Home > Cibo e Alimentazione > Luigi Castaldi Group al TuttoPizza 2019

Luigi Castaldi Group al TuttoPizza 2019

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Luigi Castaldi Group al TuttoPizza 2019

 Luigi Castaldi Group al TuttoPizza 2019, il salone internazionale della pizza dedicato agli operatori del settore che si terrà il 20-21-22 maggio a Napoli, presso la Mostra D’Oltremare, che vedrà l’azienda di distribuzione protagonista insieme a tante altre aziende partner tra le quali: San Benedetto, Theresianer, Molini Pizzuti, Di Mè, Pastificio Carmiano, Colli della Murgia, Viticoltori della Romangia, Montelvini, Develey, Cantine Riunite & Civ, Interbrau, Pepsi e Bartenders Bar Academy.


Presso il padiglione 2 agli stand 91, 92, 93, 106, 107, 108, 117, 118 e 119 sarà possibile provare le gustose pizze di Agostino Landi di “Pizzeria Del Corso”, di Silvio Zigarelli di “Nanà”, del Maestro Pizzaiolo Errico Porzio della pizzeria “Porzio”,  del Maestro Pizzaiolo Fabio Cristiano di“Antica Pizzeria Da Gennaro” e del Maestro Pizzaiolo Francesco Maiorano di “Trattoria S. Francesco”;  degustare le pietanze dello Chef Antonio Marinelli del ristorante “Suscettibile”, dello Chef Luca D’Ambra di “Marzano Burger”, della Chef Giusy Castiglia del ristorante “Di Mè” e dello Chef Angelo Innocente del ristorante “Capo Horn”;  inoltre, per tutta la fiera, sarà possibile deliziarsi con i cocktail del Bartender/Trainer Ciko Migliaro della “Bartenders Bar Academy” che aprirà e chiuderà ogni giornata con le sue creazioni.


In abbinamento ai piatti e alle pizze realizzate ci saranno le birre Theresianer nelle versioni Vienna, Lager, Strong Ale, Pils, Antoniana nelle versioni Craft Dubbel, Craft Keller, Craft Ipa, The Koninck ApaTriple D’AnverseBirra tete de Morto i vini Doline nelle versioni Nero di Troia, Chardonnay, Primitivo, Viticoltori Romangia nelle versioni Vermentino di Sardegna, Roccia, Pietra, vino Erbaceo Colli della Murgia.

 

Luigi Castaldi Group


 

L’azienda insediatasi nel1970 nel Centro Storico di Napoli per poi spostarsi a Casoria con un deposito di 40.000 metri quadri grazie al quale realizza una crescita del proprio portafoglio clienti. Nel 2002 apre un’altra sede a Pontecagnano, specializzata in birra alla spina, e nel 2013 a Tramonti per servire la Costiera Amalfitana. Dal 2013, inoltre, inizia il business nel ramo spirits, vini, spumanti ed alimentari oltre a prodotti d’eccellenza, selezionati tra i migliori produttori e connotati da caratteristiche quali genuinità, qualità e ricercatezza.  Nel futuro dell’azienda è prevista una prossima apertura di un altro punto distributivo a Cava De’ Tirreni.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Degustì conduce a Capo Horn a Pozzuoli per la VII tappa del tour dei sapori della Luigi Castaldi Group in Campania


7 Small


Brad Pitt e Leonardo DiCaprio sembrano così dannatamente belli a Cannes, è quasi inquietante


L’inedita collaborazione tra i due musicisti Armando Corsi e Mauro Culotta partirà dal Rodizio del Pian dei Grilli: due grandi anime unite per una serata di musica indimenticabile


Le prime quattro tappe di Degustì nel segno della buona tavola e del bere bene in Campania


#GlobalServiceSolutions: Team Pedercini Racing prima prova in Australia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico
Location in stile arte povera, VinoRosso Osteria-Enoteca di Cosimo Ruocco a Nocera Superiore in provincia di Salerno,apprezzata per l’attenzione che porta ai piatti tipici campani e per l’impegno nel preservarei sapori della memoria. Mercoledì 19 febbraio alle ore 20.00 ospiterà il blindwinetasting“ROSSO AGLIANICO A VINOROSSO OSTERIA”, ovvero una degustazione (continua)

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni
Lo Ski College Bachmann nasce nell'anno scolastico 2000/2001 a Tarvisio grazie all'intuizione di due professoresse: Tiziana Candoni, oggi coordinatore didattico e sportivo, e Lucia Negrisin, attualmente dirigente scolastico presso un'altra scuola. Tale Istituto d'Istruzione Superiore, l'unico in Italia al servizio dello sport e il primo liceo in Italia a proporre un progetto sugli sport invernali, (continua)

Il “re” del food porn apre Golocious a Sorrento

Il “re” del food porn apre Golocious a Sorrento
 Dopo aver conquistato la sua Cava de’ Tirreni col format Delicious, con 6 locali aperti in un’unica strada in meno di 5 anni, Vincenzo Falcone a 32 anni è pronto a gettarsi in una nuova e ambiziosa avventura dal nome Golocious. Tutto nasce dall’incontro con Gian Andrea Squadrilli - tecnologo alimentare, influencer e fondatore della piatt (continua)

“In nome del padre” di Massimiliano Amatucci sarà presentato venerdì 20 dicembre 2019 alla libreria Libertà di Torre Annunziata

“In nome del padre” di Massimiliano Amatucci sarà presentato venerdì 20 dicembre 2019 alla libreria Libertà di Torre Annunziata
 Un uomo e una donna, uniti dalla provvidenza, ricevono l’incarico di sventare un attentato terroristico nella capitale inglese, destinato poi a deflagrare i propri terribili effetti nello scenario degli Champs Élysées. Un’avventura che corre veloce tra Napoli, Londra e Parigi, sino allo scontro finale in cima al grande Arco della Fraternità. Un thriller (continua)