Home > Arte e restauro > Transiti

Transiti

scritto da: CSArt | segnala un abuso

Transiti


Il Consiglio regionale del Piemonte e l’Associazione Maria Madre della Provvidenza Onlus presentano, dal 12 giugno all’8 luglio 2019, nella galleria Carla Spagnuolo di Palazzo Lascaris a Torino (Via Alfieri, 15), la mostra “Transiti”, a cura di Raffaella A. Caruso. L’esposizione viene inaugurata mercoledì 12 giugno alle ore 17.30.

In esposizione, una trentina di opere donate da artisti di primo piano in ambito nazionale ed internazionale che, su invito della curatrice, si sono messi a disposizione della comunità, sostenendo le attività di AMMP Onlus tese a liberare dai bisogni primari le fasce più deboli della popolazione.

«Inutile evidenziare – scrive Raffaella A. Caruso – come lo spostamento dei popoli oggi sia emergenza umanitaria oltre che grave monito per noi tutti: è transito l’attraversamento dei mari, è transito l’essere accolti da una mensa solidale, è transito l’uscita dal bisogno materiale e dal disagio interiore. “Transiti” vuole riflettere su come un drammatico noli me tangere abbia anestetizzato i sentimenti, rendendo il dolore di tutti un lontano dolore di altri, e su come l’opera d’arte, in virtù di un sentire universale a essa connaturato, sia necessario tramite alla consapevolezza di come la conquista della libertà sia una vittoria del singolo per tutti. Il concetto di libertà è analizzato qui per esteso: è ricerca di una terra nuova e promessa, è affermazione della propria identità piena, libera dal bisogno e dalla povertà. Gli artisti selezionati hanno sempre messo al centro della propria ricerca la libertà, il confronto tra i popoli, i temi della convivenza civile, alcuni vivendo su di sé il tema del viaggio, non solo come metafora, ma come esperienza reale alla ricerca della libertà».

L’esposizione si articola idealmente in tre sezioni:

“Gli artisti del mondo” con opere di Juan Eugenio Ochoa, Josè Demetrio Peña, Graziano Pompili, Shinya Sakurai, Arjan Shehaj, Jorrit Tornquist. Artisti che hanno vissuto sulla loro pelle l’esperienza dell’emigrazione, del sentirsi straniero, della discriminazione, del disagio, nati in aree ancora prive di alcune libertà.

“Le scritture del mondo” con opere di Gianni Asdrubali, Ezio Bruno Caraceni, Marcello De Angelis, Feofeo, Reale Franco Frangi, Mimmo Iacopino, Giovanni Lombardini, Marco Nereo Rotelli, Mario Surbone, Telo, Caterina Tosoni. Artisti che compiono una ricerca segnica particolare, vicina alla tematica di una moderna Torre di Babele, simbolo di nuove energie e auspicio di unione.

“Transiti”, con opere di Davide Benati, Max Bi, Dario Brevi, Amanda Chiarucci, Antonio Ciarallo, Paolo Conti, Erk14, Theo Gallino, Riccardo Gusmaroli, Pietro Iori, Umberto Mariani, Sandro Martini, Fernando Picenni, Teso. Artisti che interpretano nel loro lavoro il passaggio come necessario momento di rinnovamento e spiritualità o che indagano il momento del passaggio in chiave astratta o figurativa.

«In Italia – spiega Bruno Cavallo, Presidente AMMP Onlus – sosteniamo famiglie e persone anziane in gravi difficoltà economiche. In alcuni Paesi del Terzo Mondo (Mozambico, Repubblica Democratica del Congo e Guinea Conakry) abbiamo avviato progetti di micro-credito e adozioni a distanza. A Torino e nella prima cintura stiamo aiutando oltre 3.000 famiglie e persone anziane che si trovano in situazioni molto difficili a causa della crisi economica. Questo è il nostro lavoro e questa è la grande impresa che abbiamo chiesto ai Maestri della mostra “Transiti” di sostenere con le loro meravigliose opere che parlano di cammino e di libertà».

La mostra è realizzata con il sostegno di Banca Generali Private (main sponsor) e Chiusano & C. Immobiliare; media partner Espoarte. La galleria Carla Spagnuolo di Palazzo Lascaris è aperta al pubblico da lunedì a venerdì ore 9.00-17.00. Ingresso gratuito. Catalogo con ricco apparato iconografico e biografie ragionate degli artisti disponibile in sede.


Fonte notizia: http://www.ammp.it


Consiglio regionale del Piemonte | Associazione Maria Madre della Provvidenza Onlus | Raffaella A Caruso |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Aeroporti di Roma: Fabrizio Palenzona "niente più bagagli smarriti con Net 6000"


INTERROGAZIONE AL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE  E AL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO SULLA VOLONTÁ DI MSC CROCIERE DI RIDURRE DEL 40% IL PROPRIO TRAFFICO CROCIERISTICO A VENEZIA. FIRMATARIO IL PARLAMENTARE PD, DAVIDE


ULTIMI RITOCCHI ALLA MARATONA DU MONT BLANC. LA VALLE D’AOSTA APRE LE BRACCIA AI CICLISTI


RICHIAMO D’AUTUNNO CON LA 3T BIKE TRACCIATO “VECCHIO STAMPO” PER BIKERS DOC


Da Andy Warhol il segreto dei quindici minuti complessivi per i video Sixlove


GRANFONDO FI’ZIi:K – CITTÀ DI MAROSTICA, SU INTERNET TANTA VOGLIA DI BICICLETTA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Michelangelo Galliani. Vertigo

Michelangelo Galliani. Vertigo
Mostra personale dello scultore Michelangelo Galliani presso il Museo Casa Natale Michelangelo Buonarroti a Caprese. All’interno del Castello di Caprese (AR), prima dimora di Michelangelo Buonarroti, dal 22 agosto al 26 settembre 2021 sarà allestita la mostra personale dello scultore Michelangelo Galliani, “Vertigo”, accompagnata da un testo critico del professor Pasquale Lettieri. Promossa dal Comune di Caprese Michelangelo e dal Museo Casa Natale Michelangelo Buonarroti con la collaborazione di Cris C (continua)

Michelangelo Galliani. Nebula

Michelangelo Galliani. Nebula
Mostra personale di Michelangelo Galliani presso lo storico Palazzo del Medico di Carrara, promossa da Vôtre spazi contemporanei con Cris Contini Contemporary e Galleria Giovanni Bonelli   Nelle sale settecentesche del Palazzo del Medico di Carrara, ricche di stucchi, affreschi e decorazioni marmoree, sarà ospitata, dal 24 luglio al 15 settembre 2021, “Nebula”, esposizione personale dello scultore Michelangelo Galliani. Promossa da Vôtre spazi contemporanei, con la collaborazione di Cris Contini Contemporary e Galleria Giovanni Bonelli, la mostra sarà inaugurata saba (continua)

I Giorni: presentazione in anteprima del nuovo libro di Andrea Saltini

I Giorni: presentazione in anteprima del nuovo libro di Andrea Saltini
Tra le novità editoriali di Incontri Editrice si segnala il libro "I Giorni (la mia vita al tempo del Covid-19)" di Andrea Saltini, illustrato da Insetti Xilografi. Il volume sarà presentato in anteprima sabato 17 e domenica 18 luglio alle ore 11.00 presso l'Ex Mercato Coperto di Carpi (MO). Sabato 17 luglio, alle ore 19.30 è inoltre prevista la performance tratta da "I Giorni" dal titolo "(S)concerto per contrafforte molto scordato e pian(t)o solo". Tra le novità editoriali di Incontri Editrice si segnala il libro “I Giorni (la mia vita al tempo del Covid-19)” di Andrea Saltini, illustrato da Insetti Xilografi. Il volume è il riadattamento in versione cartacea di un diario personale tenuto da Saltini – pittore, poeta e direttore artistico – direttamente su Facebook durante la pandemia, dal 9 novembre 2020 al 17 febbraio 2021. Cento g (continua)

AltreterRE

AltreterRE
Alla scoperta dell’Appennino reggiano attraverso la rassegna d’arte contemporanea promossa da KAMart in residence APS Scoprire l’Appennino reggiano attraverso l’arte contemporanea. Si terrà dal 17 luglio al 15 agosto 2021, nei Comuni di Ventasso, Castelnovo ne’ Monti e Baiso, la prima edizione di “AltreterRE”, rassegna promossa da KAMart in residence APS. Curata da Francesca Baboni e Stefano Taddei, la manifestazione si propone di valorizzare luoghi meno noti della montagna reggiana, sostenendo gli artisti (continua)

Collectors Night 2021. La notte più amata dai collezionisti

Collectors Night 2021. La notte più amata dai collezionisti
A Pietrasanta, il 10 luglio, dal tardo pomeriggio alla notte, un florilegio di mostre proposte da nove gallerie d'eccellenza nel panorama italiano: Accesso Galleria, Barbara Paci Galleria d’Arte, Futura Art Gallery, Galleria Deodato Arte, Galleria Giovanni Bonelli & LIS10 Gallery, Galleria Poggiali, Galleria Susanna Orlando, Marcorossi Arte Contemporanea, Paola Raffo Arte Contemporanea, tutte iscritte all'ANGAMC. A Pietrasanta torna la “Collectors Night”, la notte più amata dai collezionisti. Sabato 10 luglio, dal tardo pomeriggio alla notte, nove gallerie d’eccellenza nel panorama italiano, tutte iscritte all’ANGAMC – Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, proporranno un florilegio di mostre dedicate a maestri storicizzati, autori internazionali e giovani promesse, offrendo (continua)