Home > Arte e restauro > Gli appuntamenti di Spoleto Arte di Sgarbi: Arte in Villa arriva a Bassano del Grappa

Gli appuntamenti di Spoleto Arte di Sgarbi: Arte in Villa arriva a Bassano del Grappa

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Gli appuntamenti di Spoleto Arte di Sgarbi: Arte in Villa arriva a Bassano del Grappa


 

Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi è sempre alla ricerca di location suggestive per i suoi eventi. Arte in Villa, lo speciale appuntamento che apre la stagione estiva, si terrà in una sede prestigiosa: Villa Rezzonico. Dal primo all’11 giugno in via Ca’ Rezzonico 68/72 l’arte tornerà ad animare i locali dell’edificio secentesco di Bassano del Grappa (VI).

Organizzata e presentata dal presidente di Spoleto Arte Salvo Nugnes, manager di personaggi illustri del mondo della cultura e dello spettacolo, la mostra avrà il contributo di Silvia Casarin Rizzolo, direttore d’orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, e del prof. Francesco Alberoni. Invitati anche il prefetto di Vicenza, i sindaci del comprensorio bassanese e il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Il noto sociologo, le cui pubblicazioni hanno fatto il giro del mondo, inaugurerà l’esposizione con una conferenza sull’amore e sulle sfumature che questo profondo sentimento ha acquisito con il passare del tempo, facendo il punto sul concetto che ne abbiamo oggi. Il tutto all’interno di una villa che è crocevia di pulsioni storiche e innovative, che rimane intensamente legata alla cultura e che si propone come punto d’unione tra passioni, in primis quella artistica.

Amore, arte, musica, una villa storica. La cornice perfetta per una mostra che, come vuole l’etica di Spoleto Arte, si cura di promuovere artisti affermati ed emergenti del panorama artistico italiano e non, valorizzandone le creazioni in un contesto cucito su misura. Villa Rezzonico è rinomata infatti per aver ospitato personaggi che hanno fatto la storia d’Italia e d’Europa. Da Ugo Foscolo ad Alessandro Manzoni, da Giuseppe Garibaldi a Giovanni Giolitti, da Francesco Crispi a Napoleone Bonaparte, tanti sono gli uomini e gli artisti che hanno fatto tappa qui. E non è un caso che la villa continui ad essere l’anima di manifestazioni ed eventi contemporanei, vuoi per la posizione strategica, vuoi per la sua struttura, architettata da Baldassare Longhena, Giorgio Massari e Antonio Gaidon. Un’ultima chicca? All’interno sono presenti stucchi e statue di Antonio Canova.

Ma la voglia di sorprendere non si limita a questo. Il giorno dell’inaugurazione, si sa, è un giorno di festa. Per questo motivo la serata si chiuderà in bellezza, includendo un concerto e uno spettacolo per i presenti.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, il 388 7338297, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito di Spoleto Arte, www.spoletoarte.it.

Salvo nugnes | spoleto arte | arte in villa | vittorio sgarbi | francesco alberoni | silvia casarin rizzolo | luca zaia | bassano del grappa | villa rezzonico borella | villa rezzonico | mostra d’arte | arte contemporanea | vicenza | canova | napoleone | ugo foscol |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Menotti Art Festival


Facile-facile: come preparare in casa la grappa alla liquirizia.


ARRIVA BASSANO WINE FESTIVAL 2018: TRE GIORNI PER SCOPRIRE, DEGUSTARE E ACQUISTARE


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


ASPARAGI & VESPAIOLO: IL RISVEGLIO DEI SAPORI


BASSANO WINE FESTIVAL 2019: TORNA LA MOSTRA MERCATO CON LE CANTINE D'ITALIA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alberoni, Cattaneo e Nugnes alla Pro Biennale parlano di amore e amicizia ai tempi del Covid

Alberoni, Cattaneo e Nugnes alla Pro Biennale parlano di amore e amicizia ai tempi del Covid
Continuano gli appuntamenti culturali all’interno della mostra Pro Biennale a Venezia. Infatti la giornata di domenica 2 agosto ha visto protagonista il grande Prof. Francesco Alberoni che ha intrattenuto il pubblico presente a Palazzo Ivancich, sede dell’esposizione, e quello collegato in diretta online con un interessante conferenza dal titolo “Amore, amicizia e…ai tempi del Covid”. Pr (continua)

Venezia: vernissage di Pro Biennale con Sgarbi e tanti vips

Venezia: vernissage di Pro Biennale con Sgarbi e tanti vips
L’arte e la cultura sono ripartite dopo il lungo periodo di blocco a Venezia, e lo hanno fatto con l’inaugurazione della mostra internazionale Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi. Giovedì 23 luglio il Professore, infatti, ha dato il via all’esposizione insieme all’organizzatore della manifestazione Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi, allo Spoleto Pavilion presso lo storico Palazzo Ivancich (Castello 4421), a pochi passi da Piazza San Marco. Il momento buio appena passato non ne ha ostacolato lo svolgimento, a dimostrazione del grande affetto del pubblico (continua)

101CAFFE’ partner di Pro Biennale: l’arte a Venezia riparte dopo la pandemia

101CAFFE’ partner di Pro Biennale: l’arte a Venezia riparte dopo la pandemia
A partire dal 23 Luglio fino al 7 Agosto 2020, Pro Biennale incontra Venezia, prestigioso appuntamento organizzato dal manager Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi, a cura del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi. Quest’anno più che mai l’evento artistico lancia un chiaro segnale: l’arte italiana riparte dopo la pandemia, proprio nella città lagunare che ospita la prima vera rasse (continua)

Con Pro Biennale Venezia riparte dopo il Coronavirus

Con Pro Biennale Venezia riparte dopo il Coronavirus
Il 2020 è l’anno della pandemia, ma è anche l’anno di Pro Biennale. A Venezia verrà senz’altro ricordato così. La mostra presentata da Vittorio Sgarbi nel cuore della città lagunare si terrà dal 23 luglio al 7 agosto. E lancia un chiaro segnale: l’arte italiana riparte proprio da qui, da questa rassegna d’arte contemporanea che, a detta del noto critico d’arte, è “l’unica, vera Biennale. Quel (continua)

Gli Artisti di Spoleto Arte in mostra al TGcom24 di Paolo Liguori

Gli Artisti di Spoleto Arte in mostra al TGcom24 di Paolo Liguori
Anche a quarantena finita, il Tgcom24 continua a portare l’arte e la cultura a casa degli Italiani, con i video nati dalla prolifica collaborazione tra il direttore Paolo Liguori e Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi. I nuovi artisti della scuderia di Spoleto Arte hanno, infatti, mostrato le loro opere nell’ultimo video pubblicato sulla piattaforma di Mediaset. La grande o (continua)