Home > Altro > 10 GIORNI ALLA GARDA TRENTINO HALF MARATHON. OVER QUOTA 5000, KENIANI IN POLE E CHE CONTORNO!

10 GIORNI ALLA GARDA TRENTINO HALF MARATHON. OVER QUOTA 5000, KENIANI IN POLE E CHE CONTORNO!

scritto da: Newspower | segnala un abuso

10 GIORNI ALLA GARDA TRENTINO HALF MARATHON. OVER QUOTA 5000, KENIANI IN POLE E CHE CONTORNO!


 

17.a Garda Trentino Half Marathon l’11 novembre a Riva del Garda

Il comitato di Sandro Poli supera quota 5.000 e “vede” la deadline di 6.000 runners

Percorsi di 21K e 10K, iscritti anche Kimeli, Kosgei Kanda, Kurgat e Myasiro

Infinite prelibatezze culinarie (gratuite) da gustare a base di prodotti tipici del Trentino

 

 

10 giorni soltanto allo start della diciassettesima edizione della Garda Trentino Half Marathon, bijou podistico di 21K o 10K con arrivo nel magnifico scenario paesaggistico delle sponde lacustri di Riva del Garda, in Trentino. Tra gli iscritti di rilievo figuravano già il corridore di origini gambiane Ousman Jaiteh e la brava tedesca Thea Heim, una delle migliori runners germaniche, ma ora – ad infoltire il parterre – ci sono anche i keniani Hosea Kisorio Kimeli, 1° nel 2014 e 3° nel 2013 alla Garda Trentino Half Marathon, Jonathan Kosgei Kanda, secondo nella passata edizione ma vittorioso nelle precedenti due (2015, 2016), Gideon Kurgat e il ruandese Jean Marie Vianney Myasiro. I favoriti dunque non si contano, ma la manifestazione trentina è un “inno alla gioia” per tutti gli appassionati corridori, pronti ancora una volta a scendere in campo nella celebre corsa trentina.

Le iscrizioni sono aperte, apertissime, quota 5.000 è già stata raggiunta e superata ed ora il comitato organizzatore presieduto da Sandro Poli punta deciso a raggiungere il numero chiuso di 6.000 runners (4.500 per la 21K e 1.500 per la 10K). La mezza maratona competitiva e non (iscrizioni a 35 euro) partirà dal quartiere fieristico di Riva del Garda per arrivare sulle sponde del Garda Trentino, mentre la più breve 10K (iscrizioni a 23 euro) scatterà dalla cittadina di Arco per giungere nella medesima location della 21K.

Il C.O. spazia in tutto il Trentino, e non solo, con i propri progetti, è nata così la collaborazione con gli istituti Gardascuola e Don Milani di Rovereto, e Sandro Poli si è impegnato ad illustrare ai ragazzi cosa dovranno fare in occasione dello stage formativo, equiparato a quello aziendale, che li vedrà impegnati in compiti di segreteria e front office, aiutati dagli oltre 400 volontari della Garda Trentino Half Marathon.

Un contest podistico che è ben di più di una gara di corsa, le iniziative di contorno infatti non si contano, con l’inaugurazione della diciassettesima edizione data alle ore 17 di venerdì 9 novembre, mentre la festa proseguirà fino alle ore 20 in compagnia di Welcome “Pizza Party” e vini del Trentino. Sabato gli interessanti prodotti dell’area Expo verranno “mostrati” dalle ore 10 alle ore 19 con distribuzione gratuita di strudel di mele, la possibilità di degustare i vini del Trentino, il “pam e formai”, formaggio Lagorai e i salumi del Trentino, mentre i giovani della Kids Run saranno impegnati nel centro storico di Riva del Garda per la loro manifestazione, al termine della quale riceveranno pane spalmato con Dolcrem, e verranno intrattenuti da giochi e attività di animazione. Il comitato non si smentisce nemmeno nella giornata di domenica, con colazione gratuita per tutti alle ore 7, grande concerto musicale in compagnia della Pras Band all’arrivo dei concorrenti e pasta party gratuito par tutti, anche per gli accompagnatori.

 

Per info ed iscrizioni: www.trentinoeventi.it


Fonte notizia: http://www.trentinoeventi.it


newspower | garda trentino half marathon | lago di garda | trentino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GARDA TRENTINO HALF MARATHON L’11 NOVEMBRE “OGNI ANNO UN’EMOZIONE NUOVA”. GIÁ 4370 AL VIA


TORNA LA GARDA TRENTINO HALF MARATHON


Esce su polegood.com Intervista a Nancy Dibenedetto


LA MAGIA DELLA GARDA TRENTINO HALF MARATHON


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp
Questo weekend sul Monte Bondone si parlerà solo di skialp Sabato scatta il Tour 4All, poi le due gare competitive (Epic e Vertical Race) Al ‘4All’ presenti anche Dal Medico, Merler, Felicetti e Fedrizzi Venerdì 21 serata con Tamara Lunger ed Expo Area a Trento Trento e il Monte Bondone si preparano ad ospitare due giornate di grandi eventi incentrati sullo scialpinismo, uno sport sicuramente duro e faticoso, ma che sa regalare emozioni lungo i pendii, e questa volta in notturna col frontalino. Sabato 22, oltre alle due gare competitive Epic e Vertical Race, andrà in scena alle ore 9.30 il Tour 4All, il raduno aperto a tutti, senza cronometraggio, per ch (continua)

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…
Martedì 18 in onda la sesta puntata con interviste e news Tanti dettagli sulla 38.a edizione dello Skiri Trophy di sabato e domenica I commenti delle gare del weekend e curiosità su Marcialonga In onda su Trentino TV, AltoAdige TV, Welcome In TV e in streaming Di nuovo sul “palcoscenico” di Lago di Tesero! La sesta puntata della trasmissione “Nordic Ski” è stata ospite sul campo gara dello Skiri Trophy XCountry, l’evento dedicato ai giovani fondisti e in calendario questo fine settimana. Quasi un’ora di sci di fondo per entrare nel dettaglio della manifestazione proposta dal GS Castello, col presidente della società Alberto Nones, con Mario Broll, uno d (continua)

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA
Colpaccio di Thomas Bing che recupera e vince la 33 km La finlandese Kati Roivas prenota il successo (33 km) fin dal via Il Team Internorm Trentino fa en-plein nella 23 km con Busin ed Eriksson Seconda gara nel weekend a Melago, successo in una splendida giornata di sole “La fortuna aiuta gli audaci”, ma certamente anche la determinazione. Gerald Burger per questo 2022 aveva programmato la 2.a edizione de La Venosta al Lago di Resia. Un’ambientazione unica per la 100.a tappa di Visma Ski Classics andata in scena ieri, ed anche per la gara di oggi, una ‘open’ valida anche come prova Challenger dello stesso circuito.Manca la neve? E allora tutti in Vallelunga, dove (continua)

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD
La Venosta, quinta tappa di Ski Classics con un inedito formato Tord Asle Gjerdalen (1983) ha sorpreso tutti ed ha vinto con 18”99 su Nyenget Nel finale Britta Johansson Norgrenn (1983) mette il turbo e svernicia la Dahl Dopo i campioni delle lunghe distanze, domani gara open di 23 e 33 km Sole, cielo azzurro, neve, montagne da favola e… due grandi campioni. Oggi in Alto Adige Tord Asle Gjerdalen e Britta Johansson Norgren hanno dato la loro classica zampata vincendo la seconda edizione de La Venosta in un inedito format, una 10 km a cronometro da Kapron a Malga Melago. Spettatori inusuali stambecchi e camosci, risvegliati dal clamore dell’evento e dall’elicottero della TV: la Venos (continua)