Home > Pubblica amministrazione > Napoli: Parte il Difensore Civico Metropolitano. Acccolta importante mozione del Consigliere Felice Di Maiolo.

Napoli: Parte il Difensore Civico Metropolitano. Acccolta importante mozione del Consigliere Felice Di Maiolo.

articolo pubblicato da: TonySpeaker | segnala un abuso

Napoli: Parte il Difensore Civico Metropolitano. Acccolta importante mozione del Consigliere Felice Di Maiolo.


La Città Metropolitana di Napoli, guidata dal Sindaco Luigi de Magistris, nella seduta del Consiglio Metropolitano di lunedì 30 luglio 2018 ha approvato, fra i vari punti all’ordine del giorno, il “Regolamento per l’Ufficio del Difensore Civico della Città”.  In esso è prevista la possibilità, per i Comuni compresi nel territorio metropolitano, di attribuire le funzioni del Difensore Civico comunale al Difensore Civico metropolitano. Tramite una convezione, da sottoscrivere con i Comuni, si fa assumere alla citata figura metropolitana anche le funzioni di Difensore Civico Comunale di fatto diventato territoriale, con una modica spesa a carico dell’ente locale.

Tale convenzione, come si legge nel conclusivo articolo 23 del citato regolamento, “dovrà provvedere il trattamento economico a favore del Difensore Civico territoriale integrato nella misura massima del 25% dell’indennità prevista per il Difensore Civico metropolitano”. L’Assise Metropolitana nella trattazione di questo punto all’ordine del giorno ha accolto la mozione del Consigliere Metropolitano, Capogruppo di F. I., Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo, con la quale si permette a tutti i Comuni dell’area metropolitana di Napoli di usufruire del Difensore Civico Metropolitano, senza che lo stesso possa sottrarsi a tale funzione, mentre assai conveniente risulta essere la spesa in considerazione della ipotesi di ripartizione fra i comuni della Città Metropolitana di Napoli. Gli Enti Locali notoriamente sono in sofferenza per la penuria di risorse disponibili e di conseguenza si assiste alla riduzione dei servizi per cui questa è una opportunità da non trascurare.

Dal positivo esito, scaturito in merito al regolamentato funzionamento dell’Ufficio del Difensore Civico, dei  lavori dell’ultimo Consiglio della Città Metropolitana di Napoli, anche i Comuni del territorio metropolitano possono avvalersi di questa importante figura istituzionale, nata a tutela del cittadino, che ora convenientemente può essere messa a disposizione dei Comuni che determineranno facoltativamente la loro scelta.

Il Consigliere Metropolitano, Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo ha affermato che: “adesso è assicurata, con una spesa irrisoria, la possibilità di riattivare, in convenzione con la Città Metropolitana di Napoli, un importante servizio civico nel pieno riconoscimento dei diritti degli utenti della Pubblica Amministrazione Locale. La mia mozione che è stata accolta dai colleghi Consiglieri Metropolitani, blinda il provvedimento con questo passaggio a favore dei Comuni della Città Metropolitana di Napoli che potranno così avvalersi del Difensore Civico Territoriale, organo di garanzia dell’imparzialità e del buon andamento della pubblica amministrazione comunale. Ringrazio il Sindaco Metropolitano Luigi De Magistris, i Consiglieri ed il Segretario Dott. Antonio Meola con gli uffici competenti per le procedure messe in atto e per la continua assistenza garantita all’organo deliberante. Per quanto mi riguarda -ha concluso il Consigliere Metropolitano Felice Di Maiolo- riconfermo la mia vicinanza alle Amministrazioni locali, ed in modo particolare ai cittadini ed ai territori con cui condivido le problematiche e le positive soluzioni”.

 

COMUNICATO STAMPA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MARIGLIANELLA NA

Città Metropolitana di Napoli con Difensore Civico Metropolitano e Territoriale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

- La Città Metropolitana di Napoli: Sovvenzioni per l’Ambiente ai Comuni del territorio.


Il Gruppo di Forza Italia in Città Metropolitana di Napoli: Consistenti finanziamenti metropolitani per interventi stradali, scuole e ambiente.


Città Metropolitana di Napoli: Avviate le procedure per la Redazione del Piano di Emergenza Metropolitano.


-Il Consigliere della Città Metropolitana di Napoli e Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo, annuncia l’approvazione del Piano Strategico Metropolitano e l’ identificazione delle Zone Omogenee.


NAPOLI Il Gruppo di Forza Italia in Città Metropolitana di Napoli sostiene Percorsi di Inclusione Sociale e Lavorativa per soggetti a rischio devianza con fondi PON Legalità Fesr Fse 2014-2010 Asse IV Azione 4.1.2.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Saviano: Seminario sull’Anticorruzione in Memoria di Andrea Ciccone con Raffaele Cantone ANAC. (Scritto da A. Castaldo

Saviano: Seminario sull’Anticorruzione in Memoria di Andrea Ciccone con Raffaele Cantone ANAC. (Scritto da A. Castaldo
Presso la Casa Comunale di Saviano, nell’Aula Consiliare, verrà svolto, venerdì 14 giugno 2019, con inizio alle ore 10.00, la Giornata di studio sulla “Lotta alla corruzione tra prevenzione e repressione” dedicata alla figura dello scomparso segretario regionale Campania dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali, Andrea Ciccone, gi&agrav (continua)

-Brusciano Consiglio Comunale con Maggioranza compatta su Rendiconto 2018 e Inventario dei Beni. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano Consiglio Comunale con Maggioranza compatta su Rendiconto 2018 e Inventario dei Beni.                                          (Scritto da Antonio Castaldo)
  Un sindaco che cade e si rialza, che sfida la sorte ed i buoni consigli dei medici, dopo l’infortunio casalingo patito nei giorni scorsi, aggiunge un tocco melodrammatico alla storia amministrativa del Comune di Brusciano sotto la guida dell’Avvocato Giuseppe Montanile eletto un anno fa vincendo al ballottaggio la sfida con il Giudice Dott. Carminantonio Esposito.  Nell&rs (continua)

- Brusciano: Verso la Celebrazione Solenne di Sant’Antonio di Padova con il Vescovo Sua Ecc. Marino. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano: Verso la Celebrazione Solenne di Sant’Antonio di Padova con il Vescovo Sua Ecc. Marino. (Scritto da Antonio Castaldo)
La Comunità interparrocchiale di Brusciano si appresta alla Celebrazione Solenne di Sant’Antonio di Padova. Martedì 11 Giugno è terminata la “Peregrinatio Antoniana” a Brusciano promossa dall’intraprendente Parroco Don Salvatore il quale ha espresso il suo ringraziamento a tutta la Comunità, alle famiglie ed ai fedeli per la sentita e numerosa pa (continua)

-Brusciano: Il poeta Emanuele Cerullo con “Il Ventre di Scampia” ospite dell’Associazione “Pensammece Mò”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Il poeta Emanuele Cerullo con “Il Ventre di Scampia” ospite dell’Associazione “Pensammece Mò”. (Scritto da Antonio Castaldo)
A Napoli, metropoli del Terzo Millennio, fra la “Camorra”, quella della cronaca nera, e la “Gomorra”, quella della rappresentazione cinetelevisiva, emerge la voce resistenziale del poeta Emanuele Cerullo, il quale denuncia malessere, rivendica spazi di libertà, afferma una rinnovata soggettività e reclama normalità del vivere nella indipendente espr (continua)

-Brusciano si congratula con Lgt. Raffaele Di Donato Comandante di Stazione dei Carabinieri di Marigliano premiato al 205esimo Anniversario dell'Arma. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano si congratula con Lgt. Raffaele Di Donato Comandante di Stazione dei Carabinieri di Marigliano premiato al 205esimo Anniversario dell'Arma. (Scritto da Antonio Castaldo)
A Roma, presso la Caserma Salvo D’Acquisto di Tor di Quinto, mercoledì 5 giugno 2019, è stata svolta la cerimonia per il 205° Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, alla presenza di numerose Autorità e illustri ospiti, rappresentanti del Parlamento, del Governo e delle Magistrature, accolti dal Comandante Generale dell’Arma Giovanni Nistri. Il (continua)