Home > Sport > PRIMIERO DOLOMITI MARATHON BELLEZZA SENZA FINE

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON BELLEZZA SENZA FINE

scritto da: Newspower | segnala un abuso

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON BELLEZZA SENZA FINE


PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE AL PALAZZO DELLE MINIERE DI PRIMIERO (TN) Oggi conferenza stampa della terza Primiero Dolomiti Marathon Il 7 luglio 42K, 26K e 6.5K a Fiera di Primiero (TN) Erano presenti Pradel, Stompanato, Depaoli, Simion, Cagnati, Tavernaro, Simoni e Franceschinelli Duello all’ultima falcata per Cagnati e Simion – entrambi affronteranno la 26K Oggi, al Palazzo delle Miniere di Fiera di Primiero (TN), è stata presentata la terza edizione della Primiero Dolomiti Marathon, sfilata podistica che si disputerà sabato 7 luglio con al via circa 2200 concorrenti, a cimentarsi lungo i percorsi 42K, 26K e 6.5K. Erano presenti il presidente della Comunità di Primiero Roberto Pradel, il presidente di APT SMART Antonio Stompanato, il sindaco di Primiero e San Martino di Castrozza Daniele Depaoli, il vincitore della 26K 2016 e della 42K 2017 Giancarlo Simion, il vincitore della 26K 2017 Luca Cagnati, il secondo della 42K dello scorso anno Michele Tavernaro, il responsabile della sezione atletica US Primiero Manuel Simoni e Sergio Franceschinelli, segretario personale in rappresentanza dell’assessore Mellarini. Tre gare in una, la prima partirà dalla Val Canali per giungere a Fiera di Primiero, la seconda da San Martino di Castrozza a Fiera di Primiero e la terza si svolgerà interamente nel circondario di Fiera di Primiero. Ci sarà gioia anche per gli accompagnatori con Primiero Dolomiti Village e Forst Party, il tutto immersi tra gli scenari più suggestivi delle Dolomiti. Roberto Pradel in apertura: “Anche dal punto di vista del tracciato questa è una manifestazione incredibile, essere partiti con grandi numeri fin da subito riuscendo a mantenerli è davvero un’impresa. Faccio un augurio agli organizzatori che possano proseguire così, facendo divenire la gara una grande classica”. Il sindaco Daniele Depaoli crede nel progetto a lungo termine: “Questo è un progetto che l’amministrazione comunale ha accolto con entusiasmo, e l’US Primiero è una garanzia. Un ringraziamento ai volontari che permettono tutto ciò, perché il percorso è lungo da gestire. A Primiero abbiamo sport green e di fatica e i volontari trentini non mancano mai”. Per Stompanato: “La Primiero Dolomiti Marathon porta sul territorio anche un ritorno economico, grazie ai numerosi iscritti e alle proprie famiglie. L’APT sostiene l’evento ed auguro lunga vita alla Marathon”. Franceschinelli ha portato i saluti dell’assessore Mellarini: “Un onore essere qui, la Primiero Dolomiti Marathon ha tutte le carte in regola per essere ancora una volta un grande evento, quelli che solo il Trentino sa organizzare”. Il presidente Luigi Zanetel è il capitano dell’US Primiero, una associazione che… “lavora a tutto campo con 14 sezioni, il nostro obiettivo è quello di coinvolgere più associazioni possibili del territorio, e da lì nascono i nostri volontari. Il percorso attraversa tutta la comunità di Primiero”. Largo poi agli atleti, con due dei favoriti a sfidarsi – e questa è una notizia - nel percorso di 26K: “Ambedue i percorsi sono tracciati molto bene – ha affermato Simion – riguardo al 42K i primi 16 km sono molto duri poiché in salita, ma i luoghi toccati sono davvero unici. La manifestazione regina resta la maratona perché richiede uno sforzo maggiore. La macchina organizzativa è perfetta”, ha concluso l’ultimo vincitore del 42K, che tornerà al 26K a lui più consono, dopo esser “sceso” a Primiero da Stoccolma, città in cui lavora. Luca Cagnati avrà dunque un rivale in più: “Abito abbastanza vicino a queste zone, avrò a che fare con Giancarlo e sarà un avversario tosto, meglio una gara combattuta che una in salita. La cosa più bella sono i tifosi all’arrivo e lungo il percorso, e in albergo trattavano noi della nazionale come fossimo la nazionale di calcio!” Michele Tavernaro parte dunque da favorito nella 42K, essendo giunto secondo lo scorso anno, e reduce da una importante vittoria sulle distanze lunghe: “Non per essere di parte, ma con tutte le gare che ho fatto questi posti sono impareggiabili”. La 6.5K, infine, non ha questi grandi nomi ma richiama all’ordine le famiglie con una bella passeggiata, raccontata da Manuel Simoni: “Ha l’obiettivo di coinvolgere i familiari degli atleti che percorrono le distanze più lunghe, la gente del posto e i ragazzi della nostra sezione, circa una trentina. Sulla 42K ha dato conferma Barbara Bani e nei prossimi giorni avremo conferma di altri atleti della nazionale italiana. Sarà una gara molto combattuta”. Dopo la competizione ci sarà il pasta party offerto dai volontari, con gli stand ed interessanti iniziative per tutti. La Primiero Dolomiti Marathon è pronta a partire. Per info: www.primierodolomitimarathon.it. Download immagini TV: www.broadcaster.it

Fonte notizia: http://www.newspower.it/PrimieroDolomiti_Marathon.htm


sport |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

10 GIORNI ALLA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON


Primiero Dolomiti Marathon: in 1500 di 16 nazioni al via, presentazione dell’evento al MUSE di Trento


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON ALLO SCOPERTO


TRAIL RUNNING CON LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON, “MARE” E “MONTAGNA” INSIEME PER UN EVENTO UNICO


Primiero Dolomiti Marathon: iscrizioni ancora aperte, servizi unici improntati al rispetto dell’ambiente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

DOLOMITES SASLONG HM: CHE SPETTACOLO! CHEVRIER E STENTA CAMOSCI IN VAL GARDENA

DOLOMITES SASLONG HM: CHE SPETTACOLO! CHEVRIER E STENTA CAMOSCI IN VAL GARDENA
Bel sole a riscaldare i runners della 3.a edizione della Dolomites Saslong Half Marathon Vincono il valdostano Xavier Chevrier, favorito della vigilia, e Caterina Stenta, sorpresa di giornata Podio per Daniele Felicetti e Andreas Reiterer tra i maschi, Manuela Marcolini e Justine Jendro tra le donne Manuela Perathoner: “Giornata di grande sport in Val Gardena, siamo tutti molto contenti del nostro lavoro” Il sole bacia i… bei runners della 3.a edizione della Dolomites Saslong Half Marathon che oggi, nella splendida cornice della Val Gardena, si sono sfidati lungo il percorso attorno al Gruppo del Sassolungo, dove a vincere in solitaria sono stati il valdostano di Fénis, Xavier Chevrier, e la friulana di Trieste, Caterina Stenta. Paesaggi spettacolari e panorami mozzafiato hanno regalato emozio (continua)

IL 14 GIUGNO PARTE LA CORSA… AL PETTORALE. APRONO LE ISCRIZIONI AL GIRO LAGO DI RESIA

IL 14 GIUGNO PARTE LA CORSA… AL PETTORALE. APRONO LE ISCRIZIONI AL GIRO LAGO DI RESIA
Poco più di un mese alla 21.a edizione del Giro Lago di Resia del prossimo 17 luglio Ore 13 ‘Corsa delle Mele’, dalle 16 il via alla gara con partenza a blocchi Iscrizioni aperte da lunedì 14 giugno fino alle ore 22 di martedì 13 luglio 35 euro per gara competitiva, ‘Just for Fun’, ‘Nordic Walking’ e ‘Handbike’ La cornice scenica non cambia, è sempre la stessa, quella che da anni ormai accoglie e anima il Giro Lago di Resia e che il 17 luglio prossimo vivrà la 21.a edizione di questa manifestazione podistica tanto amata e apprezzata dai runners. All’evento di Curon manca poco più di un mese, ma l’attesa cresce a dismisura per quella che si preannuncia una splendida giornata di sport nel cuore della Val V (continua)

DOLOMITES SASLONG HM AI NASTRI DI PARTENZA. DA MONTE PANA SI PARTE ALLE 8.30

DOLOMITES SASLONG HM AI NASTRI DI PARTENZA. DA MONTE PANA SI PARTE ALLE 8.30
Domani va in scena la 3.a edizione delle Dolomites Saslong Half Marathon ASV Gherdeina Runners in cabina di regia con il supporto di Under Armour Viabilità modificata con chiusura della SS243 per il Passo Gardena dalle 7.45 alle 10.30 Nel 2019 vinsero Stefano Gardener in 1h41’32’’ e Petra Pircher in 2h05’44’’ In Val Gardena non si attende altro che l’inizio della 3.a Dolomites Saslong Half Marathon, che domani prenderà il via da Monte Pana per uno spettacolo unico nel suo genere. L’ASV Gherdeina Runners, assieme al prezioso supporto di Under Armour - main sponsor della manifestazione, ha definito anche gli ultimi dettagli ed è ormai tutto pronto per la gara di trail running nella splendida cornice dell (continua)

LE 8 MAGLIE TRICOLORI MTB SFILANO IN TV. I CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI SU RAI SPORT

LE 8 MAGLIE TRICOLORI MTB SFILANO IN TV. I CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI SU RAI SPORT
Domenica scorsa si sono disputati i Campionati Italiani Giovanili XCO a Pergine Valsugana Evento organizzato da Paolo Alverà presidente della sezione mtb Polisportiva Oltrefersina Orari Rai Sport: domenica 13 dalle ore 11.30 e replica lunedì 14 dalle ore 17.30 A Bianchi, Savio, Guichardaz, Fabbro, Temperoni, Stenico, Corvi e Paccagnella le maglie tricolori Domenica scorsa, 6 giugno, si sono disputati i Campionati Italiani Giovanili XCO a Pergine Valsugana (TN) con lo spettacolo della mountain bike offerto dai giovani funamboli del fuoristrada. Un grande evento proposto da Paolo Alverà e dalla Polisportiva Oltrefersina che, per chi se lo fosse perso, sarà possibile ammirare prossimamente su Rai Sport, con la telecronaca del giornalista RAI Gianfranco (continua)

LA STELVIO MARATHON SI FA IL 24 LUGLIO. DA PRATO… ALLO STELVIO UNA CORSA INFINITA

LA STELVIO MARATHON SI FA IL 24 LUGLIO. DA PRATO… ALLO STELVIO UNA CORSA INFINITA
La 4.a edizione della ‘Stelvio Marathon’ si correrà il prossimo 24 luglio 21 km di fatica addolciti da panorami mozzafiato e bellezze naturali senza eguali Gara agonistica, ma anche ‘Just for Fun’ e ‘Marcia’ per chi non ama la competizione Iscrizioni ancora aperte, entro il 4 luglio quota di partecipazione a 40 euro Il 24 luglio prossimo si svolgerà la 4.a edizione della ‘Stelvio Marathon’, gara di corsa nella splendida cornice del Parco Naturale dello Stelvio. Il comitato organizzatore, con il prezioso supporto degli sponsor Mela Val Venosta e Polyfaser, sta delineando sempre più il quadro generale della manifestazione con il programma che appare pressoché ultimato. Il percorso è confermato, con i 21 km e 2. (continua)