Hanwag diventano sinonimo di qualità artigianale e sofisticata competenza tecnica. L’azienda cresce e, con il passare del tempo, si specializza sempre più nel settore tecnico sportivo, riuscendo negli anni ad associare il proprio nome ad alcune delle tappe più importanti nella storia della calzatura outdoor, come ad esempio la creazione del primo scarpone da sci in pelle, del primo scarpone per scialpinismo, fino alle prime calzature da arrampicata e parapendio.

Oggi, dopo oltre novant’anni, la produzione del marchio continua ad avere sede a Vierkirchen e comprende una vasta gamma di modelli per alpinismo ed escursionismo, apprezzati a livello internazionale per qualità, durabilità e alta funzionalità. Progettate in collaborazione con atleti professionisti provenienti da tutta Europa, le calzature Hanwag sono sviluppate e perfezionate fin nei minimi dettagli seguendo due tecniche artigianali d’eccellenza: la costruzione con il particolare montaggio a strati, che consente alla calzatura di essere completamente risuolata dopo diversi anni, e la doppia cucitura, che conferisce alla scarpa lunga durata nel tempo.

La chiave del successo di Hanwag risiede nella capacità di offrire prodotti in grado non solo di essere perfetti in qualsiasi condizione climatica e su qualsiasi tipo di terreno, ma soprattutto di garantire massimo comfort e prestazioni anche a tutti coloro che non hanno una forma del piede “standard”. Risultato di una quasi centenaria tradizione artigianale abbinata a un know-how tecnico all’avanguardia, la calzata Hanwag gode ormai di fama leggendaria. Tutti i modelli del marchio vengono infatti strutturati su forme specificamente studiate, realizzate tenendo conto del tipo di scarpa e della destinazione di utilizzo, ma anche di ulteriori parametri come la mobilità della caviglia, la pendenza della suola, l’inclinazione della punta, fino al grado di allenamento del singolo cliente finale. Ogni scarpa può inoltre essere personalizzata in base a sei diversi tipi di calzata, studiati per incontrare le necessità ergonomiche di qualsiasi forma di piede.

Dal 2004 l’azienda fa parte del Gruppo Fenix Outdoor, insieme ai marchi Primus, Brunton, Tierra e Fjällräven, con i quali condivide una visione fortemente improntata alla sostenibilità e alla salvaguardia dell’ambiente naturale. Questo si traduce non solo in un’accurata ricerca e selezione di tutte le materie prime impiegate nella produzione, ma anche in un’attenta organizzazione del ciclo produttivo che, a partire dal materiale grezzo, passando per il processo di concia fino alla realizzazione ultima della calzatura, avviene esclusivamente entro i confini dell’Unione Europea, nel pieno rispetto della filiera corta e di elevati standard ambientali.

 

www.hanwag.com 

 


Fonte notizia: http://www.hanwag.com


Hanwag | trekking | pubblimarket2 | Blu Wom |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Hanwag Active Winter: le scarpe nate per camminare sulla neve


Passeggiate nel bosco, i modelli Hanwag dalla calzata perfetta e totalmente risuolabili


Resistente, performante, sostenibile: ecco il trekking amico della natura firmato Fjällräven e Hanwag


Alverstone II GTX, la scarpa versatile risuolabile per il trekking contemporaneo


Concerti ad alta quota: l’outfit giusto è firmato Fjällräven e Hanwag


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Legno naturale e design multi-funzione: i nuovi complementi d’arredo firmati TEAM 7

Legno naturale e design multi-funzione: i nuovi complementi d’arredo firmati TEAM 7
Scala italic e tavolino clip sono i nuovi complementi d’arredo in puro legno naturale dell’austriaca TEAM 7. Eleganti, compatti e versatili, italic e clip personalizzano in poco spazio gli ambienti di casa e rispondono a diverse necessità di utilizzo. Fare i conti con le effettive disponibilità di spazio può spesso costituire un ostacolo nella scelta degli arredi di casa. Esistono però soluzioni pensate proprio per chi non intende sovraccaricare troppo l'ambiente e, al contempo, necessita di complementi in grado di offrire numerose funzionalità.Nella sua ricca offerta di mobili e arredi per la casa, l’azienda austriaca TEAM 7 dedica un vasto as (continua)

Nuovo ingresso in La San Marco: Dante Monastero è il nuovo Direttore Commerciale e Marketing

Nuovo ingresso in La San Marco: Dante Monastero è il nuovo Direttore Commerciale e Marketing
Entrato a far parte del team La San Marco lo scorso 4 maggio, Monastero assume la gestione dei dipartimenti vendite e marketing della storica azienda di Gradisca d’Isonzo (GO). Nell’anno del suo primo centenario,La San Marco S.p.A. dà il benvenuto al suo nuovo Direttore Commerciale e Marketing, Dante Monastero, che lo scorso 4 maggio è entrato a far parte del team della storica azienda di Gradisca d’Isonzo (GO) produttrice di macchine da caffè e attrezzature professionali per bar e ristoranti. Matrice veneta, visione internazionale. Una laurea in Ingegneria Elett (continua)

FriulMedica decide di riaprire per rispondere alle numerose richieste da parte di medici di base e privati

FriulMedica decide di riaprire per rispondere alle numerose richieste  da parte di medici di base e privati
Da lunedì 6 aprile accesso solo su appuntamento per prelievi del sangue, prestazioni ambulatoriali e attività radiologiche con ecografie.     FriulMedica, poliambulatorio specialistico con sede a Codroipo, riapre le porte. Lo fa da lunedì 6 aprile con il consueto orario, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.  “La decisione - spiega il tit (continua)

MYYOUR sposta la produzione: dagli arredi di design ai dispositivi ospedalieri sfruttando il brevetto Poleasy®

MYYOUR sposta la produzione:  dagli arredi di design ai dispositivi ospedalieri sfruttando il brevetto Poleasy®
Grazie al grande know-how nel settore plastico, il brand padovano MYYOUR non si ferma e decide di dedicare tutte le sue risorse alla produzione di attrezzature per il settore ospedaliero. Poleasy®, il suo polietilene brevettato facilissimo da igienizzare, viene oggi utilizzato non più per gli arredi ma per realizzare carrelli, comodini e lettini da destinare agli ospedali italiani e str (continua)

Idealservice dona 4 respiratori destinati all’Ospedale Santa Maria Degli Angeli di Pordenone e all’ASL 3 di Genova e continua senza sosta ad assicurare i servizi essenziali di sanificazione, pulizia e raccolta rifiuti

Idealservice dona 4 respiratori destinati all’Ospedale Santa Maria Degli Angeli di Pordenone e all’ASL 3 di Genova e continua senza sosta ad assicurare i servizi essenziali di sanificazione, pulizia e raccolta rifiuti
La Cooperativa friulana garantirà anche la pulizia e la sanificazione di tutti gli spazi interessati all’attività sanitaria sulla GNV Splendid, prima nave-ospedale per pazienti affetti da Covid-19 (continua)