Home > Economia e Finanza > Francesco Starace e il modello di sviluppo sostenibile di Enel

Francesco Starace e il modello di sviluppo sostenibile di Enel

scritto da: Officefsonline | segnala un abuso


Francesco Starace, CEO di Enel, ha presenziato all'incontro pubblico "La politica italiana e l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. A che punto siamo?", promosso dall'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile. Il manager ha ricordato il piano di sviluppo di Enel e l'importanza di investire nella sostenibilità.

Francesco Starace

Francesco Starace: l'importanza di investire in un progetto sostenibile

È ormai risaputo quali siano i vantaggi e i benefici derivati da un approccio sostenibile. Enel ha scelto di crescere e svilupparsi secondo questa logica e Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale della società, lo ha confermato, presenziando al convegno organizzato dall'Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile: "La politica italiana e L'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. A che punto siamo?". Il manager crede in prima persona nella sostenibilità, infatti, è membro della multitaskholder platform della Commissione europea sugli obiettivi di sviluppo sostenibile e in occasione dell'incontro ha ricordato le attività dell'azienda che riprendono 4 dei 17 punti dell'Agenda 2030: la necessità di dare a tutti istruzione, accesso ad energia pulita e conveniente, di mettere in atto ciò che serve per far crescere in maniera sostenibile l'economia e la lotta al cambiamento climatico. Francesco Starace ha aggiunto: "Abbiamo visto che sostanzialmente evitiamo errori, siamo in armonia con le popolazioni con le quali ci troviamo a operare e i nostri conti migliorano. Lavoriamo in Russia, in Cile e in Italia con questa logica"

Francesco Starace: la carriera dell'AD di Enel

Nominato nel maggio 2014, Francesco Starace è l'attuale Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Enel. La sua carriera inizia nel 1981, dopo il conseguimento della laurea in ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Milano, in qualità di analista della sicurezza degli impianti elettronucleari in NIRA Ansaldo. Per dieci anni, dal 1988 al 1998, guida alcune società del gruppo ABB. La collaborazione con Enel inizia nel 2000, dopo aver ricoperto il ruolo di Responsabile Energy Management di Enel Produzione. Nel 2002 guida l'Area Business Power, divisione Generazione ed Energy Management e in seguito diventa Direttore della Divisione Mercato Italia, mentre nel 2008 Francesco Starace è Amministratore Delegato della neonata Enel Green Power, specializzata nello sviluppo e nella gestione delle attività finalizzate a generare energia da fonti rinnovabili.


Fonte notizia: https://www.blitzquotidiano.it/energia/enel-francesco-starace-sviluppo-sostenibile-3003642/


Francesco Starace | Enel |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco Starace, Capital Markets Day 2020: Enel lancia il Piano 2021-2023 e la “vision” al 2030


Enel: la Colombia nomina Francesco Starace Commendatore dell’Ordine nazionale al merito


Unleash e-mobility: l’AD di Enel Francesco Starace sul futuro dell’auto elettrica


E-mobility: la soddisfazione dell’AD Francesco Starace per il nuovo piano Enel


Francesco Starace: lo sviluppo della e-mobility nel report 2020 di Enel, Symbola e Fca


Francesco Starace (Enel): raddoppiano le vendite di auto elettriche in Italia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Enel, l’AD e DG Francesco Starace: incredibile fame di investimenti sostenibili nel mondo

La sostenibilità come "nuovo modo di pensare", utile per ambiente, società e aziende: a fare il punto su transizione ecologica e investimenti sostenibili, l'AD e DG di Enel Francesco Starace, ospite del "Festival Rai per il Sociale".Il ruolo della finanza nella rivoluzione sostenibile: il messaggio di Francesco Starace"Anche la finanza, diciamo tra virgolette questo 'mondo cattivo' che è stato spe (continua)

Enel: le dichiarazioni dell’AD e DG Francesco Starace sul futuro dell’energia “green”

Decarbonizzazione dell'economia, servono accordi sul prezzo del carbonio, governance e strumenti finanziari legati agli obiettivi: la riflessione di Francesco Starace, AD e DG di Enel, ospite dell'evento online "Live In Firenze".Francesco Starace: transizione sostenibile, l'importanza di scelte condivise e regole per la governanceFare fronte comune e acquisire consapevolezza del ruolo cruciale del (continua)

PNRR, Francesco Starace al webinar Obbligati a crescere: “Enel impegnata in tre missioni”

Per Francesco Starace il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rappresenta la strada per ripartire: l'AD di Enel ne ha parlato durante l'ultima tavola rotonda promossa dal Gruppo Caltagirone.Francesco Starace: "Enel parte molto importante della transizione"La direzione delineata dal Recovery Plan è quella giusta: transizione green e digitalizzazione le priorità, ma spazio anche per salute, ricer (continua)

Enel, Francesco Starace: “Sviluppo rinnovabili e reti digitalizzate gli obiettivi principali”

Il passaggio all'elettrificazione e la crescita delle rinnovabili, secondo l'AD di Enel Francesco Starace, rappresentano la via più veloce per il processo di transizione energetica, trend considerato ormai inarrestabile.Francesco Starace: la strategia di Enel verso la decarbonizzazioneIn passato era possibile capire in anticipo le variazioni di PIL pro capite guardando i consumi di energia el (continua)

Sostenibilità: il valore dell’idrogeno nelle parole dell’AD e DG di Enel Francesco Starace

Idrogeno green: la vision dell'AD e DG di Enel Francesco Starace intervistato lo scorso 30 marzo nell'ambito dell'evento online "La strategia sull'idrogeno e la transizione energetica" organizzato da "Il Sole 24 Ore". Enel: l'intervento dell'AD e DG Francesco Starace all'evento de "Il Sole 24 Ore" su idrogeno e transizione energeticaL'idrogeno deve essere utilizzato in maniera intelligente: a sott (continua)