Home > Cibo e Alimentazione > Le ricette di Chef Shady in gara su RaiUno da Elisa Isoardi

Le ricette di Chef Shady in gara su RaiUno da Elisa Isoardi

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Le ricette di Chef Shady in gara su RaiUno da Elisa Isoardi

Da RaiUno a Cortona: la cucina aretina torna in vetrina con chef Shady Hasbun. Il cuoco vivrà una settimana particolarmente intensa che lo vedrà protagonista di una nuova puntata de “La prova del cuoco” e docente di un nuovo corso di cucina nella cortonese Tavarnelle per la Polisportiva Val di Loreto. Nella mattinata di mercoledì 13 febbraio, chef Shady sarà ancora ospite della celebre trasmissione condotta da Elisa Isoardi dove avrà il ruolo di maestro di cucina per porre le sue competenze professionali e le sue conoscenze a disposizione dei concorrenti della gara finale che vedrà opposte le due squadre di “Pomodoro rosso” e “Peperone verde”, andando a preparare due ricette veloci e creative che saranno poi valutate dai tre giurati presenti. L’aretino è inserito nello staff di questa edizione de “La prova del cuoco” a cui sta portando un doppio contributo in termini di toscanità e di internazionalità, presentando un curioso connubio tra i piatti della tradizione locale e i piatti mediterranei che ne richiamano le origini palestinesi attraverso l’utilizzo di spezie e erbe aromatiche. Questo connubio è stato ribadito anche nella sua ultima apparizione nel programma dove ha preparato insieme alla stessa Isoardi un goloso ed inedito “Cous cous al tiramisù”.

Di ritorno dalla trasferta romana, chef Shady andrà direttamente a Tavarnelle per una nuova lezione di un corso di cucina che sta accompagnando diciotto aspiranti chef alla scoperta dei segreti del buon mangiare. L’iniziativa si sviluppa attraverso tre lezioni dedicate alle ricette vegane, di carne e di pesce tenute in collaborazione con tre giovani professioniste dell’enogastronomia locale: Gaia Ercoli, Judith Forgione ed Elena Ricci. Il corso terminerà alle 20.00 di sabato 16 febbraio con una gara di cucina tra tutti gli allievi che saranno divisi in due squadre per dar vita ad una serata che, sul modello de “La prova del cuoco”, metterà alla prova la loro preparazione e la loro fantasia nell’improvvisare tre ricette con ingredienti a sorpresa delle aziende locali in cui sarà valorizzata la stagionalità e il chilometro zero, con una giuria di esperti, amici e parenti che alla fine valuterà le creazioni e decreterà il vincitore. «In questo corso cortonese - commenta chef Shady, - ho coinvolto come maestre di cucina alcune giovani professioniste del nostro territorio, per offrire ulteriori occasioni di confronto e di crescita agli aspiranti chef. La socializzazione, il confronto e lo scambio di esperienze sono tre elementi alla base de “La prova del cuoco” e del corso promosso dalla Val di Loreto, e sono tre presupposti basilari per sviluppare le competenze ai fornelli e per imparare cose sempre nuove».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Prima manche e duello: chef Shady si fa in due a “La prova del cuoco”


Il novembre de “La prova del cuoco” prende il via con chef Shady


La prima edizione del calendario “Un anno da Chef ”, nata da un’idea di Gianni Cesariello e Allegra Ammirati


Chef Shady porta la cucina maremmana a “La prova del cuoco”


Zero-spreco e internazionalità: chef Shady torna a “La prova del cuoco”


Il Santo Stefano de “La prova del cuoco” parla aretino con chef Shady


 

Stesso autore

Francesco Caremani vince il premio letterario “Alessandro Terziani”

Francesco Caremani vince il premio letterario “Alessandro Terziani”
Francesco Caremani si aggiudica il primo premio letterario “Alessandro Terziani” promosso dal Museo Amaranto. La cerimonia di consegna si terrà alle 21.30 di martedì 21 maggio nei locali del museo presso lo stadio “Città di Arezzo” e rappresenterà un’occasione per valorizzare l’impegno di due aretini accomunati da una forte passione p (continua)

La Chianina è inserita tra gli eventi del Ciclo Club L’Eroica

La Chianina è inserita tra gli eventi del Ciclo Club L’Eroica
La Chianina è stata riconosciuta tra le manifestazioni ciclostoriche d’eccellenza del Ciclo Club L’Eroica. Questo club è nato dalla volontà del fondatore de L’Eroica, Giancarlo Brocci, di aggregare una comunità di appassionati di ciclismo di tutto il mondo per permettere loro di condividere comuni esperienze di amicizia, sport e scoperta del territorio (continua)

Diciotto anni di teatro per la scuola elementare della Chiassa Superiore

Diciotto anni di teatro per la scuola elementare della Chiassa Superiore
Il laboratorio teatrale della scuola primaria “Pitagora” della Chiassa Superiore compie diciotto anni e festeggia con uno spettacolo alla presenza degli allievi di oggi e di ieri. L’iniziativa è in programma dalle 15.30 di venerdì 17 maggio al teatro “Mecenate” di Arezzo e vedrà alternarsi sul palcoscenico cinquanta giovani studenti che metterann (continua)

La chianina in festa per la “La valle del Gigante Bianco”

La chianina in festa per la “La valle del Gigante Bianco”
Due fine settimana dedicati alla chianina nella sua zona d’origine. Da venerdì 24 a domenica 26 maggio e da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno si terrà la quindicesima edizione de “La valle del Gigante Bianco” che, con sede principale a Bettolle ma dislocata tra varie località della Valdichiana aretina e senese, proporrà un ricco calendario d (continua)

La casentinese Liguri vince il bronzo ai Campionati Italiani di karate

La casentinese Liguri vince il bronzo ai Campionati Italiani di karate
La casentinese Elisa Liguri ha vinto il bronzo ai Campionati Italiani Juniores di karate. Nata nel 2004, l’atleta in forza all’Accademia Karate Casentino era al debutto assoluto nella manifestazione nazionale ospitata dal PalaPellicone di Lido d’Ostia ed è stata immediatamente protagonista di un percorso impeccabile in cui non ha subito nemmeno un punto e in cui ha meritat (continua)