Home > Cibo e Alimentazione > Una domenica alla Cantina Tagliafierro

Una domenica alla Cantina Tagliafierro

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Una domenica alla Cantina Tagliafierro

 

Domenica 26 maggio alle ore 11.00 si terrà la presentazione di Cantina Tagliafierro e dei suoi vini di Tramonti, alla stampa specializzata.

L’appuntamento è lì in un contesto unico e speciale, dove le viti crescono fra rocce disposte a pergolati su fazzoletti di terra mista di sabbia, lapilli e argilla.

Un luogo che ancora preserva viti a piedefranco e laddove è possibile ammirare piante secolari, dal grosso tronco nodoso, quasi delle sculture tra cielo e mare.

Con la prima vendemmia nel 2015 nasce a Tramonti Cantina Tagliafierro, dall’impegno di Raffaele Tagliafierro, erede della tradizione di famiglia, ovvero quella di produrre uve e vino.

Passione che Raffaele ha trasmesso anche alla sua giovane moglie Valentina, dedita ad accogliere enoturisti nella loro cantina tra le vigne.

Quattro etichette da blend di uve autoctone, Tintore, Piedirosso e Sciascinoso a bacca rossa, Falanghina, Pepella e Biancolella a bacca bianca, una produzione di 15.000 bottiglie l’anno, per scelta vincolata alla quantità di uve prodotte unicamente sui terreni aziendali in fase di conversione al sistema biologico. Mentre in cantina Raffaele sperimenta vinificazioni senza aggiunta di solfiti.

Raffaele e Valentina Tagliafierro apriranno le porte della loro Cantina, un percorso itinerante che ha inizio in vigna e si conclude a tavola con i prodotti e piatti tipici locali in abbinamento alle quattro etichette di Cantina Tagliafierro. Una degustazione guidata all’approfondimento di questi vini, dei vitigni che li hanno generati  e del meraviglioso territorio di Tramonti.

Di seguito i vini in degustazione:

 

Trediciannata 2017

Uvaggio: Pepella-Biancazita-Falanghina

 

Thesauri rosato Dop Costa d’Amalfi

annata 2017- Uvaggio Tintore-Piedirosso

 

Tramunte

Tramonti RossoDop Costa d’Amalfi

annata 2017-Uvaggio: Tintore-Piedirosso

 

Tagliafierro Riserva

Tramonti RossoDopCosta d’Amalfi
annata 2015-Uvaggio: Tintore-Piedirosso

 

 

La partecipazione è solo su invito

www.cantinatagliafierro.it

Cantina Tagliafierro

Via San Sebastiano, 8
Tramonti SA



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


CANTINA VALPANTENA INCORPORA CANTINA COLLI MORENICI


UN AMARONE SPECIALE PER I 60 ANNI DI CANTINA VALPANTENA


Sgombero cantine a Milano


CANTINE APERTE 2015: A QUOTA 101 BIODIVERSITÀ, PIC NIC E STREET FOOD


Una domenica nelle cantine di Claudio Quarta Vignaiolo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

ANSENUM (Antichi Semi Nuovi Mercati), la riduzione dell’impatto ambientale passa attraverso il recupero dei vecchi ecotipi

ANSENUM (Antichi Semi Nuovi Mercati), la riduzione dell’impatto ambientale passa attraverso il recupero dei vecchi ecotipi
 Il settore agro-food può contribuire alla riduzione di emissioni ed avere una impronta sul pianeta più soft. Questo è uno degli obiettivi del progetto ANSENUM (acronimo di “Antichi Semi Nuovi Mercati”) condiviso dall’Associazione Turistica  “Pro Loco di Vico Equense” (ente capofila), dall’Istituto Controllo Qua (continua)

Le pizze di Santarpia e la gastronomia di Ferraro nel nuovo La Canesta a Castellammare

Le pizze di Santarpia e la gastronomia di Ferraro nel nuovo La Canesta a Castellammare
Mercoledì 19 giugno apre La Canesta, un pizza bistrot a Castellammare di Stabia in Piazza Giovanni XXIII al civico 35. Una piazza dove nel 1875, a seguito di una delibera comunale, fu creato un giardino alberato circolare che ricorda una cesta, in napoletano appunto “canesta”.   La realizzazione delle pizze è stata affidata ad uno stabiese doc come G (continua)

Decima edizione di “Cenando sotto un Cielo Diverso”

Decima edizione di “Cenando sotto un Cielo Diverso”
 Non esiste modo migliore di imparare il rispetto delle diversità di quello di entrare in contatto con chi, appunto, è diverso da noi. Soltanto attraverso la conoscenza, il confronto, l’apertura mentale, è possibile comprendere che tra le persone spesso ci sono più punti di contatto che di alterità. È per questo che Alfonsina Longobardi, or (continua)

“Positano gourmet”, chef internazionali al ristorante La Serra per celebrare colori e sapori della cucina Mediterranea

“Positano gourmet”, chef internazionali al ristorante La Serra per celebrare colori e sapori della cucina Mediterranea
 La bellezza della Costiera Amalfitana, i sapori della cucina Mediterranea. Torna per il terzo anno consecutivo la rassegna “Positano Gourmet – A cena con le stelle” che ospita chef di fama internazionale a “La Serra”, il ristorante stellato Michelin dell’hotel Le Agavi di Positano (via G. Marconi, 169 - www.leagavi.it - 089 81 (continua)

Vincenzo Capuano apre "Officine San Pasquale", un nuovo format tra pizza e drink

Vincenzo Capuano apre
Al civico 29 di Piazza dei Martini, nel salotto della città di Napoli, nasce una sorta di piccola bottega della pizza, un laboratorio, “Officine Sanpasquale” (www.officinesanpasquale.it). Dall’estro di tre giovani imprenditori partenopei, Pasquale D’Avino, Tony Ciotola, Giovanni Setola, titolari dell'agenzia "W • World", nasce un format che coniuga&nbs (continua)