Home > News > VINETIA 2019: I 7 MIGLIORI VINI DELLA REGIONE PREMIATI DA AIS VENETO

VINETIA 2019: I 7 MIGLIORI VINI DELLA REGIONE PREMIATI DA AIS VENETO

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

VINETIA 2019: I 7 MIGLIORI VINI DELLA REGIONE PREMIATI DA AIS VENETO

 

Decretati i vincitori del Premio Fero, dedicato alle eccellenze enologiche venete.

Area aziende e nuova grafica sensoriale le principali novità della nuova edizione di Vinetia

 

AIS Veneto ha decretato i vincitori del Premio Fero, dedicato ai 7 migliori vini della regione e consegnato ad altrettante cantine in occasione del lancio della nuova edizione di Vinetia, guida online ai vini del Veneto. Presentate in questa occasione anche la nuova grafica che rappresenta l'aspetto sensoriale dei vini, l'area riservata ai servizi specializzati rivolti alle cantine in guida, tra i quali in particolare la possibilità di allestire video di presentazione aziendale.

Il Premio Fero, dal nome del ferro di prua della gondola, viene assegnato ogni anno alle eccellenze enologiche individuate dai sommelier di AIS Veneto durante le degustazioni per la redazione della guida Vinetia. Sette le categorie individuate nel corso degli anni e altrettante le cantine premiate: tre della provincia di Verona, due di Treviso, una veneziana e una vicentina. Per la categoria "Miglior vino bianco" è risultata vincitrice l'etichetta Costalunga 2016 Colli Trevigiani Manzoni Bianco IGT di Cirotto e per "Miglior vino da dessert" il Dogale Veneto Bianco Passito IGT della cantina Le Carline. Premiate invece come "Miglior vino rosso da invecchiamento" il TB 2010 Amarone della Valpolicella di Tommaso Bussola, come "Miglior Vino Rosso" il Brol Grande 2015 Bardolino Classico DOC dell'azienda Le Fraghe e il Rosé Tre dell'Opificio del Pinot Nero si è aggiudicato il premio come "Miglior vino rosato". I due spumanti premiati sono stati il Valdobbiadene Superiore Cartizze Dry della cantina Ruggeri come "Miglior spumante metodo Charmat", mentre il Pas Dosé 2009 Lessini Durello Spumante Riserva DOC di Fongaro Spumanti è risultato essere il "Miglior spumante metodo Classico".

"Vinetia – spiega Marco Aldegheri, Presidente di AIS Veneto – è in continua espansione: le 500 aziende partecipanti e gli oltre 2200 vini analizzati sono il segnale che l’attento lavoro dei nostri degustatori ufficiali prosegue nella giusta direzione. Aver investito fin dalla prima edizione sulla trasparenza assoluta gratifica il nostro impegno: siamo ancora oggi l’unica guida che mette a disposizione delle aziende tutti i punteggi ottenuti.”

Vinetia si rivolge sia al pubblico, aiutandolo ad orientarsi facilmente tra le tante valutazioni, sia alle cantine, con una serie di servizi dedicati. Con l'edizione 2019 l’area aziendale si arricchirà infatti di nuove implementazioni: dalla grafica dedicata all'aspetto sensoriale dei vini, alla traduzione in cinese, che si aggiunge alle cinque lingue già presenti, fino alla possibilità di richiedere la realizzazione di un video di presentazione, che sarà creato in collaborazione con Venezie Channel.

 

 

Ufficio stampa:

 

Carlotta Faccio

Michele Bertuzzo

Vinetia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VINETIA 2020: LA GUIDA VINI DEL VENETO DI AIS RADDOPPIA


GUSTUS 2018: TUTTI IN VILLA PER I TRE GIORNI DEDICATI AI VINI COLLI BERICI VICENZA


I COLLI BERICI ALLA CIECA TRA I GRANDI DEL MONDO


AIS VENETO OSPITERÀ A VERONA IL CONGRESSO NAZIONALE 2019


AIS VENETO: ALLA FIERA DEL RISO PREMIATO IL MIGLIOR ABBINAMENTO RISO E VINO


WINE EXPERIENCE A VILLA EMO: 300 MOTIVI PER NON MANCARE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

NATALE 2019 CON LE MORETTE: CÉPAGE ROSÉ E METODO CLASSICO BRUT PER UN BRINIDISI FUORI DAGLI SCHEMI

 Festeggiamenti non convenzionali con il Blanc de Blancs e le bollicine rosa dell'azienda agricola di Peschiera del Garda   Un tocco di innovazione per esaltare la tradizione, portando in tavola il Metodo Classico Brut e il Cépage Rosé Le Morette. È la proposta per i brindisi di Natale e Capodanno dell'azienda agricola di Peschiera del Garda (VR). Una soluzione alt (continua)

DOC GAMBELLARA: AL VIA UN PROGETTO TRIENNALE PER LA VITICOLTURA SOSTENIBILE

 Lunedì 9 dicembre a Montecchio Maggiore (VI) un convegno dedicato alle tecniche innovative di gestione del suolo in vigneto. Capofila del progetto sarà La Biancara di Angiolino Maule   Nel Consorzio Tutela Vini Gambellara è nato un progetto triennale dedicato alla viticoltura sostenibile. Il territorio della DOC farà parte dello studio sperimentale T.I.Ge.S (continua)

I CLIVI PRESENTANO SAN LORENZO, L’ALTRA FACCIA DEL FRIULANO

La cantina di Ferdinando e Mario Zanusso mette in commercio Friulano San Lorenzo e ripropone il confronto tra Collio e Colli Orientali. Il racconto di due terroir in bottiglia   Nella cantina de I Clivi è nata una nuova interpretazione del friulano. L’azienda di Corno di Rosazzo (Udine) ha messo in commercio il Friulano San Lorenzo, frutto del vigneto allevato sulle pendici del (continua)

CONGRESSO NAZIONALE AIS: LA SOMMELLERIE INVESTE NELL’ENOTURISMO

CONGRESSO NAZIONALE AIS: LA SOMMELLERIE INVESTE NELL’ENOTURISMO
 Chiuso a Verona il 53° appuntamento dell’Associazione Italiana Sommelier, focalizzato sul Sommelier come guida enoturistica. Grande successo per i tour alla scoperta del territorio enologico veneto   A Verona si è concluso il fine settimana dedicato al 53° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, l’evento organizzato da AIS Veneto che (continua)

PASTICCERIA FILIPPI: UN PANETTONE BUONO DENTRO E FUORI

PASTICCERIA FILIPPI: UN PANETTONE BUONO DENTRO E FUORI
Un approccio sostenibile in ogni campo, dalle materie prime alla lavorazione. Benefit Corporation dal 2015 l’azienda di Zanè si è aggiudicata nel 2019 l’oro nella LEED Certification   Buoni a Natale, buoni sempre. La Pasticceria Filippi di Zanè (Vicenza), che ha da poco presentato la sua nuova linea di panettoni speziati per le festività natalizie, pe (continua)