Home > Eventi e Fiere > OPENWINE DI PARTESA. A TORINO IL SECONDO APPUNTAMENTO DI OTTOBRE.

OPENWINE DI PARTESA. A TORINO IL SECONDO APPUNTAMENTO DI OTTOBRE.

scritto da: CantierediComunicazione | segnala un abuso

OPENWINE DI PARTESA.  A TORINO IL SECONDO APPUNTAMENTO DI OTTOBRE.


 

Nel ventennale del progetto vino di Partesa, continuano gli eventi dedicati agli operatori dell’Ho.Re.Ca.

Fare cultura sul vino: è questo l’obiettivo degli OpenWine Partesa, eventi di formazione dedicati agli operatori Ho.Re.Ca, che nell’anno del ventesimo compleanno del progetto Partesa per il Vino (1998-2018), assumono un significato ancora più rilevante.

L’appuntamento è per lunedì 8 ottobre, dalle 11:00 alle 18:30, nella Palazzina di Caccia di Stupinigi, definito uno dei gioielli monumentali di Torino. Per l’occasione, Partesa ha coinvolto 42 cantine vinicole che, insieme ai professionisti del mondo vino, accoglieranno i clienti del territorio, una delle zone strategiche per il business Partesa.

Alle 12:30 e alle 17:30 sarà possibile abbinare alle degustazioni alcune deliziose specialità culinarie preparate, per l’occasione, dalla storica Gastronomia Torinese Gallo, un’icona della città con i suoi 50 anni di storia alle spalle.

I professionisti vino Partesa saranno a disposizione per consulenze mirate sul servizio perfetto, punto di partenza per la valorizzazione del proprio portfolio prodotti. Quella di Torino è solo una tappa di un lungo viaggio – da nord a sud – che, per tutto l’anno, porterà gli esperti Partesa a confrontarsi con i propri partner e clienti, con l’obiettivo di creare sinergie e dare valore al business e all’intera filiera.

Il settore della distribuzione impone sempre nuove sfide e oggi è sul servizio che si gioca e vince la partita. Gli OpenWine rappresentano una delle carte vincenti, un unicum nel genere: sono occasioni di incontro e formazione, in grado di valorizzare la competenza dei clienti, incrementando le loro opportunità di business.

Le cantine coinvolte

Piemonte: Cà del Baio, Monchiero Carbone, Pira Luigi, Cascina Corte, Giuseppe Roagna, Marcalberto, Gianni Doglia, Cecilia Monte, La Ghibellina, Bovio, Cà Viola; Liguria: Poggio dei Gorleri; Lombardia: Bertè & Cordini, San Cristoforo; Veneto: Cà Rugate, Sutto, Merotto; Trentino-Alto Adige: Dorigati, Cantine Roeno, Kossler, Von Blumen; Friuli: Ronco dei Tassi, Vigna del Lauro, I Feudi di Romans; Marche: Umani Ronchi; Toscana: Verbena, Terenzi, Tenuta di Lilliano, Torre a Cona; Umbria: Arnaldo Caprai; Abruzzo: Agriverde; Campania: De Falco, Cantina dei Monaci; Sicilia: Spadafora, Filippo Grasso; Sardegna: Audarya; Spagna: Eudald Massana Noya; Germania: Weegmuller; Francia: Domaine Hamelin, Domaine du Pré Semelé Raimbault, Zélige-Caravent, Maison Drappier.

Partesa per il Vino

Nel 1998 nasce Partesa per il vino, un progetto assolutamente innovativo per la distribuzione Ho.Re.Ca, capace di coniugare la forza sul territorio di un distributore del settore beverage alla capacità di gestire e proporre un portfolio di vini di qualità. Nel corso di questi 20 anni Partesa, in anticipo rispetto ai competitor, è riuscita a crescere nel mondo del vino differenziandosi in modo netto dagli altri player del settore, guadagnandosi la fiducia di partner e gestori. I numerosi premi ricevuti dalle principali guide italiane sui vini selezionati e distribuiti testimoniano la coerenza del percorso intrapreso. Un approccio innovativo al mercato che oggi vale il 20% del fatturato di Partesa e che si basa sulla sinergia dei tre asset fondamentali Persone, Prodotto e Servizio.

 

Partesa è una società specializzata nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca.
Con 29 anni d’esperienza e 40.000 clienti, Partesa ha raggiunto la massima capillarità distributiva, un attento portfolio di prodotti di qualità, servizi personalizzati e una grande solidità logistica. Un’azienda in movimento che cresce con le esigenze del mercato, in grado di offrire un’innovativa politica commerciale con un’immagine distintiva e unica.  La struttura, che impiega circa 1.000 persone, conta 47 depositi e un’ampia flotta di veicoli; fornisce un valido supporto tecnico e commerciale nello sviluppo di attività di marketing, acquisti, logistica, risorse umane, formazione e amministrazione. Per ulteriori informazioni: www.partesa.it


Fonte notizia: www.partesa.it


Partesa | Ho Re Ca | Ventennale | Torino | OpenWine |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ARRIVA A BOLOGNA L’OPENWINE PARTESA


ARRIVA A PERUGIA L’OPENWINE PARTESA


GLI OPENWINE PARTESA DI OTTOBRE CHIUDONO IN GRANDE STILE A FRANCAVILLA AL MARE


OPENWINE DI PARTESA. LA TERZA TAPPA ARRIVA A BOLOGNA.


GLI OPENWINE DI PARTESA ARRIVANO NEL CUORE DELLA CAPITALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GIOTTO Colore Ufficiale dell’11. Carnevale Internazionale dei Ragazzi a Venezia: colore e divertimento grazie ai laboratori per le scuole e le famiglie

GIOTTO Colore Ufficiale dell’11. Carnevale Internazionale dei Ragazzi a Venezia: colore e divertimento grazie ai laboratori per le scuole e le famiglie
GIOTTO torna in Laguna in qualità di Colore Ufficiale dell’undicesima edizione del Carnevale Internazionale dei Ragazzi (Venezia, 15 - 23 febbraio), il progetto della Biennale di Venezia che dal 2010 si rivolge ai ragazzi, alle scuole con i loro insegnanti, e alle famiglie, sollecitando la creatività e la partecipazione attiva dei giovani con laboratori organizzati, creazioni (continua)

Da Toys Center e Bimbostore torna la raccolta fondi a favore della “Banca del Tempo Sociale”, l’iniziativa de “i Bambini delle Fate” nata per supportare l’inclusione dei ragazzi con autismo e disabilità.

Da Toys Center e Bimbostore torna la raccolta fondi a favore della “Banca del Tempo Sociale”, l’iniziativa de “i Bambini delle Fate” nata per supportare l’inclusione dei ragazzi con autismo e disabilità.
Dopo il successo del 2018 torna nei negozi Toys Center e Bimbostore la raccolta fondi a favore de “i Bambini delle Fate”, l’impresa sociale che dal 2005 si occupa di assicurare sostegno economico a progetti e percorsi di inclusione sociale a beneficio di famiglie con bambini e ragazzi affetti da autismo e altre disabilità. Un importante gesto di solidarietà (continua)

F.I.L.A. incontra il mondo della scuola: torna a Didacta (9-11 ottobre, Firenze) e fa il suo ingresso alla “Tre giorni per la scuola” di Città della Scienza (29-31 ottobre, Napoli)

F.I.L.A. incontra il mondo della scuola: torna a Didacta (9-11 ottobre, Firenze) e fa il suo ingresso alla “Tre giorni per la scuola” di Città della Scienza (29-31 ottobre, Napoli)
Dal 9 all’11 ottobre, F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini torna a Didacta, l'appuntamento fieristico dedicato all’istruzione e, in linea con la filosofia aziendale, presenta le sue novità in modo creativo e immersivo, trasformando il suo stand nel F.I.L.A. Lab Experience. Accolti dalla bellezza della Fortezza Da Basso di Firenze, tutti gli insegnanti potranno infatti t (continua)

Il back to school firmato FILA è un mix di energia colorata e funzionalità

Il back to school firmato FILA  è un mix di energia colorata e funzionalità
Per dare un tocco di vivacità all’autunno in arrivo con il prossimo back to school, FILA presenta, insieme alla sua gamma storica, completa di tutto il necessario utile a dare forma ed espressione alla creatività, alcune novità vestite di colori super glamour, dal fluo al pastello. Proposte in formato mini da collezionare e strumenti di precisione per dare il giusto tr (continua)

FORMAZIONE PARTESA TORNA CON I PIZZA LAB DI SETTEMBRE

FORMAZIONE PARTESA TORNA CON I PIZZA LAB DI SETTEMBRE
Torna anche a settembre il format dei Partesa Lab, appuntamento dedicato a un numero ristretto di partecipanti che permette di offrire ai clienti un momento di consulenza mirata in base alle loro esigenze di business. Alcuni fra i migliori professionisti Partesa metteranno a disposizione dei presenti il proprio know-how, fornendo risposte mirate su cultura di prodotto e servizio. Cinque appunt (continua)