Home > Altro > Premio Modigliani: Spoleto Arte riconosce così il talento

Premio Modigliani: Spoleto Arte riconosce così il talento

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Premio Modigliani: Spoleto Arte riconosce così il talento


 Spoleto Arte, a cura di Vittorio Sgarbi, celebra gli artisti con la prestigiosa mostra Premio Modigliani che si terrà, dal 13 ottobre al 10 novembre, presso lo storico Palazzo Leti Sansi, struttura del Seicento, ubicato in via Arco di Druso, 37 e a Casa Modigliani presso Palazzo Montani, in piazza Fontana 3 a Spoleto.

Il vernissage e la cerimonia di premiazione sono previsti sabato 13 ottobre, alle 17 e vedranno la preziosa partecipazione di Alberto D’Atanasio di Casa Modigliani, di Roberto Villa, noto fotografo di fama internazionale, amico di Pier Paolo Pasolini e di Dario Fo, di Josè Dalì artista e figlio di Salvador Dalì, di Umberto De Augustinis sindaco di Spoleto e Presidente del Festival dei Due Mondi, di Silvia Casarin Rizzolo, direttore d’orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, di Antonietta Di Vizia della Rai, di Valentina Orlando, giornalista e scrittrice, e del manager della cultura Salvo Nugnes, organizzatore dell’evento e presidente di Spoleto Arte. È previsto un contributo video di Philippe Daverio e Vittorio Sgarbi.

Il Prof. Alberto D’Atanasio afferma: «Il Premio Modigliani, è un riconoscimento internazionale che mira a far riscoprire un maestro importante del Novecento, un maestro italiano. Ogni pittore che vi partecipa è chiamato a scoprire l’idea stessa che ha “mosso” Amedeo Modigliani a scoprire l’anima, a dare volto al trascendente, a ciò che non può avere immagine, perché è emozione. L’artista selezionato farà sì che l’anima trovi figura, trovi colore e forma, per dar vita all’immaginario. Il Premio prende il nome dell’artista stesso. Le emozioni, le relazioni indefinibili, le percezioni, le attività psichiche, l’amore e il temperamento erano alla base della sua vita. Vibrava per le emozioni, emanava un’energia interiore».

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito www.spoletoarte.it.

Premio Modigliani | Salvo Nugnes | mostra d’arte | Vittorio Sgarbi | Palazzo Leti Sansi | Casa Modigliani | Alberto D’Atanasio | Antonietta Di Vizia | Umberto De Augustinis | Philippe Daverio | Silvia Casarin Rizzolo | Roberto Villa | Josè Dalì |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Matera ospita l’antologica su Pasolini con gli scatti del fotografo Villa curata da Sgarbi e Nugnes


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


Roma: Spoleto Arte festeggia con tutti gli artisti e i vip il nuovo anno


PANICO è il secondo album de laMalareputazione


L'Occhio dell'Arte si presenta a Spoleto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Partnership di Biennale Milano 2021 con BIG - Broker Insurance Group

Confermata la partnership di Biennale Milano con BIG - Broker Insurance Group per l’edizione 2021 della prestigiosa mostra internazionale. Dal 21 al 25 ottobre si terrà la mostra internazionale Biennale Milano, nella suggestiva location di Palazzo Stampa di Soncino (Via Torino, 61) vicina al Duomo di Milano, visitabile dalle ore 10.00 alle ore 18.00, curata da Salvo Nugnes e con note personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, tra cui il Prof. Vittorio Sgarbi, direttore TGCOM Paolo Liguori, sociologo di fama mondial (continua)

MARGHERITA HACK: si celebrano i cento anni dalla nascita alla Milano Art Gallery

Celebrazione del centenario dalla nascita della “Signora delle Stelle”, Margherita Hack, col curatore Salvo Nugnes alla storica Milano Art Gallery. Una personalità come quella di Margherita Hack lascia il segno, trasforma l’atmosfera in qualcosa di unico. Sicuramente questo “qualcosa” verrà percepito ed espresso nel migliore dei modi dal 18 dicembre 2021 all’8 gennaio 2022 presso la storica ed esclusiva Milano Art Gallery (Via Alessi, 11). La mostra in ricordo della grande scienziata è curata dal già manager e amico della stessa, Salvo Nu (continua)

“L’Arte in Quarantena” e “Premio Belle Arti”: successo al Castello di Arechi col curatore Salvo Nugnes ed ospiti d’eccezione

“L’Arte in Quarantena” e “Premio Belle Arti”: successo al Castello di Arechi col curatore Salvo Nugnes ed ospiti d’eccezione
Plauso di pubblico al Castello di Arechi per la presentazione del prestigioso catalogo “L’Arte in Quarantena” e il riconoscimento internazionale “Premio Belle Arti”, presentati dal curatore Salvo Nugnes e col contributo di grandi nomi della cultura e dell’arte. “L’Arte in Quarantena”, sinergia tra TGCOM24 ed Editoriale G. Mondadori, e il “Premio Belle Arti” hanno riscontrato un notevole successo in occasione della presentazione tenutasi sabato 9 ottobre presso il suggestivo Castello di Arechi di Salerno, col curatore Salvo Nugnes, Marco Giordano, presidente Re D’Italia Art, il giornalista Eustachio Cazzorla ed altri ospiti.Il castello medievale d (continua)

Successo per il nuovo libro di Irene Catarella presentato al Piram Hotel di Roma da Salvo Nugnes

Successo per il nuovo libro di Irene Catarella presentato al Piram Hotel di Roma da Salvo Nugnes
Successo nell’esclusivo Piram Hotel del nuovo libro di poesie della Prof. ssa Irene Catarella, “#Cantoanima”, presentato dal curatore Salvo Nugnes e col contributo di grandi nomi dell’arte, della cultura e dello spettacolo. “#Cantoanima”, la nuova raccolta di poesie di Irene Catarella, ha riscontrato un notevole plauso di pubblico e critica in occasione della presentazione tenutasi venerdì 8 ottobre presso il Piram Hotel di Roma, esclusiva location vicina al Teatro dell’Opera, col curatore Salvo Nugnes, la soprano Rosanna Potenza, la conduttrice di RaiNews24 Josephine Alessio, gli attori Marzia Risaliti, Edoar (continua)

All’esclusivo Piram Hotel di Roma, Irene Catarella col curatore Salvo Nugnes presenta il nuovo libro, “#Cantoanima”

All’esclusivo Piram Hotel di Roma, Irene Catarella col curatore Salvo Nugnes presenta il nuovo libro, “#Cantoanima”
Il nuovo libro della Prof. ssa Irene Catarella sarà presentato dal curatore Salvo Nugnes presso il Piram Hotel di Roma, col contributo di grande nomi dell’arte, della cultura e dello spettacolo. “#CANTOANIMA”, il nuovo libro della talentuosa poetessa Irene Catarella, sarà presentato venerdì 8 ottobre alle ore 18.00 presso il Piram Hotel, esclusiva location vicina al Teatro dell’Opera(Via G. Amendola, 7) da Salvo Nugnes, curatore d’arte e col contributo di grandi nomi dell’arte, della cultura e dello spettacolo, tra cui Francesco Alberoni, Vittorio Sgarbi, Maria Rita Parsi, Alessa (continua)