Home > Sport > LA GRANDE FESTA DELLO SKIRI TROPHY. “JOY OF MOVING” IN VAL DI FIEMME

LA GRANDE FESTA DELLO SKIRI TROPHY. “JOY OF MOVING” IN VAL DI FIEMME

scritto da: Newspower | segnala un abuso

LA GRANDE FESTA DELLO SKIRI TROPHY. “JOY OF MOVING” IN VAL DI FIEMME


 

Skiri Trophy XCountry in Val di Fiemme il 19 e 20 gennaio

“Skiri Trophy Revival” sabato con la sfilata dei protagonisti del passato

Programma imperdibile in entrambe le giornate coronato da Onelio

Trofeo ‘Joy Of Moving Fair Play’ consegnato dal partner Kinder

 

 

Dopo il passaggio dei campionissimi di Coppa del Mondo di Tour de Ski e Combinata Nordica, in Val di Fiemme ci saranno i giovanissimi dello Skiri Trophy XCountry ad infiammare il manto innevato del Centro del Fondo, potendo già vantare orgogliosamente anche la partecipazione di nazioni quali Brasile e Argentina.

Una quindicina di giorni di attesa dunque e i bambini di tutto il mondo avranno a disposizione l’evento che attendono da un anno intero firmato dalla penna sapiente del Gruppo Sportivo Castello. Il mini-mondiale dello sci di fondo andrà in scena a Lago di Tesero, in Val di Fiemme, il 19 e 20 gennaio, e il programma è più allettante che mai con la tradizionale riunione di giuria del venerdì, alle ore 20.30 a Castello di Fiemme, mentre sabato partiranno le categorie Baby e Cuccioli maschili e femminili, mettendosi alla prova con un percorso di 1.5 km per la prima categoria e rispettivamente 3 (femmine) e 4 km (maschi) per la seconda. Le mini-sfide scatteranno alle ore 14 e verranno coronate da numerose attività di animazione, che faranno da sfondo anche alle competizioni dei grandi dello “Skiri Trophy Revival” maschile e femminile, 5 km in tecnica classica dall’annata 2002 e precedenti, con i protagonisti che hanno fatto la storia dell’evento a tornare sul teatro delle contese di Lago di Tesero ricevendo anche un kit di scioline donato dallo sponsor Rode. Notevole anche il pacco gara dei bambini, arricchito da un cappellino personalizzato Skiri e dai gadget del partner Kinder+Sport “Joy of Moving” con una coloratissima maglietta personalizzata Skiri Trophy e da uno scaldacollo, mentre persino i coach riceveranno in dono il loro “premio”, un cappellino con la scritta ‘coach’ ben in evidenza. Da Lago a Castello di Fiemme per la cerimonia di benvenuto a tutte le rappresentative straniere e nazionali alle ore 17.30, la sfilata fiaccolata con la banda sociale di Molina di Fiemme, il saluto da parte delle autorità, l’accensione del tripode in un roboante spettacolo contornato da effetti speciali. E non è finita qui perché in serata – alle ore 20.30 al Cinema Teatro Comunale di Tesero - vi sarà un altro spettacolo di animazione, questa volta con lo ‘one man show’ di Onelio, guest star di questa edizione dello Skiri Trophy XCountry. Domenica alle ore 9.30, sempre a Lago di Tesero, vi sarà invece la partenza della gara dedicata alle categorie Ragazzi e Allievi maschile e femminile, con le femmine ad affrontare rispettivamente 4 e 5 km e i maschi 5 e 7 km, sempre in tecnica classica. Tramite il sito web della manifestazione il comitato organizzatore informa che “le iscrizioni dovranno pervenire al Gruppo Sportivo Castello di Fiemme unicamente online entro e non oltre martedì 15 gennaio”, ricordando inoltre che al raggiungimento di 1.400 concorrenti le adesioni verranno chiuse. La festa non è finita, con estrazione a premi fra i presenti, cerimonia dei vincitori e assegnazione del Trofeo ‘Joy Of Moving Fair Play’, novità assoluta di quest’anno del progetto di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero; Kinder+Sport Joy of Moving: “nato per promuovere stili di vita attivi come una buona abitudine quotidiana incominciando dalle nuove generazioni”, attivo in 30 paesi, esso supporta la passione dei giovani atleti collaborando con il CONI e le principali Federazioni sportive per sostenere iniziative che avvicinano i più giovani ai valori dello sport ed alla gioia di muoversi, da qui il nome “Joy Of Moving”. Il G.S. Castello metterà inoltre a disposizione la diretta streaming delle gare nella giornata di domenica, visibile accedendo alla pagina Facebook “Skiri Trophy”.

 

Info: www.skiritrophy.com  e regolamento: www.skiritrophy.com/regolamento  

 

 


Fonte notizia: http://www.skiritrophy.com


newspower | skiri trophy xcountry | val di fiemme | sci di fondo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

KINDER+SPORT “JOY OF MOVING” ALLO SKIRI TROPHY


35° SKIRI TROPHY XCOUNTRY


50 GIORNI ALLO SKIRI TROPHY XCOUNTRY. 1° DICEMBRE DATA DI APERTURA ISCRIZIONI


SKIRI TROPHY XCOUNTRY IL 20 E 21 GENNAIO


G.S. CASTELLO “ADOTTA” I BIMBI DELLO SKIRI TROPHY. ISCRIZIONI IN CHIUSURA AL “MINI-MONDIALE”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I LOMBARDI HANNO L’ORO IN BOCCA. IN COPPA VINCONO NÖCKLER E DEFRANCESCO

I LOMBARDI HANNO L’ORO IN BOCCA. IN COPPA VINCONO NÖCKLER E DEFRANCESCO
Ultima giornata di gare a Schilpario con pursuit di Coppa Italia e staffetta mista ai Campionati Italiani U14 Nöckler e Defrancesco conquistano la vittoria tra i grandi, alle Alpi Centrali il tricolore dei giovani Fanton e Coradazzi dietro a Didì, Bellini e Corradini a seguire Ilenia, a Veneto e Trentino il podio tricolore Grande soddisfazione per Michel Rainer, Omar Galli e Andrea Giudici: “Bilancio più che positivo” “Buongiornoooo Schilparioooo!” L’enfasi era quella di Good morning Vietnam. Lo storico speaker di Schilpario Maurizio Capitanio ha “acceso” così stamattina lo stadio del fondo.E se è vero che ‘l’unione fa la forza’, a Schilpario se n’è avuta l’ennesima dimostrazione. In occasione della pursuit di Coppa Italia senior e U23, ad imporsi sono stati Dietmar Nöckler e Ilenia Defrancesco, mentre per quel (continua)

SCHILPARIO TRICOLORE PER GIACOMELLI ED EPIS. IN “COPPA” VINCONO FANTON E DEFRANCESCO

SCHILPARIO TRICOLORE PER GIACOMELLI ED EPIS. IN “COPPA” VINCONO FANTON E DEFRANCESCO
Seconda giornata di sci nordico in Val di Scalve con Individuale Coppa Italia senior e Campionati Italiani U14 Paolo Fanton e Ilenia Defrancesco dominano la Coppa Italia e incamerano vantaggio per la pursuit Tricolore U14 a Stella Giacomelli, secondo successo consecutivo, e a Stefano Epis entrambi Alpi Centrali Lara Magoni: “Uno spettacolo vedere così tanti giovani in previsione di Milano-Cortina 2026” Si è svolta oggi la seconda giornata di sci di fondo in Val di Scalve con i ‘big’ della Coppa Italia senior e U23 ad animare la scena, precedendo i giovanissimi atleti impegnati nei Campionati Italiani U14 a Schilpario. È stata una mattinata trascorsa sotto una leggera nevicata che ha preso il via alle 9 con la 15 km individuale uomini, seguita a ruota dalla 10 km donne, dove a vincere sono stati (continua)

UNDER14 MISSILI IN VAL DI SCALVE: GIACOMELLI E LEONE CAMPIONI

UNDER14 MISSILI IN VAL DI SCALVE: GIACOMELLI E LEONE CAMPIONI
Campionati Italiani U14 in Val di Scalve aperti con il Cross Country Cross Sventolano i primi tricolori a Schilpario per Stella Giacomelli e Gabriele Louis Leone Domani Individuale di Coppa Italia Senior e U23 alle 9, a seguire i Campionati Italiani U14 Abbinata vincente tra Sci Club Schilpario e Sci Club Oltre CPA C’era il sole ad accompagnare la prima giornata del weekend tricolore di Schilpario, con il venerdì interamente dedicato ai giovani U14 che si sono contesi i Campionati Italiani di sci di fondo nella disciplina Cross Country Cross. I titoli nazionali sono andati a Stella Giacomelli, figlia d’arte di Guido Giacomelli, grande protagonista dello skialp nei primi anni 2000, e Gabriele Louis Leone, ent (continua)

IL MARMOTTA TROPHY SI TINGE D’AZZURRO. EYDALLIN VINCE, BONNET ROVINA LA FESTA TRICOLORE

IL MARMOTTA TROPHY SI TINGE D’AZZURRO. EYDALLIN VINCE, BONNET ROVINA LA FESTA TRICOLORE
Grande spettacolo in Val Martello per la giornata conclusiva di Coppa del Mondo di skialp Gara ‘Individual’ vinta dall’azzurro Matteo Eydallin e dalla svedese Tove Alexandersson Lo svizzero Bonnet rovina la festa italiana giungendo secondo davanti ad Antonioli, Magnini e Boscacci Vittorie italiane anche per Giulia Murada (U23), Andrea Prandi (U23) e Samantha Bertolina (U20) Il cielo è azzurro sopra la Val Martello… in tutto e per tutto. Gran giornata di scialpinismo in Alto Adige al Trofeo Marmotta, quarta tappa di Coppa del Mondo, con un sole splendente, spuntato proprio nel momento dell’arrivo della prima atleta al traguardo, quasi a voler ‘benedire’ la manifestazione, a riscaldare il percorso nella valle delle fragole, con i più grandi protagonisti della disciplin (continua)

LA ‘SPRINT’ APRE IL MARMOTTA TROPHY. VITTORIA A LIETHA E ALEXANDERSSON, CANCLINI 2°

LA ‘SPRINT’ APRE IL MARMOTTA TROPHY. VITTORIA A LIETHA E ALEXANDERSSON, CANCLINI 2°
Sole e paesaggio da sogno al Marmotta Trophy in Val Martello per la Coppa del Mondo di skialp Gara ‘Sprint’ vinta e dominata da Arno Lietha (Sui) e Tove Alexandersson (Swe) tra i Senior Nicolò Canclini ottimo secondo davanti a Cardona Coll, mentre Fatton e Harrop completano il podio donne Domani alle 9 ‘Individual’ con grande spettacolo e percorsi mozzafiato tra le cime dell’Ortles-Cevedale Un bellissimo sole e un paesaggio da sogno in Val Martello, dove oggi si è svolta la prima giornata di gare del Marmotta Trophy, quarta tappa di Coppa del Mondo di scialpinismo. Al Centro Biathlon ‘Grogg’, nella ‘Sprint’ inaugurale, si sono sfidati i più forti protagonisti della disciplina, con lo svizzero Arno Lietha e la svedese Tove Alexandersson a dettare legge sulle nevi altoatesine. È stata (continua)