Home > News > Politerapico: la struttura sanitaria di Monza conferma l'ottimo andamento anche quest'anno con numeri da record

Politerapico: la struttura sanitaria di Monza conferma l'ottimo andamento anche quest'anno con numeri da record

articolo pubblicato da: PressMilano | segnala un abuso

Politerapico: la struttura sanitaria di Monza conferma l'ottimo andamento anche quest'anno con numeri da record

 

Con un centinaio di dipendenti, 1.500 risonanze magnetiche al mese e 500 metri quadri dedicati alla riabilitazione, il centro polispecialistico di Monza si conferma una struttura modello sul territorio

Milano, Febbraio 2019 - Fondato nel 1949, ampliato nel 2004 - con l’apertura della nuova  sede di Via Borgazzi a Monza e rimodernato seguendo le più recenti normative in materia di edilizia – il Politerapico è diventato, in poco più di mezzo secolo di attività, un punto di riferimento per chi è in cerca di un servizio sanitario di qualità nella provincia di Monza e Brianza.

Oggi la struttura registra numeri da record: un centinaio di dipendenti, 50 radiografie al giorno, 100 mammografie a settimana e 80.000 pazienti all’anno che arrivano in accettazione (provenienti anche da comuni di altre province lombarde) senza contare le 1.500 risonanze magnetiche che si eseguono mensilmente, grazie anche alla presenza, all’interno del centro, della risonanza magnetica di ultima generazione Siemens Aera 1,5, adatta per pazienti obesi e claustrofobici.

Una cifra importante è anche quella che riguarda gli spazi: il Politerapico, infatti, si sviluppa su un’area di 2.500 metri quadrati complessivi, di cui 500 sono dedicati alla terapia fisica riabilitativa, per la quale vengono impiegate diverse tecniche, dalle elettrostimolazioni alla magnetoterapia, dagli ultrasuoni alla tecar terapia.

Una pluralità di servizi e un pool di professionisti in grado di venire incontro alle diverse esigenze del paziente: questo è il Politerapico oggi. Una struttura moderna e accogliente, che si è rinnovata tanto dal punto di vista diagnostico quanto sotto il profilo terapeutico e tecnologico, con l’obiettivo di assicurare ai pazienti un servizio di alta qualità, dove accanto al know how tecnico del personale sanitario c’è da sempre la volontà di garantire comfort, ascolto e informazione.

Merito anche del direttore del Politerapico, il Dottor Giovanni Rechichi – medico da sempre attento ai progressi tecnologici nel campo della diagnostica per immagini – che ha rilevato la struttura nel 1980, lavorando in questi ultimi 39 anni per farla diventare quello che è ora: uno dei più grandi e attrezzati centri sanitari privati di tutta la Lombardia.

 

POLITERAPICO

Via Borgazzi, 87/B, Monza

Tel. 0392103560

 

 

 

www.politerapico.it


 

starkey |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Pile e batterie apparecchi acustici: ecco come fare una manutenzione corretta secondo gli esperti di Starkey

Pile e batterie apparecchi acustici: ecco come fare una manutenzione corretta secondo gli esperti di Starkey
  Starkey Hearing Technologies, azienda leader nel campo delle protesi acustiche, spiega quali sono le best practices da adottare per il buon funzionamento degli apparecchi. Milano, Maggio 2019 – Starkey Hearing Technologies, azienda punto di riferimento nel settore delle protesi acustiche, spiega come prendersi cura del proprio apparecchio prestando attenzione, in particolare, alle (continua)

Ecotec: l'azienda milanese di noleggio stampanti si racconta attraverso un breve comunicato stampa

Ecotec: l'azienda milanese di noleggio stampanti si racconta attraverso un breve comunicato stampa
  L’azienda racconta 20 anni di impegno nel settore delle print&document solutions Milano, Maggio 2019 – Ecotec, azienda milanese impegnata nell’ambito delle print&document solutions e Dealer Corporate Nashuatec Gruppo Ricoh (leader a livello internazionale del settore Office) dal 1995 si impegna per offrire ai propri clienti soluzioni all’avanguardia per la (continua)

Russi di notte? Gli esperti di MedicAir ti spiegano perché

Russi di notte? Gli esperti di MedicAir ti spiegano perché
  Da semplice fastidio a campanello d’allarme: gli esperti di MedicAir spiegano come affrontare la roncopatia   Milano, giugno 2019 – Quasi la metà della popolazione italiana adulta e in salute soffre di roncopatia, cioè il più comunemente detto russare notturno. Il 45% degli italiani, infatti, affronta quotidianamente questa problematica, che solit (continua)

Sindrome delle apnee ostruttive del sonno: gli esperti di MedicAir spiegano di cosa si tratta

Sindrome delle apnee ostruttive del sonno: gli esperti di MedicAir spiegano di cosa si tratta
Le OSAS sono un disturbo molto comune, ma la maggior parte delle persone non sa di soffrirne Milano, maggio 2019 – Oltre 6 milioni di italiani, anche senza saperlo, soffrono di apnee ostruttive del sonno, conosciute anche con l’acronimo inglese OSAS, che sta per Obstructive Sleep Apnea Syndrome. In cosa consistono esattamente queste apnee? Sono delle diminuzioni o interruz (continua)

Valorizziamo la scuola, il progetto che avvicina gli alunni al mondo del marketing e della comunicazione

  Gli alunni dell’istituto Guido Galli Plesso Bonetti si cimenteranno nella creazione di un piano marketing per un cliente immaginario Milano, Maggio 2019 - Cosa fanno una creativa e un’agenzia di comunicazione alle scuole elementari? Uniscono le forze per supportare la scuola nello sviluppo di un progetto innovativo per applicare creativamente la logica della matematica alla r (continua)